Seguici su

Nazionali

Italia – Svizzera: probabili formazioni e dove vederla

Italia

I tifosi azzurri aspettano con ansia la partita che si giocherà venerdì 12 novembre! Allo Stadio Olimpico di Roma, l’Italia affronta la Svizzera, in una sfida cruciale in ottica qualificazioni.

Italia – Svizzera

Questa partita è molto importante per entrambe le formazioni. Durante la partita di andata, nessuna delle due squadre è riuscita a imporsi, con l'incontro che è terminato 0-0. Oltre al match di questo venerdì, gli Azzurri saranno impegnati anche contro l’Irlanda del Nord lunedì 15 novembre, con la sosta nazionali che ci terrà lontano per un po’ dal campionato di Serie A.

Ma torniamo alla nostra nazionale. I ragazzi del Mancio si giocano la possibilità di entrare direttamente nel mondiale di Qatar 2022. Gli azzurri, comunque, sono sicuri del secondo posto, visto che L'Irlanda del Nord non può più raggiungerli. Questo vuol dire che se l’Italia dovesse perdere contro la Svizzera, dovrebbe allora andare a giocare i playoff contro una delle seconde classificate degli altri gruppi per la qualificazione alla coppa del mondo 2022.

Ricordiamoci che l'Italia ha iniziato il suo cammino europeo quest’estate come una delle squadre che, secondo molti, sarebbe caduta fin da subito. Ma sappiamo tutti com’è finita. C’è molta differenza tra l’Italia di Ventura, che perse i playoff contro la Svezia nel 2017 e quest'Italia, un’Italia ricca di pilastri inamovibili e di giovani che sono ormai diventati importanti nello scacchiere di Roberto Mancini. Insomma, gli Azzurri non dovrebbero presentarsi a Roma come se tutto fosse già deciso, sia in negativo, ma anche in positivo. Vincere un mondiale dopo aver vinto un europeo sarebbe un vero e proprio sogno. Magari non succederà, ma l’Italia, per storia e capacità dei singoli, ha il dovere di provarci. 

Ovviamente, anche la Svizzera cercherà in tutti i modi di qualificarsi a questo mondiale. Sarebbe un bel risultato, visti anche i grandi talenti che la Svizzera ha a disposizione. Un esempio di un grande giocatore svizzero che gioca nel nostro campionato è senz’altro Remo Freuler, che è diventato una pedina imprescindibile per Gasperini. Molti dei migliori della nazionale svizzera militano in Bundesliga, il massimo campionato tedesco. Zakaria, possente centrocampista difensivo, Akanji, arcigno difensore e l’icona di questa Svizzera, Sommer, il portierone che ha trascinato la sua nazionale a Euro 2020. Nonostante la tifoseria e il pronostico del match diano la nazionale italiana come favorita, la sfida resta più che mai aperta!

Orario di Italia – Svizzera e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Italia e Svizzera si giocherà venerdì 12 novembre alle ore 20:45 allo Stadio Olimpico di Roma. Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming RaiPlay, oltre al canale televisivo Rai 1.

Italia – Svizzera: formazioni e convocati

Convocati Italia – Svizzera

Italia

Donnarumma, Meret, Sirigu, Cragno, Di Lorenzo, Chiellini, Bonucci, Bastoni, Acerbi, Palmieri, Biraghi, Calabria, Jorginho, Barella, Cristante, Locatelli, Tonali, Cataldi, Pessina, Pobega, Immobile, Berardi, Chiesa, Insigne, Bernardeschi, Raspadori, Belotti

Svizzera

Köhn, Omlin, Sommer, Akanji, Comert, Okoh, Garcia, Mbabu, Rodriguez, Schar, Widmer, Aebischer, Imeri, Frei, Freuler, Gavranovic, Okafor, Shaqiri, Sow, Steffen, Vargas, Zakaria, Zeqiri, Zuber

Probabili formazioni Italia – Svizzera

Probabile formazione Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Emerson Palmieri; Locatelli, Jorginho, Pessina; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct: Roberto Mancini

Probabile formazione Svizzera (3-4-2-1): Sommer; Schar, Akanji, Rodriguez; Mbabu, Freuler, Zakaria, Zuber; Shaqiri, Sow; Gavranovic. Ct: Murat Yakin

Italia – Svizzera: i giocatori da tenere d'occhio

Federico Chiesa

Con il dubbio di Immobile che non è ancora al massimo della condizione, è forse Federico Chiesa l'uomo più pericoloso dell'attacco azzurro. Velocità, dribbling e tiro chirurgico, sono qualità che hanno in pochi oltre a lui. In una difesa schierata come quella svizzera, un guizzo vincente di Chiesa potrebbe risolvere questa partita complicata.

Xherdan Shaqiri

Il più tecnico degli svizzeri. Conosciamo molto bene le sue capacità e le sue qualità. Sappiamo che quando gli si lascia spazio, lui ti punisce molto facilmente. Va tenuto sempre d'occhio!


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Nazionali