Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Lazio, le ultime notizie e indiscrezioni sul vice Immobile

Ciro Immobile Lazio

La sconfitta in campionato nell’ultima giornata di campionato della Lazio all’Olimpico contro la Juventus per 2-0 ha evidenziato soprattutto la sterilità dell’attacco biancoceleste senza Ciro Immobile. Oltre a non aver realizzato goal, emerge dalle statistiche che in novanta minuti di gioco è stato effettuato soltanto un tiro nello specchio della porta difesa da Szczesny. Costretta a correre ai ripari dopo questo dato allarmante, la dirigenza laziale si sta guardando intorno per puntellare la rosa e ampliare le opzioni in attacco.

Pedro e Muriqi non convincono nel ruolo di vice Immobile

Fallito l’esperimento di impiegare Pedro come Falso Nueve, anche l’attaccante kosovaro Muriqi ha confermato le perplessità in termini di affidabilità su di lui durante la stagione come vice Immobile. Quest’ultimo è indispensabile per l’attacco della Lazio ma la dirigenza biancoceleste ha deciso di muoversi al più presto, già nella sessione di calciomercato a Gennaio per trovare una valida alternativa e far rifiatare il bomber ex Pescara. In termini di numeri & statistiche Maurizio Sarri non può certo dormire sonni tranquilli, la Lazio non vince una partita ufficiale senza Immobile in campo da ben 3 anni, la vittoria risale al 17 Marzo 2019 contro il Parma per 4-1. Evidente è anche la differenza di media punti, con Ciro: 1,9 punti a partita, senza Ciro: 1,1 punti a partita.

Tre possibili nomi che interessano alla Lazio

Scopriamo quali sono i nomi caldi che l’entourage laziale ha messo nella lista acquisti per rinforzare la rosa e regalare un ricambio a Sarri che quantomeno non faccia rimpiangere Immobile nei momenti in cui non sarà al centro dell’attacco delle aquile biancocelesti.

Jonathan Burkardt, l’attaccante del Mainz che piace a Tare

Jonathan Burkardt ha attirato l'attenzione di Igli Tare con le sue ultime prestazioni con il Mainz in Bundesliga, i numeri sono impressionanti per il 21enne: 12 presenze e 6 goal in campionato, 2 presenze e 3 goal in Dfb Pokal (Coppa di Germania), 6 presenze, 4 goal e 2 assist con l’under 21 tedesca. Capitano dell'U 21, Hansi Flick, tecnico della Germania sta pensando di convocarlo per le prossime partite con la Nazionale maggiore. É un attaccante molto forte fisicamente ma anche agile, questo gli permette di essere una risorsa offensiva e giocare sul fronte d’attacco sia a destra che a sinistra. Per certi aspetti somiglia come corporatura e anche come caratteristiche a Ciro Immobile, con le dovute proporzioni. Il valore di mercato di Burkardt è di 6,50 milioni di euro ma secondo gli addetti ai lavori, la Lazio dovrà mettere sul piatto almeno 10-15 per poterselo assicurare prima della scadenza del contratto con il Mainz, il 30 giugno 2024.

Un gigante sloveno dal Salisburgo

Nel mirino della Lazio c’è anche Benjamin Sesko, giovane talento del Salisburgo che ha giocato recentemente 58 minuti in Champions League nell’ultima partita degli austriaci contro il Lille. In questo caso stiamo parlando di una vera e propria punta centrale, alto 194 centimetri il 18enne sloveno è sceso in campo 12 volte segnando 3 reti quest’anno. Il suo valore di mercato è di 8 milioni di euro, il contratto che lo lega al Salisburgo scadrà il 30 giugno 2026. Anche in questo caso la Lazio dovrà elargire una sostanziosa offerta per convincere la dirigenza austriaca, ipotizzabile anche la formula di prestito con opzione di riscatto, la cifra fissata però sarà almeno di 20-25 milioni di euro

Il giustiziere della Roma in Europa League per la Lazio

Parliamo ora del giocatore che è stato avvicinato piú spesso alla Lazio e anche quella che sembra l’ipotesi attualmente piú probabile. Si tratta del giustiziere della Roma in Europa League, Erik Botheim del Bodø Glimt. L’attaccante classe 2000 tra andata e ritorno contro i Giallorossi ha messo a segno 3 reti e 3 assist diventando un vero e proprio incubo per José Mourinho. Botheim sarebbe felicissimo di approdare alla Lazio come ha dichiarato in un’intervista: “Mi accorgo che sto facendo dei passi avanti ed è una sensazione bellissima”. Quattordici marcature nel campionato norvegese in ventisette apparizioni sono certamente un discreto biglietto da visita. Il suo contratto scadrà il 31 Dicembre 2022 e sarebbe anche la soluzione “piú economica” per il Presidente Lotito, probabilmente basterebbero 10 milioni di euro per portarlo alla Lazio.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato