Seguici su

Serie A

Napoli – Hellas Verona: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Allo stadio Diego Armando Maradona i padroni di casa del Napoli incontrano l'Hellas Verona, nel match valevole per la dodicesima giornata di Serie A Tim!

Napoli – Hellas Verona

Le due squadre stanno attraversando un momento di forma davvero eccezionale. Il Napoli arriva dalla vittoria contro la Salernitana nel derby interamente campano. Per gli uomini di Luciano Spalletti è stato davvero un incontro entusiasmante: riuscire a battere una Salernitana che ha messo anche il cuore, è sempre una grande soddisfazione. Ovviamente, il Napoli ha fatto valere la superiorità del lato tecnico della propria rosa, con giocatori di primissimo livello.

L’Hellas, da parte sua, sta vivendo davvero un momento magico, grazie soprattutto al giocatore Giovanni Simeone, che ha segnato 6 gol nelle ultime due giornate. Ancora fa eco la vittoria avuta sulla Juventus, che ha spedito i bianconeri al nono posto. 

Il Napoli arriva dalla vittoria contro il Legia Varsavia nell’incontro valevole per la quarta giornata di Europa League. Il Napoli era andato in svantaggio, ma nel secondo tempo è riuscito a raddrizzare la partita. Uno dei più importanti problemi che sta affrontando il Napoli è l’infermeria, con Malcuit e Manolas che sono attualmente ai box. Il tecnico di Certaldo, Luciano Spalletti, ha riconosciuto che il problema per adesso è sicuramente poco grave, ma ha anche affermato che nel corso dell’intero campionato, i Partenopei dovranno contare su tutti i giocatori, considerando i vari impegni del calendario, oltre a mantenere salda la prima posizione in classifica. Un'altra assenza con cui i partenopei dovranno fare i conti è quella di Kalidou Koulibaly, squalificato. Un'assenza molto pesante, pensando soprattutto che l'altro grande top player che il Napoli ha a disposizione in difesa è Kostas Manolas, infortunato.

Orario di Napoli – Hellas Verona e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Napoli ed Hellas Verona si giocherà domenica 7 alle ore 18:00 allo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Napoli – Hellas Verona: formazioni e convocati

Convocati Napoli – Hellas Verona

Napoli

Meret, Ospina, Marfella, Di Lorenzo, Ghoulam, Juan Jesus, Koulibaly, Mario Rui, Rrahmani, Zanoli, Anguissa, Demme, Elmas, Fabian Ruiz, Lobotka, Zielinski, Insigne, Lozano, Mertens, Petagna, Politano

Indisponibili: Malcuit, Manolas

Squalificati: Koulibaly

Hellas Verona

Pandur, Berardi, Montipò, Cetin, Casale, Ceccherini, Ruegg, Gunter, Magnani, Dawidowicz, Sutalo, Veloso, Faraoni, Barak, Lazovic, Bessa, Tameze, Hongla, Kalinic, Caprari, Cancellieri, Simeone

Indisponibili: Ilic, Frabotta

Squalificati:

Probabili formazioni Napoli – Hellas Verona

Probabile formazione Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Spalletti

Probabile formazione Hellas Verona (3-4-2-1):Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Tudor

Napoli – Hellas Verona: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Napoli ed Hellas Verona!

Dries Mertens

Con Victor Osimhen che non è al massimo, sarà il belga a guidare l'attacco dei partenopei. Il carisma, rispetto a quello del nigeriano, non cambia di una virgola. Dries “Ciro” Mertens gioca per la squadra, segna e fa anche assist molte volte. I problemi fisici lo hanno tenuto lontano dai campi di gioco per molto, troppo tempo. Adesso che è tornato, aspettiamoci molti gol dal belga.

Giovanni Simeone

Impossibile non consigliarlo! Il figlio d'arte del Cholo sta vivendo un momento magico. 6 gol nelle ultime 2 partite. Sta diventando praticamente immarcabile. Viste le statistiche, chiunque lo schiererebbe al centro del suo attacco al fantacalcio. Lui partirà nuovamente titolare, sperando che possa continuare a far male alle big del nostro campionato, dopo aver già purgato la Juventus a Torino.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A