Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare per la 15^ giornata

Angel Correa Inter

La prossima giornata di Serie A coincide con l'ultimo turno infrasettimanale del 2021; al fantacalcio, quindi, è fondamentale consultare bene i consigli e le probabili formazioni. Nel seguente articolo analizzeremo la 15^ giornata di Serie A, per capire chi schierare al fantacalcio, chi evitare e le possibili sorprese.

Consigli fantacalcio partita per partita

Fiorentina-Sampdoria (martedì 30 novembre ore 18:30)

Vlahovic ovviamente non si discute, Nico Gonzalez appare ancora appannato e si può lasciare fuori; potete trovare spazio per Sottil nel vostro centrocampo mentre Callejon non incide. Bonaventura ci piace molto, Duncan più da sostanza che da bonus. Ok Torreira se cercate una sufficienza, no a Biraghi contro uno scatenato Candreva.

Quagliarella non vive il miglior momento della sua carriera: potete fare altre scelte se avete alternative valide. Caputo in crescita, Candreva in questo stato di forma non si può lasciare fuori. Prudenza con Thorsby che ha il cartellino facile, da evitare i centrali nel duello con Vlahovic; meglio Augello di Bereszynski.

  • Consigliati: Vlahovic, Bonaventura, Candreva
  • Sconsigliati: Biraghi, Quagliarella, Murru
  • Possibile sorpresa: Sottil

Atalanta-Venezia (martedì 30 novembre ore 18:30)

Via libera a tutti gli uomini offensivi del Gasp: da Zapata a Pasalic, i due più in forma, al ritrovato Muriel (possibile chance da titolare) e i soliti Ilicic, Malinovskyi e Pessina. Koopmeiners sempre una buona idea a centrocampo, mentre è ancora presto per fidarsi di Hateboer dopo il lungo periodo di stop.

Senza Aramu ed Okereke il Venezia perde tanto in attacco: non è la partita giusta per schierare Henry, no anche a Johnsen e Kiyine. A centrocampo Busio può strappare una sufficienza; sono da evitare, invece, tutti i giocatori di stampo difensivo.

  • Consigliati: Muriel, Pasalic, Busio
  • Sconsigliati: Hateboer, Henry, Caldara
  • Possibile sorpresa: Pessina

Salernitana-Juventus (martedì 30 novembre ore 20:45)

Pochissimi nomi schierabili nella Salernitana per la partita contro i bianconeri: il solito Ribery, dovesse farcela in tempo, proverà a trascinare i granata ma al fantacalcio è un'altra cosa; potete schierare Bonazzoli se siete in emergenza davanti mentre Simy, nonostante il suo feeling con la Juventus, non convince. Senza Mamadou Coulibaly sono da evitare tutti i centrocampisti, così come la difesa che non avrà una serata facile.

Dybala in campo senza indugi, da schierare anche Morata al di là del minutaggio così come Kean. Promosso a pieni voti Locatelli mentre da Bentancur e Rabiot è lecito aspettarsi non più di una sufficienza; Kulusevski verso una maglia dal 1′ minuto, pensateci se l'avete preso. Mckennie può punire con i suoi inserimenti, Cuadrado da terzino perde qualcosa ma rimane una buona mossa; bene i difensori centrali, soprattutto con il modificatore.

  • Consigliati: Bonazzoli, Dybala, Bonucci
  • Sconsigliati: Ranieri, Gyomber, Pellegrini
  • Possibile sorpresa: Cuadrado

Verona-Cagliari (martedì 30 novembre ore 20:45)

Il Cholito Simeone contro una delle peggiori difese del campionato va schierato, oltretutto da ex; Barak è ormai insostituibile mentre Caprari è un buon nome da terzo slot in attacco. Meglio Faraoni di Lazovic che dovrà contenere Nandez, mentre Tameze, nonostante i due gol consecutivi, rimane un giocatore poco fantacalcistico.

Joao Pedro si schiera sempre e comunque, potete pensare anche a Keita perché il Verona concede; non è ancora il momento di Pavoletti, un gol non basta. Nandez è sempre un sì, Marin l'unico nome da fantacalcio tra gli altri centrocampisti. No all'intero blocco difensivo contro un Verona che segna tantissimo.

