Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, le principali notizie e le indiscrezioni di oggi 27 Novembre 2021

Theo Hernandez Milan

Le principali notizie e indiscrezioni sul Milan

Obiettivo Romain Faivre per Gennaio

I rossoneri continuano le trattative con Romain Faivre, mezzala dal talento cristallino del Brest. Nella prossima sessione di calciomercato, la dirigenza del Milan vuole regalare almeno un rinforzo a Stefano Pioli visti anche i lunghi tempi di recupero dall’infortunio di Ante Rebic. Dopo aver espugnato il Wanda Metropolitano e sconfitto l’Atletico Madrid grazie al goal al minuto ottantasette di Messias, le quotazioni del brasiliano sono in rialzo ma i diavoli potrebbero ritrovarsi nei prossimi mesi a lottare su due fronti, Campionato e Champions League (in caso di qualificazione). Appurato che Faivre adora Paolo Maldini e ha già dato la sua disponibilità a giocare in Serie A, il Milan potrebbe optare per acquistarlo in inverno e lasciarlo fino alla fine della stagione al Brest. Si ripeterebbe un’operazione simile a quella di Yacine Adli che è stato acquistato dalla dirigenza rossonera in estate ma resterà al Bordeaux fino a fine campionato.

Milan -Theo Hernandez: accordo vicino tra le due parti

Intanto Paolo Maldini sta trattando il rinnovo di Theo Hernandez, sembrano esserci dei notevoli progressi, Massara e Quillon (Manager di Theo) sono vicini all’accordo sull’aumento dell’ingaggio. Attualmente il terzino francese guadagna circa 1,5 milioni di euro, obiettivamente poco per le sue qualità dimostrate in campo. La proposta del Milan è un estensione fino al 2026 (il contratto di Hernandez scade il 30 Giugno 2024) e un stipendio di 3,5 milioni di euro più eventuali bonus, si attende una risposta nelle prossime settimane dall’entourage del classe 97.

Le principali notizie e indiscrezioni sul Sassuolo

La Fiorentina su Berardi, la richiesta del Sassuolo

Sono molti i giocatori del Sassuolo che potrebbero essere protagonisti di vere e proprie aste nella prossima finestra di calciomercato. In primis c’è la telenovela Fiorentina-Berardi, la società emiliana sembra aver chiesto una cifra intorno ai 25 milioni di euro più bonus ai viola se vogliono assicurarsi l’ala classe 94.

Raspadori e Scamacca possono partire..

Raspadori ha perso un po’ del suo appeal e anche un bel po’ di lucidità sotto porta nelle ultime apparizioni con i neroverdi. Tuttavia la dirigenza del Sassuolo non ha abbassato le sue pretese, se l’Inter vorrà farsi avanti dovrà mettere sul piatto almeno 30 milioni di euro. Per Gianluca Scamacca c’è grande bagarre tra Fiorentina, Juventus e Inter.

Frattesi conteso da mezza Serie A

Milan, Inter e Juventus si contendono l’altro gioiellino a centrocampo: Davide Frattesi. Tra le tre potrebbe spuntarla l’Atalanta che vorrebbe inserire Aleksej Mirančuk come contropartita (parziale). Il centrocampista russo ha molte squadre che lo corteggiano e recentemente sembra aver rifiutato il Genoa di Sheva come possibile destinazione.

De Zerbi e la saudade per Boga

In partenza a Gennaio c’è Jérémie Boga, su di lui oltre ai bergamaschi, anche il Napoli e soprattutto lo Shakhtar Donetsk dove il suo ex-allenatore Roberto De Zerbi farebbe carte false per averlo con lui. L’ivoriano ha un contratto che scadrà il 30 giugno 2023 ma non si è ancora parlato del rinnovo e tanto meno di un auspicabile aumento di ingaggio. Per accaparrarsi e convincere la dirigenza emiliana a privarsi di Boga ci vorranno almeno 20-25 milioni di euro.

Le principali notizie e indiscrezioni sulla Juventus

Juventus – Kulusevski, è rottura

Continua a non giocare Dejan Kulusevski, sempre piú ai margini nelle rotazioni di Massimiliano Allegri. Un investimento importante nella stagione 2020-21 quando fu prelevato dall’Atalanta ed ora la Juventus vorrebbe limitare le perdite cercando di monetizzare al massimo una sua eventuale cessione.

Kulusevski e non solo per Antonio Conte

In prima fila c’è il Tottenham di Antonio Conte che è un suo estimatore di lunga data. Fabio Paratici vorrebbe portarlo agli Spurs insieme al centrocampista Weston McKennie, la dirigenza bianconera non opporrà troppe resistenze se dovesse arrivare l’offerta giusta. Nel frattempo dopo la deludente sconfitta per 2-1 in Conference League contro i modesti sloveni del Mura, la furia di Conte si è scagliata su quattro giocatori che sono stati messi fuori rosa: Ndombele, Alli, Doherty e Sanchez.

Arteta ha individuato il profilo ideale per i suoi Gunners

Lo svedese sarebbe il profilo individuato anche da Mikel Arteta per rinforzare l’Arsenal a gennaio. Sarebbe adatto a giostrare nel 4-4-1-1 del tecnico spagnolo sia come fantasista dietro l’unica punta che come esterno a destra nella linea dei centrocampisti. Pur essendo chiaramente in “lista cedibili”, la Juventus pretenderà almeno 30 milioni di euro per lasciarlo partire. Sempre per quanto riguarda il mercato in uscita, con i Gunners, Federico Cherubini sta trattando e cercando di ‘piazzare’ anche Adrien Rabiot e Aaron Ramsey, entrambi tagliati fuori dai programmi futuri della Società.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato