Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, le ultime notizie e indiscrezioni su Andrea Cambiaso

Andrea Cambiaso Genoa

Tra i giovani talenti italiani piú interessanti fino ad ora nel Campionato si è messo in mostra il terzino del Genoa Andrea Cambiaso, giocatore a tutta fascia e una delle piú belle rivelazioni di questa stagione di Serie A

La carriera e le caratteristiche di Cambiaso

Cuore Grifone sin da bambino, Andrea Cambiaso è cresciuto nella primavera del Genoa. La sua prima gioia arriva nel 2017 conquistando la promozione in Serie C con l’Albissola, squadra in cui era andato a giocare in prestito. Gli anni a seguire consolidano la sua crescita in questa categoria con Savona e Alessandria. Nel 2020-21 ha la sua grande chance in Serie B con l’Empoli ma viene impiegato soltanto in pochi scampoli di partite senza avere la possibilità di mostrare le sue doti tecniche.

L'esordio con la sua squadra del cuore

Di ritorno al Genoa dopo il prestito all’Empoli, grandi meriti quest’anno vanno attribuiti all’ex allenatore dei Grifoni, Davide Ballardini che ha buttato nella mischia Cambiaso, facendolo giocare quasi sempre da titolare. “L’esordio è stato un’emozione bellissima: al Ferraris ero entrato solo come raccattapalle da piccolino.Poi io sono genoano dalla nascita, cresciuto qua.” ha dichiarato in un’intervista il classe 2000 dopo la sua prima partita con il Genoa contro il Perugia in Coppa Italia.

Le caratteristiche tecniche di Cambiaso

Cambiaso è un terzino sinistro che sa fare molto bene sia la fase difensiva che quella offensiva. Dotato di grande corsa e spinta sulla fascia dove riesce spesso e volentieri a rendersi pericoloso in zona goal e ama servire i compagni con cross ben calibrati o accentrandosi per fornire assist al reparto d’attacco. Quest’anno ha giocato 13 partite contribuendo con 1 rete e 2 assist. Il 3 Settembre è stato convocato da Paolo Nicolato con l’Italia U21 ma ha esordito giocando per 90 minuti soltanto il 12 Novembre nella partita valida per le qualificazioni agli Europei contro l’Irlanda vinta dagli azzurri in trasferta per 2-0.

Andrea Cambiaso, contratto e valutazione di mercato

Il contratto di Andrea Cambiaso con il Genoa scadrà il 30 Giugno 2023 e la dirigenza rossoblu ha tutte le intenzioni per prolungare la permanenza del suo giovane talento piú a lungo possibile. La valutazione di mercato del terzino ex Empoli è di 3 milioni di euro ed è ambito dalle squadre piú blasonate della Serie A. Tuttavia non sarà facile portarlo via dalla sua squadra del cuore, con l’arrivo della nuova dirigenza e di Shevchenko come allenatore il progetto dei Grifoni è molto ambizioso e Cambiaso viene già visto come una potenziale bandiera del Club per i prossimi anni.

Le squadre interessate a Cambiaso

L'obiettivo per la fascia sinistra della Juventus

La fascia sinistra è uno (dei tanti) punti deboli della Juventus targata Allegri. Federico Cherubini tra i potenziali acquisti, ha incluso nel suo taccuino anche quello di Cambiaso. Un acquisto Made in Italy in linea con la politica della Vecchia Signora che sta cercando anche di “svecchiare” un po’ la rosa. Attualmente Alex Sandro e Luca Pellegrini stanno offrendo prestazioni ben al di sotto delle aspettative per un grande Club come la Juventus, il secondo potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio per arrivare ad Andrea Cambiaso, anche se Pellegrini ha già giocato a Genoa in prestito nella passata stagione e al momento non sarebbe certo un upgrade per i grifoni. Pertanto per avere qualche possibilità di vedere il classe 2000 in bianconero, ci vorrà una sostanziosa offerta in cash per convincere la dirigenza rossoblù.

Inter e Milan pronte a darsi battaglia per Cambiaso

Il talento del giovane rossoblu non è passato inosservato neanche a Milan e Inter che sono pronte a contendersi Cambiaso come rinforzo sulla fascia. Paolo Maldini sta monitorando la situazione, il giocatore sarebbe ben accetto dall’allenatore Stefano Pioli che secondo le ultime notizie lo vorrebbe già nella finestra di calciomercato a Gennaio come Vice Theo.

Per quanto riguarda l’Inter, la società nerazzurra deve far fronte agli acquisti deludenti e giocatori in scadenza o a fine ciclo. Denzel Dumfries non è stato un buon erede di Hakimi fino ad ora, pur giocando a destra potrebbe comunque essere rimpiazzato da Cambiaso che ha dimostrato di sapersi destreggiare in entrambe le fasce. Darmian il suo lo fa sempre, ma per il futuro ipotizziamo che giocherà sempre di meno da titolare anche se resterebbe comunque una valida alternativa per l’organico di Simone Inzaghi. Ormai è chiaro che Ivan Perisic vuole andar via e per questo Marotta ha pensato all’esterno del Genoa per sostituirlo.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato