Seguici su

Serie A

Udinese – Hellas Verona: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Nestorovski Udinese

Le partite di questo turno infrasettimanale di Serie A Tim continuano con il match tra Udinese ed Hellas Verona, valevole per la decima giornata del nostro tanto amato campionato italiano. La Dacia Arena è già caldissima e Udine non è mai stata così bollente! Prepariamoci a tanto spettacolo per il match di mercoledì pomeriggio.

Udinese – Hellas Verona

Il sistema creato dalla famiglia Pozzo, proprietaria dell'Udinese, è uno dei pochi modelli calcistici che funzionano in questo momento davvero delicato per i club. Il modello dell'Udinese è semplice: per comprare bisogna prima vendere. Certo, dando un'occhiata alla rosa dell'Udinese, potremmo faticare a vedere i grandi giocatori di cui parlavamo, pensando solo a quelli che i friulani hanno venduto a caro prezzo nella scorsa sessione di calciomercato. In estate, infatti, grandi talenti come Rodri De Paul e Juan Musso, entrambi argentini, hanno salutato Udine per accasarsi rispettivamente all'Atletico Madrid e all'Atalanta. Oltre al grande ritorno economico in un momento difficile come questo, potremmo continuare a faticare a vedere il riutilizzo di questi fondi per il bene della società friulana. Ma pensiamo anche al fatto che i Pozzo sono proprietari di altri due club storici, come il Watford e il Granada, squadre inglesi e spagnole.

Fin dall'inizio, la politica dei Pozzo prevedeva che moltissimi giocatori crescessero nell'Udinese per poi partire in direzione Watford. E così è stato per molti. Ma nonostante le molte perdite, possiamo dire che la squadra di Udine non sta andando proprio male. Si trova attualmente al 14esimo posto, dopo aver pareggiato le ultime 3 partite. Certo, si potrebbe far meglio, ma la squadra di Gotti ha sempre insidiato ogni club che ha avuto davanti. Prevediamo un'altra grande sfida.

L'Hellas Verona si presenta per questa partita con il morale alle stelle, soprattutto dopo essere uscita come la vincente dallo scontro contro la Lazio di Maurizio Sarri, con la gara terminata 4-1 per i veneti. Da specificare che i quattro marcatori dei gialloblu coincidono con un solo nome, quello del Cholito Giovanni Simeone. L'attaccante, figlio d'arte, ha calato il poker, realizzando i suoi primi 4 gol in un'unica partita di Serie A, diventando il protagonista assoluto della partita. Delle sue grandi qualità si sono ormai accorti tutti, così come della sua discontinuità che lo limita a essere considerato solo un buon giocatore. Chissà che a Verona non possa fare il tanto atteso salto di qualità. Appuntamento a mercoledì, dunque!

Orario di Udinese – Hellas Verona e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Udinese ed Hellas Verona si giocherà mercoledì 27 ottobre alle ore 18:30 alla Dacia Arena di Udine. Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Udinese – Hellas Verona: formazioni e convocati

Convocati Udinese – Hellas Verona

Udinese

Silvestri, Padelli, Piana, Samir, Soppy, Zeegelaar, Molina, Nuytinck, Becao, De Maio, Stryger Larsen, Pereyra, Arslan, Walace, Makengo, Jajalo, Udogie, Samardzic

Indisponibili: Nestorovski, Success, Perez

Squalificati: –

Hellas Verona

Pandur, Berardi, Montipò, Faraoni, Cetin, Casale, Ceccherini, Gunter, Magnani, Dawidowicz, Sutalo, Barak, Lazovic, Ilic, Bessa, Tameze, Hongla, Veloso, Kalinic, Caprari, Lasagna, Simeone

Indisponibili: Ruegg, Frabotta

Squalificati: –

Probabili formazioni Udinese – Hellas Verona

Probabile formazione Udinese (3-4-3): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, Walace, Makengo, Udogie; Molina, Beto, Pussetto. All. Gotti

Probabile formazione Hellas Verona (3-4-2-1):Montipò; Ceccherini, Gunter, Casale; Faraoni, Ilic, Miguel Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Tudor

Udinese – Hellas Verona: consigli fantacalcio

Vediamo insieme quali potrebbero essere i migliori giocatori in ottica fantacalcio, soffermandoci ovviamente sul match tra la squadra di Udine e quella di Verona.

Beto Betuncal

L'attaccante friulano ha siglato il gol del pareggio all'ultimo respiro del match contro l'Atalanta. Se dovesse partire titolare, potrebbe provare a ripetere l'impresa.

Giovanni Simeone

Impossibile non consigliarlo. Se non lo avete schierato per la nona giornata, ci dispiace per voi…


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A