Seguici su

Champions League

Champions League, Sheriff – Real Madrid: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Karim Benzema Real Madrid

Sheriff – Real Madrid

È la classica storia di Davide contro Golia applicata al calcio. I super campioni 13 volte vincitori della coppa dalle grandi orecchie contro la cenerentola debuttante. Anche questa sarà Sheriff – Real Madrid. Un remake della gara che, non più di un mese e mezzo fa, fece strabuzzare gli occhi agli appassionati. Perché proprio come vuole la narrazione biblica o la favola disneiana se preferite, in quel tempio che è il Santiago Bernabeu, lo Scheriff ci è entrato da domestica e ci è uscito da principessa. In un match che più che una partita di Champions è sembrato un thriller cinematografico.

Le statistiche non lasciano spazio a commenti: 31 tiri a 4, 76 percento di possesso palla a 24, 13 calci d'angolo a 0. Tutto per il Real. Tutto si, a parte il punteggio che in una miracolosa notte madrilena premiò lo Scheriff . 1-2 : un risultato destinato a restare nella storia del club e della competizione. Ancelotti ebbe poco da rimproverare ai suoi se non il poco cinismo che fece sì che la gara si concludesse in quel modo. A dimostrazione una volta di più di quanto nel calcio la carta resta sulla scrivania e in campo può succedere di tutto.

Anche per tutto quello detto fino ad ora, gli uomini in camiseta blanca ci terranno a far bene e a ristabilire le gerarchie. Una vittoria che, se portata a casa, vorrebbe dire passaggio del turno in attesa dello scontro dell'ultima giornata per aggiudicarsi il primo posto nel girone, a Madrid contro l'Inter. Guai a guardare troppo in là però: dopo quanto successo a settembre saremmo sciocchi a dare per morti gli sceriffi e questo Modric e soci lo hanno imparato a proprie spese.

Dall'altra parte, favole a parte, lo Sheriff ha ancora qualcosa da dire e da chiedere a questo gruppo D. Un risultato positivo rimanderebbe i verdetti all'ultimo turno e anche se l'entusiasmo delle prime due vittorie è stato smorzato dalle sconfitte contro l'Inter, sognare non costa nulla.

Sheriff – Real Madrid: Orario e dove vederla in TV o in Streaming

La partita del girone A di Champions League tra Sheriff e Real Madrid si giocherà mercoledì 24 Novembre alle 21:00 allo Sheriff Sports Complex di Tiraspol.

La gara sarà trasmessa in diretta TV su Sky e su Mediaset Infinity, disponibile anche in Streaming su Now Tv o l’App Sky Go.

Manchester City – Paris Saint Germain, le probabili formazioni

Probabile formazione Sheriff

(4-2-3-1): Athanasiadis, Cristiano, Dulanto, Arboleda, Costanza; Thill, Addo; Castaneda, Kolovos, A.Traorè; Yakhshibaev.

Allenatore: Jurij Vernidub

Probabile formazione Real Madrid

(4-3-3): Courtois, Mendy. Alaba, Nacho, Carvajal; Kroos, Casemiro, Modric; Vinicius Jr., Benzema, Asensio.

Allenatore: Carlo Ancelotti

La situazione del girone D

Quando mancano ancora due gare alla fine del girone ancora tre squadre perfettamente in corsa per l'approdo agli ottavi. In testa a 9 punti c'è il Real Madrid che con una vittoria staccherebbe il pass per il turno successivo. Gli sceriffi invece terzi a quota 6 punti cercano una vittoria che vorrebbe dire aggancio e speranza di giocarsi tutto in Ucraina contro lo Shakhtar. Anche un pareggio non taglierebbe fuori i transitriani che potrebbero ancora sperare e rimandare all'ultima giornata tutti i verdetti. Tra Real e Sheriff c'è attualmente l'Inter (7 punti) chiamata a vincere domani per non complicarsi la vita e blindare il passaggio agli ottavi. Ultimo lo Shakhtar di De Zerbi che ha raccolto solo un punto finora.

Classifica: Real Madrid 9, Inter 7, Sheriff 6, Shakhtar Donetsk 1.

Sheriff – Real Madrid: precedenti, statistiche e curiosità

Sui precedenti non possiamo sbagliare: Sheriff avanti 1-0 essendo quello dell'andata il primo scontro tra le due squadre. Un dato curioso è quello che riguarda il valore della rosa delle due squadre: solo 12,4 per lo Sheriff che è la squadra con la compagine meno valutata dell'intera competizione, 793,5 per il Real il cui valore è circa sessantaquattrovolte quello della rosa avversaria (fonte Transfermarkt.it).

 

 

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League