Seguici su

Champions League

Champions League, Barcellona-Benfica: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

pallone champions league

Finita l'ennesima sosta nazionali si torna in campo anche con la Champions League: è tempo del match tra Barcellona e Benfica, probabili formazioni, orario e dove vederla in tv

Barcellona-Benfica

Il Barcellona sta attraversando un momento di crisi nera, i blaugrana hanno da poco cambiato guida tecnica, con Xavi che ha preso il posto dell'esonerato Koeman. Esordio niente male per l'ex capitano del Barca, che ha vinto alla prima uscita di campionato. Il discorso però cambia nelle competizioni europee, dove le partite sono sempre più dure, specialmente quando la posta in palio è alta, è questo è uno di quei casi. Il Barca, se vuole accedere alla fase ad eliminazione diretta della prestigiosa competizione europea, non deve per nessun motivo sbagliare la partita contro il Benfica, che potrebbe essere da dentro o fuori. Serve una vittoria agli spagnoli. Nell'ultimo turno il Barca farà infatti visita al Bayern Monaco, quindi in caso di sconfitta o pareggio la situazione si complicherebbe e nemmeno di poco, dato che il Benfica ospiterà invece la Dinamo Kiev, ormai quasi matematicamente quarta nel girone e quindi esclusa sia dalla fase ad eliminazione diretta della Champions League che da quella dell'Europa League.

Come praticamente ogni stagione, il Benfica in campionato è sempre una delle favorite per la vittoria finale del campionato. Al momento la squadra di Jorge Jesus si trova però al terzo posto, anche se le prime tre della classe sono tutte nel giro di tre punti, con Porto e Sporting Lisbona a 29 e Benfica a 28. L'avvincente lotta Scudetto però non deve distrarre i portoghesi, che hanno nelle mani una grande, anzi grandissima chance, di andare avanti in Champions League. Dopo il sonoro 3-0 rifilato nella partita di andata al Barcellona, un'altra vittoria potrebbe voler dire ottavi di finale. Nell'ultima del girone infatti il Benfica dovrà vedersela contro la Dinamo Kiev, squadra cenerentola del gruppo E. Il Barcellona dovrà invece fare visita al Bayern Monaco, che al momento sembra essere imbattibile per tutte le squadre del girone.

Orario di Barcellona-Benfica e dove vederla in tv o in streaming

Terminata l'ennesima sosta nazionali si scende in campo per la quinta giornata dei gironi di Champions League. Giornata che comincerà martedì 23 con il match tra Barcellona e Benfica, che si affronteranno al Camp Nou di Barcellona con fischio d'inizio in programma per le 21:00.

La gara sarà trasmessa in diretta sulle reti di Sky. I clienti Sky potranno usufruire anche del servizio streaming Sky Go. La partita sarà visibile anche in streaming su NOW o su Mediaset Infinity.

Barcellona-Benfica, probabili formazioni

Barcellona (3-4-1-2): Ter Stegen; Garcia, Pique, Araujo; Sergi Roberto, de Jong, Sergio Busquets, Dest; Pedri; de Jong, Depay. All. Xavi

Benfica (3-4-3): Vlachodimos; Lucas Verissimo, Otamendi, Vertonghen; Lazaro, Weigl, Joao Mario, Grimaldo; Rafa, Yaremchuk, Nunez. All. Jorge Jesus

La situazione del girone E

Il Bayern Monaco fino ad ora ha macinato avversari e risultati, procedendo spedito a punteggio pieno verso il primo ticket per gli ottavi di finale. Dopo una brutta partenza il Barcellona è riuscito a riprendersi ed ha conquistato la seconda posizione, i sei punti non fanno però dormire sonni tranquilli ai blaugrana, che sono allo scontro decisivo. Il Benfica, dopo la clamorosa vittoria dell'andata contro il Barca, punta alla replica per superare i ragazzi di Xavi e lottare fino all'ultimo sangue per l'ultimo ticket in palio per gli ottavi di finale. Chiude il girone la Dinamo Kiev, con appena un punto, che molto probabilmente non finirà nemmeno terza e quindi non andrà nemmeno ai sedicesimi di finale di Europa League.

Classifica girone E

Bayern Monaco 12
Barcellona 6
Benfica 4
Dinamo Kiev 1

Barcellona-Benfica: precedenti, statistiche e curiosità

Sono otto i precedenti in Champions League tra Barcellona e Benfica. Situazione, anche un po' a sorpresa, abbastanza equilibrata: tre le vittorie del Barca contro le due del Benfica, a completare poi tre pareggi. Situazione di equilibrio che si rispecchia anche per quanto riguarda i gol fatti, otto dai blaugrana, sette dai portoghesi. Portoghesi che hanno vinto la gara di andata del girone grazie ad un sonoro 3-0. Oltre che per il risultato, la partita di andata è stata importante anche perché, per la prima volta nella storia, il Barcellona ha chiuso una gara di Champions League senza effettuare nemmeno un tiro verso lo specchio della porta avversaria.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League