Seguici su

Serie A

Tutto sullo Spezia: calendario, risultati, mercato e fantacalcio

esultanza gol Emmanuel Gyasi Spezia

Dopo la grande stagione dello scorso anno, gli spezzini vogliono ripetersi: senza più Italiano, ora in panchina tocca a Thiago Motta.

 

Il calendario dello Spezia: dicembre complicato in Serie A, mentre in Coppa Italia c’è il Lecce per i sedicesimi di finale

L’anno scorso lo Spezia ha fatto una grande stagione. Neopromossa dalla Serie A, i ragazzi di Italiano si sono resi artefici di un campionato importante alla prima apparizione nella massima serie: lo Spezia ha infatti chiuso al 15^ posto con 39 punti in classifica, guadagnandosi così la salvezza. Stesso discorso in Coppa Italia, dove si è dovuta arrendere solo ai quarti di finale.

In questa stagione è arrivato Thiago Motta come nuovo allenatore. Lo Spezia vuole però mantenere le elevate aspettative, anzi se possibile alzare l’asticella. I liguri hanno tutte le carte in regola per ottenere un’altra salvezza tranquilla.

In Coppa Italia invece il prossimo avversario è il Lecce, che arriverà allo Stadio Alberto Picco a dicembre per giocarsi i sedicesimi di finale. La vincente affronterà la Roma agli ottavi di finale a metà gennaio.

Calendario Spezia: le ultime 5 partite

  • Sampdoria-Spezia 2-1 (Serie A): 22/10/2021
  • Spezia-Salernitana 2-1 (Serie A): 16/10/2021
  • Hellas Verona-Spezia 4-0 (Serie A): 03/10/2021
  • Spezia-Milan 1-2 (Serie A): 25/09/2021
  • Spezia-Juventus 2-3 (Serie A): 22/09/2021

Calendario Spezia: le prossime 5 partite

  • Spezia-Genoa (Serie A): 26/10/2021 alle 18.30
  • Fiorentina-Spezia (Serie A): 31/10/2021 alle 15.00
  • Spezia-Torino (Serie A): 06/11/2021 alle 15.00
  • Atalanta-Spezia (Serie A): 20/11/2021 alle 15.00
  • Spezia-Bologna (Serie A): 28/11/2021 alle 15.00

Calendario Spezia: le 5 partite più importanti della stagione

  • Spezia-Genoa (Serie A): 26/10/2021 alle 18.30
  • Genoa-Spezia (Serie A): 09/01/2022
  • Spezia-Sampdoria (Serie A): 23/01/2022
  • Torino-Spezia (Serie A): 24/04/2022
  • Udinese-Spezia (Serie A): 15/05/2022

 

Il calciomercato dello Spezia: arrivano Antiste e Amian dal Tolosa, salutano Erlic e Ismajli

Lo Spezia ha fatto tante piccole operazioni, muovendosi con tempismo ed intelligenza. Per quanto riguarda gli acquisti, il colpo più importante risponde al nome di Janis Antiste, giovanissima punta centrale arrivata dal Tolosa. Stesso tragitto ha fatto Amian, terzino destro. Arrivano dall’Empoli anche il difensore centrale Nikolaou e l’attaccante Mraz. A servizio di Thiago Motta anche Daniele Verre, ex AEK Atene. Scelgono lo Spezia in prestito Bourabia e Manaj, rispettivamente da Sassuolo e Barcellona B.

Per quanto riguarda le cessioni invece, lascia la Liguria il difensore Erlic, che firma per il Sassuolo. Stesso discorso per Ismajli, che sbarca ad Empoli. Niente più Spezia anche per Galabinov e Capradossi, in prestito a Reggina e Spal.

