Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, le ultimissime prima della 15^ giornata: Muriel dal 1′, dubbio Kjaer

esultanza gol Luis Muriel Atalanta

Le ultime dai campi prima di schierare la formazione: chanche per Kulusevski, non ce la fa Pereyra

Si torna subito in campo con il turno infrasettimanale e nella vita del fantallenatore sono due le certezze in questa occasione. In primis si litigherà con il proprio partner che ci attaccherà con tutte le forze con domande del tipo “ma proprio tutti i giorni devono giocare?” “è necessario guardare anche Torino- Empoli? “. Dopotutto che ne sanno che per strappare un punto al primo in classifica ti serve l'ennesimo miracolo di Bandinelli.  La seconda è che gli allenatori di Serie A faranno di tutto per rovinarti la settimana intera schierando calciatori che ormai sembravano nel dimenticatoio o non schierando quello che avevi dato per titolare sicuro. Anche per questo (oltre ai nostri soliti consigli che trovate qui) cerchiamo di prenderla un po' meno male e di orientare un po' questo disastro annunciato cercando di carpire su chi puntare e su chi no a poche ore dai primi match del turno.

Ripartenza Juve

Che siate juventini oppure no, qualche bianconero in rosa lo avete preso. Per i sabaudi piove sul bagnato visti gli infortuni di Chiesa e McKennie, due dei pochi a salvarsi finora in una stagione che è iniziata come peggio non si poteva. Buttate dentro tutti gli attaccanti e centrocampisti offensivi a partire da Kulusevski e Kean, che dovrebbero partire dall'inizio, finendo a Dybala (recuperato) e Morata, sperando che la panchina gli faccia bene e possa esser decisivo da subentrante. Dopo di che ci affidiamo a qualche santo in paradiso perché gli uomini di Allegri sembra non la vogliano buttar dentro nemmeno con le mani. Che sia la volta buona per segnare qualche gol?

Turnover difensivo

Stiamo attenti alla situazione Kjaer. Il danese dopo l'autogol contro il Sassuolo potrebbe riposare a vantaggio di Gabbia, anche se Pioli potrebbe evitargli il riposo visto il momento no dei suoi. Un'altra vittima del turnover dovrebbe essere Augello che tirerà sicuramente il fiato a vantaggio di Murru. Saranno titolari Dimarco e Dumfries, contro lo Spezia, spesso rivedibile in difesa potrebbero anche regalarci bonus pesanti. Qualche settimana fa avevamo puntato su Izzo, ma lo scugnizzo sembra proprio che non ne voglia sapere di ristabilirsi. Il Toro ha tanti problemi li dietro: ci sarà un'occasione per Zima, se lo avete preso (tanta stima per voi) schieratelo in emergenza.

It's Muriel time

Proprio quest'anno che avete pagato Muriel come un rene al mercato nero degli organi, Gasperini lo mette in campo 10 minuti a partita. Lui però segna lo stesso e ci regala bonus che spesso, siamo costretti a lasciare in panchina. Stavolta sembra che il colombiano dovrebbe partire titolare al fianco di Ilicic e Pasalic. Impossibile non schierarlo. In attacco mi affiderei a Brekalo, il classico calciatore da sesto slot che segna solo quando non lo schieri: per ogni evenienza stavolta buttatelo dentro. Bologna-Roma potrebbe essere la sliding door per la stagione di Zaniolo, Mourinho gli darà la seconda maglia da titolare di fila e lui dovrà ripagarci con qualche bonus.

Le note dolenti

Carrellata finali di consigli non richiesti. Cragno non è convocato per problemi familiari, noi ve lo abbiamo detto non piangete se poi giocate in 10. Pereyra è più grave del previsto, non ce la farà per la Lazio ma probabilmente lo rivedremo l'anno prossimo. Luis Alberto (o comunque il parente scarso che sta scendendo in campo di questi tempi), rischia a vantaggio di Basic; da un lato probabilmente è anche meglio così: niente di personale Luis, torneremo grandi. Avevate preso Ranocchia per “coprire” De Vrij vero? Ottima scelta: si è fatto male anche lui e giocherà D'Ambrosio.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Consigli Fantacalcio