Seguici su

Nazionali

Argentina – Brasile: probabili formazioni e dove vederla

Messi Modric Argentina-Croazia

Questa settimana si gioca una delle partite più importanti e sentite dell’intero Sudamerica: la super sfida tra Argentina e Brasile!

Argentina – Brasile

Questa partita ha dei precedenti storici che hanno scritto la storia del calcio: dal Brasile del O’Rey Pelé, all’Argentina di Diego Armando Maradona, fino ad arrivare alla sfida che vedrà per una notte Neymar Jr e Leo Messi darsi battaglia come avversari. Ma la rivalità non si ferma solo al prato verde. Anche le due tifoserie si faranno sentire. Il calcio sudamericano è qualcosa di unico anche da questo punto di vista.

Oltre a due tra le più titolate nazionali di calcio, si sfidano anche due ideologie opposte del pallone: l’Argentina, da parte sua, è una nazionale “europea”, nel senso che il suo calcio, a differenza di quello brasiliano, è molto più somigliante a quello giocato in Europa; il Brasile ha da sempre avuto nel sangue questa passione per la palla, che parte dai ragazzi nelle periferie delle grandi città, le favelas, fino ad arrivare negli stadi di tutto il mondo. Che sia a Rosario o che sia a San Paolo, i bambini crescono tutti tirando calci al pallone, inseguendo un sogno che potrebbe diventare realtà. Il bello del calcio sta anche in queste piccole cose.

L'Argentina arriva dalla vittoria di misura sul Uruguay, con Angel Di Maria che ha deciso il match. Anche il Brasile è reduce da una vittoria. La nazionale verdeoro si è imposta per 1-0 sulla Colombia. Avendo vinto entrambe, la situazione in classifica non è praticamente cambiata, dunque, Brasile al primo posto con 34 punti e Argentina seconda a 28 punti.

Il match dell’Estadio San Juan del Bicentenario sarà pieno di emozioni, specialmente se pensiamo alla qualità di giocatori che entrambe le compagini possono offrire. Argentina – Brasile sarà ovviamente lo scontro tra Leo Messi e Neymar Jr, ma non dimentichiamoci di Lautaro Martinez, Angel Di Maria, Paulo Dybala, Gabriel Jesus, Roberto Firmino, Casemiro e tanti altri campioni… Le due formazioni partiranno con tutta probabilità con il 4-3-3, per garantire un apporto migliore ai rispettivi centravanti. L’Argentina, campione del Sudamerica, proverà a fornire un’ulteriore prova di forza per convincere anche i propri tifosi, soprattutto di fronte a una nazionale attrezzata come quella brasiliana.

Orario di Argentina – Brasile e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Argentina e Brasile si giocherà mercoledì 17 novembre alle ore 00:30 (ora italiana) all'Estadio San Juan del Bicentenario. Il match sarà trasmesso in diretta dall'emittente televisiva italiana ComoTV.

Argentina – Brasile: formazioni e convocati

Convocati Argentina – Brasile

Argentina

Armani, Emiliano Martinez, Musso, Molina, Montiel, Romero, Pezzella, Otamendi, Martinez Quarta, Tagliafico, Marcos Acuna, Guido Rodriguez., Paredes, Lisandro Martinez, Enzo Fernandez, De Paul, Palacios, Lo Celso, Dominguez, Di Maria, Messi, Angel Correa, Lautaro Martinez, Dybala, Julian Alvarez, Joaquin Correa, Almada, Santiago Simon, Zeballos, Medina, Soulé, Gaston Avila, Gomes Gerth.

Brasile

Alisson, Ederson, Gabriel Chapecó, Marquinhos, Thiago Silva, Éder Militão, Lucas Veríssimo, Alex Sandro, Danilo, Renan Lodi, Emerson Royal, Casemiro, Fred, Lucas Paquetá, Fabinho, Gerson, Coutinho, Neymar, Gabriel Jesus, Roberto Firmino, Matheus Cunha, Antony, Raphinha

Probabili formazioni Argentina – Brasile

Probabile formazione Argentina (4-3-3): Martínez; Molina, Romero, Otamendi, Tagliafico; De Paul, Paredes, Lo Celso; Messi, Lautaro Martínez, Di Maria. All. Scaloni. 

Probabile formazione Brasile (4-3-3): Alisson; Danilo, Thiago Silva, Marquinhos, Alex Sandro; Fred, Fabinho, Paquetá; Raphinha, Gabriel Jesus, Neymar. Ct. Tite

Argentina – Brasile: i giocatori da tenere d'occhio

Leo Messi

Non ha brillato nell'ultima partita contro l'Uruguay, ma quando è in campo è sempre una garanzia. Impossibile lasciarlo fuori.

Neymar Jr

Reduce da un buon periodo con il PSG, sappiamo che quando è in giornata diventa imprendibile. Tende a esaltarsi nelle grandi partite. Probabile che possa deciderla proprio lui.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Nazionali