Calciomercato Spezia: tutti gli acquisti

  • Janis Antiste (attaccante) – arrivato dal Tolosa
  • Kevin Amian (difensore) – arrivato dal Tolosa
  • Dimitrios Nikolaou (difensore) – arrivato dall’Empoli
  • David Strelec (difensore) – arrivato dal Bratislava
  • Aimar Sher (centrocampista) – arrivato dall’Hammarby
  • Leo Sena (centrocampista) – arrivato dall’Atletico Mineiro
  • Jakub Kiwior (difensore) – arrivato dallo Zilina
  • Mikael Egill Ellertsson (centrocampista) – arrivato dalla Spal U19
  • Samuel Mraz (attaccante) – arrivato dall’Empoli
  • Emil Holm (difensore) – arrivato dal SonderjyskE
  • Daniele Verde (attaccante) – arrivato dall’AEK Atene
  • Suf Podgoreanu (attaccante) – arrivato dalla Roma U19
  • Mehdi Bourabia (centrocampista) – arrivato dal Sassuolo
  • Leandro Sanca (attaccante) – arrivato dal Braga B
  • Rey Manaj (attaccante) – arrivato dal Barcellona B
  • Petar Zovko (portiere) – gratuito
  • Ognjen Stijepovic (attaccante) – gratuito
  • Petkov Hristov (difensore) – gratuito
  • Arkadiusz Reca (difensore) – arrivato dall’Atalanta
  • Kevin Agudelo (centrocampista) – arrivato dal Genoa
  • Ebrima Colley (attaccante) – arrivato dall’Atalanta
  • Viktor Kovalenko (centrocampista) – arrivato dall’Atalanta
  • Martin Erlic (difensore) – arrivato dal Sassuolo
  • Eddie Salcedo (attaccante) – arrivato dal Genoa

Calciomercato Spezia: tutte le cessioni

  • Martin Erlic (difensore) – ceduto al Sassuolo
  • Ardian Ismajli (difensore) – ceduto all’Empoli
  • Alessandro Bordin (portiere) – ceduto al Fidelis Andria
  • Gennaro Acampora (centrocampista) – gratuito
  • Juan Ramos (difensore) – gratuito
  • Sveinn Aron Gudjohnsen (attaccante) – gratuito
  • Jacopo Giuliani (centrocampista) – gratuito
  • Ognjen Stijepovic (attaccante) – prestato alla Pistoiese
  • Andrey Galabinov (attaccante) – gratuito
  • Theophilus Awua (centrocampista) – gratuito
  • Matteo Marinari (difensore) – gratuito
  • Matteo Figoli (centrocampista) – prestato alla Carrarese
  • Matteo Ricci (centrocampista) – gratuito
  • Mattia Gaddini (attaccante) – prestato al Sestri Levante
  • Lorenzo Colombini (difensore) – prestato al Giana Erminio
  • Mikael Egill Ellertsson (centrocampista) – prestato alla Spal
  • Emil Kornvig (centrocampista) – prestato al SonderjyskE
  • Emil Holm (difensore) – prestato al SonderjyskE
  • Leandro Sanca (attaccante) – prestato al Casa Pia
  • Luca Vignali (difensore) – prestato al Como
  • Kleis Bozhanaj (attaccante) – prestato al Casa Pia
  • Samuel Mraz (attaccante) – prestato al Bratislava
  • Elio Capradossi (difensore) – prestato alla Spal
Maggiore Bastoni Spezia

twitter.com/acspezia

 

La formazione dello Spezia: Maggiore leader e capitano, Nzola punta centrale

Il modulo preferito da Thiago Motta è il 4-2-3-1. Detto ciò, le certezze sono poche in una squadra piena di ballottaggi in ogni zona del campo. A partire dal portiere, dove la lotta è fra Zoet e Provedel.

In difesa, i centrali titolari sono Hristov e Nikolaou, con Amian terzino destro e Bastoni a sinistra. La prima alternativa è Ferrer.

Il centrocampo invece può variare, anche perché a volte l’ex tecnico del Genoa inserisce un uomo in più per avere un po’ più di densità. Titolarissimo è di certo Giulio Maggiore, capitano e anima di questa squadra. Il ragazzo può giocare sia da mediano di qualità che da trequartista. Con una posizione più arretrata, al suo fianco c’è spazio solo per uno tra Bourabia e Kovalenko. In questo caso, sulla trequarti agirebbe Strelec. Rientra nelle rotazioni anche Sala.

Il terzetto offensivo è anche questo un’incognita. Il centravanti titolare è Nzola, ma occhio al nuovo arrivato Antiste – che può ricoprire tutti i ruoli dell’attacco. Ala sinistra è solitamente Gyasi, mentre a destra si alternano Salcedo e Verde. Sembra partire dietro Manaj.

