Seguici su

Serie A

Bologna – Venezia: probabili formazioni, consigli fantacalcio

Musa Barrow Bologna

Per la tredicesima giornata del campionato di Serie A si incontrano allo stadio dall’Ara il Bologna e il Venezia.

Bologna – Venezia

Il Bologna nelle ultime giornate ha raccolto molti punti e prestazioni convincenti. L'allenatore Mihajlovic è finalmente riuscito a entrare nella testa dei suoi giocatori e imprimergli quella mentalità vincente che lui stesso aveva da giocatore. Sinisa rappresenta un valore aggiunto della rosa bolognese. La proprietà ha sempre appoggiato Mihajlovic, anche nei momenti più difficili della sua vita, anche quando passava più tempo in ospedale che ai campi di allenamento. Alla proprietà americana del Bologna bisogna quindi dare il merito di aver sempre creduto nelle capacità di Mihajlovic e oggi tutti ne vedono i risultati. 

Anche Venezia è ancora in clima di festa, soprattutto dopo la grande e rocambolesca vittoria sulla Roma. I giocatori di Zanetti sono riusciti in una vera impresa contro la squadra di Mourinho. La Roma ha concluso per ben 27 volte in porta contro le 12 del Venezia. Nonostante tutto, i lagunari hanno guadagnato i 3 punti. Pullman davanti alla difesa e palla avanti. E questo atteggiamento ha ripagato. Come segnalato per la scorsa giornata, continua il periodo di forma di Mattia Aramu, autore di un gol e di un’ottima prestazione nella partita contro i giallorossi. 

Non tutti sanno che questa partita è un vero e proprio derby tra le due dirigenze americane. Infatti, sia il Bologna che Venezia sono di proprietà americana. Le due società, da quando sono state rilevate da queste nuove priorità, stanno vivendo dei momenti davvero felici. Nessun tipo di problema economico, nessun bisogno di vendere i propri talenti per risanare i debiti. Il loro nuovo sistema economico è semplice e concreto: vincere per comprare. Inoltre, la possibilità di acquistare permette a questi club di lanciare nei grandi palcoscenici italiani anche giovani promesse che in altri tempi avrebbero dovuto fare la classica gavetta partendo dalle serie minori. 

Ma torniamo ai temi calcistici, il Bologna giocherà con il miglior undici a sua disposizione.  Tra i tanti da tenere d’occhio, i difensori del Venezia dovranno stare molto attenti a Marko Arnautovic, che con la sua esperienza è riuscito a far svoltare questo Bologna, aiutando la squadra a incamerare punti preziosi. Certo, l’Arnautovic moderno è cambiato radicalmente rispetto alla versione di questo giocatore che abbiamo potuto seguire ai tempi dell’Inter del triplete: un ragazzo indisciplinato che difficilmente seguiva i consigli del suo allenatore. Il Marko di oggi sembra davvero cambiato, anche se un po’ di pazzia gli è rimasta! Con il Bologna ha trovato un’occasione per rilanciarsi e il suo Bologna ha trovato una nuova icona di questa nuova era. 

Anche il Venezia ha a disposizione gran parte dell’organico. Assisteremo quindi a una partita ricca di equilibrio in cui entrambe le compagini si daranno battaglia fino alla fine.

Orario di Bologna – Venezia e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Bologna e Venezia si giocherà domenica 21 novembre alle ore 15:00 allo Stadio Dall'Ara di Bologna. Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Bologna – Venezia: formazioni e convocati

Convocati Bologna – Venezia

Bologna

Bardi, Franzini, Skorupski, Binks, De Silvestri, Dijks, Hickey, Mbaye, Medel, Soumaoro, Theate, Dominguez, Soriano, Svanberg, Vignato, Arnautovic, Barrow, Cangiano, Orsolini, Sansone, Santander, Skov Olsen, Van Hooijdonk

Indisponibili: De Silvestri, Schouten, Kingsley

Squalificati: –

Venezia

Maenpaa, Neri, Romero, Ceccaroni, Caldara, Ebuehi, Haps, Mazzocchi, Modolo, Molinaro, Schnegg, Svoboda, Bjarkason, Busio, Crnigoj, Heymans, Kiyine, Peretz, Tessman, Aramu, Forte, Henry, Okereke, Sigurdsson

Indisponibili: Fiordilino

Squalificati: –

Probabili formazioni Bologna – Venezia

Probabile formazione Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Mbaye, Svanberg, Dominguez, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. All. Mihajlovic

Probabile formazione Venezia (4-3-2-1): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Ampadu, Busio; Aramu, Kiyine; Okereke. All. Zanetti

Bologna – Venezia: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Bologna e Venezia!

Marko Arnautovic

Indispensabile per l'attacco degli emiliani. Da schierare.

Mattia Aramu

In gol nel match contro la Roma, è da tenere d'occhio e va marcato davvero stretto.

Bologna – Venezia: precedenti, statistiche e curiosità

  • Le due squadre non giocavano contro dal lontano febbraio del 2002. Il Venezia non batte il Bologna dal 1947.
  • Il Bologna ha realizzato la sua miglior partenza dalla stagione 2002/2003. I giocatori di Mihajlovic hanno relizzato 18 punti in 12 partite.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A