  • Consigliati: Simeone, Barak, Joao Pedro
  • Sconsigliati: Ceccherini, Lykogiannis, Strootman
  • Possibile sorpresa: Faraoni

Inter-Spezia (mercoledì 1 dicembre ore 18:30)

Il miglior attacco del campionato sfida una delle peggiori difese: Lautaro e Dzeko ovviamente sono da mettere a prescindere dalla titolarità, possibile chance per Correa dal 1′ minuto che va sfruttata; stesso discorso per Dumfries. Perisic e Dimarco si giocano un posto sulla sinistra, schierate entrambi perché possono far male anche in poco tempo. Barella e Calhanoglu da mettere coprendosi, potete schierare Vidal se l'avete in rosa.

Partita complicatissima per lo Spezia anche al fantacalcio; in attacco Verde da sufficienza, no a N'Zola nonostante il ritorno al gol. Maggiore darà tutto contro la sua squadra del cuore, Kovalenko non convince. I difensori sono da ultimissima scelta, il rischio goleada è dietro l'angolo.

  • Consigliati: Lautaro, Dimarco, Maggiore
  • Sconsigliati: N'Zola, Amian, Nikolaou
  • Possibile sorpresa: Vidal

Bologna-Roma (mercoledì 1 dicembre ore 18:30)

Arnautovic schierabile anche contro la Roma, promosso anche Barrow che contro i giallorossi segnò una doppietta un anno e mezzo fa. Potete schierare Soriano e Svanberg se non avete alternative migliori a centrocampo, Hickey stavolta può fare fatica così come i tre centrali, sconsigliati.

Abraham va messo anche stavolta, El Shaarawy ok se siete a corto di attaccanti ma non è una prima scelta. Sì a Mkhitaryan, in crescita così come Zaniolo; Veretout sempre un must nel vostro centrocampo, prudenza con Smalling mentre Mancini merita ancora fiducia.

  • Consigliati: Arnautovic, Veretout, Pellegrini
  • Sconsigliati: Orsolini, Soumaoro, Diawara
  • Possibile sorpresa: Mancini

Sassuolo-Napoli (mercoledì 1 dicembre ore 20:45)

Scamacca è schierabile ma solo in emergenza perché il Napoli subisce pochissimo, meglio di Raspadori che vive un momento complicato. Questo Berardi invece si schiera sempre, Frattesi non è una cattiva idea anche contro il Napoli. Traorè e Maxime Lopez da sufficienza, no ai centrali e ai terzini neroverdi.

Ci fidiamo di Lorenzo Insigne che deve prendersi il Napoli, mentre se avete Mertens in rosa dovete sfruttare l'occasione e schierarlo. Lozano è un'ottima idea da terzo attaccante, il piede di Zielinski può fare la differenza. Fabian Ruiz ed Elmas da schierare a meno di un centrocampo stellare, Koulibaly non deve spaventare nel duello tra giganti con Scamacca. Da evitare Mario Rui sulla fascia di Berardi.

  • Consigliati: Berardi, Insigne, Koulibaly
  • Sconsigliati: Raspadori, Chiriches, Mario Rui
  • Possibile sorpresa: Elmas

Genoa-Milan (mercoledì 1 dicembre ore 20:45)

Troppa confusione in avanti per il Grifone, difficile affidarsi ad uno degli attaccanti dei liguri contro il Milan. Da evitare Badelj e Sturaro, a rischio insufficienza e cartellino, mentre si può schierare Rovella in mancanza di nomi a centrocampo. Da evitare a tutti i costi Sabelli e Biraschi sulla corsia di Theo e Leao; stavolta anche Cambiaso può accomodarsi in panchina.

Ibra in campo ad occhi chiusi, Leao e Brahim Diaz ci piacciono molto in questa partita. Saelemaekers cerca ancora il primo gol in campionato, chissà che non possa essere la partita giusta; Kessiè da schierare nonostante il disastro col Sassuolo. Tonali da 6.5, Theo non si mette mai in discussione.

  • Consigliati: Rovella, Ibrahimovic, Theo Hernandez
  • Sconsigliati: Ekuban, Biraschi, Kalulu
  • Possibile sorpresa: Saelemaekers

Torino-Empoli (giovedì 2 dicembre ore 18:30)

Grossa occasione per Sanabria, Brekalo da terzo slot. Praet da voto ma anche bonus, Pobega può punire con i suoi inserimenti. Promosso Aina sulla sinsitra, meglio di Vojvoda che non è Singo. Sì, come sempre, a Bremer.