Formazione Spezia: tutti i giocatori

  • Portieri: Jeroen Zoet, Ivan Provedel, Petar Zovko
  • Difensori: Martin Erlic, Dimitrios Nikolaou, Jakub Kiwior, Petko Hristov, Nicolò Bertola, Simone Bastoni, Arkadiusz Reca, Kelvin Amian, Salva Ferrer, Jacopo Sala
  • Centrocampisti: Leo Sena, Aurelien Nguiamba, Giulio Maggore, Mehdi Bourabia, Aimar Sher, Niccolò Pietra, Viktor Kovalenko
  • Attaccanti: Ebrima Colley, Emmanuel Gyasi, Kevin Agudelo, Daniele Verde, Suf Podgoreanu, Eddie Salcedo, Janis Antiste, M’Bala Nzola, David Strelec, Rey Manaj, Diego Zuppel

Formazione Spezia: gli 11 titolari

4-2-3-1: Jeroen Zoet; Kelvin Amian, Petko Hristov, Dimitrios Nikolaou, Simone Bastoni; Mehdi Bourabia, Giulio Maggiore; Eddie Salcedo, David Strelec, Emmanuel Gyasi; M’Bala Nzola. Allenatore: Thiago Motta

Esultanza gol giocatori Spezia

twitter.com/acspezia

Fantacalcio Spezia: Maggiore è la luce, Nzola il bomber

Al di là dei valori assoluti, lo Spezia è una squadra con una buona qualità media. Abituati a giocare un calcio offensivo dall’anno scorso, anche in questa stagione il trend sarà lo stesso. Ergo: tante occasioni da gol create, ma altrettanti buchi in fase difensiva.

Di sicuro, in chiave fantacalcio, non è consigliabile il portiere: Zoet o Provedel, chiunque esso sia. In difesa Bastoni sulla sinistra è una bella idea, ma per il resto meglio lasciar stare.

A centrocampo Bourabia ha un buon curriculum, ma gioca da mediano davanti alla difesa: giocasse in una zona di campo un po’ più avanzata sarebbe di sicuro una bella scelta. Da prendere ad occhi chiusi in questo Spezia è di certo Giulio Maggiore, leader tecnico ed emotivo di questa squadra: bravo con entrambi i piedi e dotato di un gran fisico, è un centrocampista che porterà bonus.

Davanti Nzola è il bomber. Anche Gyasi non è da scartare. Mentre invece Verde e Salcedo sono più che altro delle scommesse.

 

Fantacalcio Spezia: i 3 migliori giocatori da prendere

Simone Bastoni

Terzino sinistro di spinta, è dotato di gamba e di un buon piede. A volte è un po’ irruento, ma arriva spesso sul fondo e sa mettere palloni interessanti per i compagni. Potrebbe regalare qualche assist importante. Inoltre, è un titolarissimo.

Giulio Maggiore

È probabilmente il migliore di questa squadra. Ha qualità, fisico e visione di gioco. Sa sia segnare che far segnare i compagni. È il capitano ed ha il posto assicurato, a centrocampo o in attacco. Quando gioca in una posizione più avanzata crea spesso pericoli ai portieri avversari.

M’Bala Nzola

Se sta bene, sarà il bomber di questa squadra. Ha tutto per ripetere i numeri dello scorso anno. Veloce e forte fisicamente, riempie molto bene l’area di rigore. Prima punta moderna in grado di giocare con i compagni, se lo Spezia vince di sicuro c’è il suo zampino.

Fantacalcio Spezia: i 3 peggiori giocatori da non prendere

Jeroen Zoet

La difesa dello Spezia non ispira molta fiducia in generale. In più, il gioco offensivo richiesto da Thiago Motta porta difensori e centrocampisti ad esser spesso scoperti. In termini di fantacalcio, i danni maggiori li subisce il portiere. Questa squadra prenderà tanti gol in campionato.

Mehdi Bourabia

È un centrocampista dotato di buona tecnica individuale e visione di gioco, ma ricopre una posizione abbastanza arretrata. Il mister lo schiera da mediano davanti alla difesa: se in coppia con Maggiore, sarà lui ad impostare l’azione dal basso e giocare più lontano dalla porta. Difficilmente arriverà vicino all’area avversaria. Inoltre, ha il cartellino facile.

Eddie Salcedo

Attaccante ancora un po’ troppo acerbo per la Serie A, è schierato solitamente da ala destra del tridente. È veloce e bravo nel dribbling, ma gli manca ancora qualcosa sotto porta. Non è un vero killer d’area di rigore: in lista come attaccante è un po’ sprecato. Inoltre, si giocherà sempre il posto da titolare con il più esperto Verre.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A