Pinamonti si può mettere anche contro la difesa rocciosa di Juric, meno schierabile invece Di Francesco. Henderson il miglior nome a centrocampo, Bajrami in questo momento va accantonato. Da evitare i due terzini, in particolare Marchizza che si troverà davanti Singo.

  • Consigliati: Sanabria, Bremer, Pinamonti
  • Sconsigliati: Buongiorno, Cutrone, Marchizza
  • Possibile sorpresa: Pobega

Lazio-Udinese (giovedì 2 dicembre ore 20:45)

Ciro Immobile è il re del fantacalcio, non serve consigliarlo; le giocate di Pedro e Zaccagni saranno un fattore contro la difesa chiusa dei friuliani. Possibile turno di riposo per Felipe Anderson: al fantacalcio rimane da schierare per evitare spiacevoli sorprese. Luis Alberto e Milinkovic sempre una prima scelta a centrocampo, Acerbi da modificatore mentre Patric può soffrire la fisicità di Beto.

Beto non avrà vita facile ma rimane schierabile contro una Lazio non sempre perfetta in difesa, non convincono invece Deulofeu e Pussetto. Stavolta sconsigliamo anche Nuytinck visto l'avversario; no categorico a Udogie e Molina, che verranno puntati costantemente dagli esterni, e ai due centrali di centrocampo.

  • Consigliati: Immobile, Milinkovic-Savic, Beto
  • Sconsigliati: Patric, Walace, Udogie
  • Possibile sorpresa: Zaccagni

Consigli fantacalcio: i 5 migliori giocatori da schierare nella 15^ giornata

Samir Handanovic: riproponiamo il capitano dell'Inter nei nostri consigli, data la partita decisamente abbordabile. Nonostante lo Spezia, allenata dal grande ex Thiago Motta, tenti di proporre un calcio di stampo decisamente offensivo, la solidità della difesa nerazzurra non dovrebbe preoccupare più di tanto il portierone sloveno.

Federico Dimarco: l'avvio di stagione dell'esterno italiano al fantacalcio può definirsi più che positivo, con 2 gol e 2 assist a referto in soli 572 minuti giocati. L'unica nota negativa del suo inizio rimangono le sole cinque presenze da titolare in campionato, di cui soltanto tre da esterno, oscurato dallo straordinario inizio di Perisic. Mercoledì, contro lo Spezia, Inzaghi sembra intenzionato a concedere un turno di meritato riposo al croato e un'altra occasione dal primo minuto per l'ex Verona.

Antonin Barak: da oggetto misterioso, solamente due anni fa, ad uno dei migliori centrocampisti della Serie A e del fantacalcio. È la storia di Antonin Barak, arrivato nel campionato italiano nella stagione 17/18, dove aveva sorpreso tutti segnando 7 gol e fornendo 4 assist. Nelle due annate successive, tra infortuni e prestazioni sottotono, ha poi collezionato soltanto 16 presenze totali. Dopo una breve parentesi al Lecce, al Verona trova di nuovo fiducia, gol e assist; oggi Barak, rigorista del Verona di Tudor, è uno dei top di reparto al fantacalcio, e contro il Cagliari, una delle difese peggiori del campionato, non si può prescindere da lui.

Luis Muriel: contro Spezia in campionato e Young Boys in Champions League ha finalmente ritrovato il gol e il sorriso, tranquillizzando anche tutti i fantallenatori che in estate hanno speso cifre importanti per accaparrarsi le sue prestazioni. Nel turno infrasettimanale contro il Venezia Gasperini potrebbe decidere di dare un po' di riposo a Duvan Zapata, nonostante il momento di forma, concedendo più minuti al suo connazionale; in caso contrario, comunque, non ci sarebbe da preoccuparsi: come dimostrato negli ultimi due anni, infatti, a Luis Muriel per incidere basta veramente poco.

Ciro Immobile: due cose sono sicure nella vita: le tasse e Ciro Immobile al fantacalcio. Come ripetiamo ormai noiosamente da tempo, quando Re Ciro gioca all'Olimpico contro squadre che si trovano nella parte destra della classifica, trovare qualcosa di meglio è davvero, davvero complicato.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Chi schierare