Seguici su

Nazionali

Spagna – Svezia: Pronostico, probabili formazioni e dove vederla in tv

Pronostico Spagna - Svezia

La partita Spagna-Svezia, valida per il Gruppo B delle Qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022, si terrà domenica 14 novembre alle ore 20:45 allo stadio La Cartuja di Siviglia . Il pronostico Spagna-Svezia vede i padroni di casa favoriti per la vittoria finale.

Pronostico Spagna-Svezia: quote e consigli

Spagna-Svezia Pronostico 1X2: Spagna @1.37 – GoldBet

La Roja ha appena superato gli scandinavi nella classifica del Gruppo B grazie alla vittoria contro la Grecia e l'inaspettato ko dei propri avversari contro la Georgia e sicuramente non vorrà perdere l'occasione per allungare subito in classifica mettendo in banca la qualificazione ai prossimi Mondiali di Qatar 2022. Per questo motivo, crediamo che la Spagna vincerà questo scontro di vertice e come noi anche GoldBet, che la dà favorita nel pronostico con una quota di 1.37.

VISITARE GOLDBET

Pronostico Over/Under 3.5: Under @1.25 – Lottomatica

Quota non da giocata secca, ma da inserire in un disegno più ampio. La Svezia è una squadra da under praticamente in ogni uscita, poi contro le “big” spesso affronta la partita arroccandosi, e fisicamente ha difensori davvero imponenti. Ci sta anche giocare l'under 2,5 a 1.75, ma con l'under 3.5 si sta un po' più sicuri. Per questo Eurobet lo quota a 1.25.

VISITARE EUROBET

Pronostico DC + Multigoal: 1X + 1-3 @1.48 – Eurobet

Del fatto che la Spagna parta favorita ne abbiamo già parlato, quindi ampliare il pronostico alla doppia chance 1X non può che aumentare anche le nostra probabilità di successo. Per una quota superiore all'1 secco, allora c'è da valutare la combo doppia chance più multigoal. In questo caso, scommettiamo sul fatto che la Spagna vinca o pareggi, e allo stesso tempo che la somma totale dei gol segnati nel match sia compresa tra gli uno e i tre. Niente 0-0 dunque, ma vale l'1-1 e valgono anche le vittorie dei padroni di casa per 1-0, 2-0 e 2-1, che – diciamolo – sono i risultati più probabili. Un pensierino ce lo faremmo, ed Eurobet è con noi: 1.48 la quota per questo pronostico.

VISITARE EUROBET

Quote Spagna-Svezia

La Spagna è avanti nel pronostico per questa gara contro la Svezia. Vediamo però tutte le opzioni fornite da GoldBet per il pronostico 1X2:

  • Spagna: 1.37
  • Pareggio: 4.5
  • Svezia: 8.5

Le quote indicate possono subire variazioni nel tempo.

Le probabili formazioni di Spagna-Svezia

La Spagna prosegue il lavoro svolto negli ultimi anni con un gruppo giovane e ambizioso, che l'ha portata sino alle semifinali dell'Europeo itinerante e in finale di Nations League, ma può cambiare qualcosa rispetto alla sfida contro la Grecia. Simon è ormai il titolare ai danni di De Gea, Morata può guidare l'attacco con due tra Ansu Fati, Sarabia e Dani Olmo. Non sono infatti tra i convocati Oryarzabal e Ferran Torres, indisponibili. Il giovane Gavi può giocare a centrocampo, assieme al pilastro Busquets. Nella Svezia torna invece tra i convocati Ibrahimovic, che può ancora far coppia con Isak oppure con un “italiano” come Kulusevski, che può giocare anche largo a destra. Alle spalle del granitico 4-4-2 che ormai da tempo contraddistingue gli svedesi, invece, c'è sempre l'ex romanista Olsen.

Probabile formazione Spagna

4-3-3. Simon; Azpilicueta, Torres, Laporte, Alba; Koke, Busquets, Gavi; Sarabia, Morata, Dani Olmo. Ct: Luis Enrique

Probabile formazione Svezia

4-4-2: Olsen; Krafth, Lindelof, Nilsson, Augustinsson; Claesson, Olsson, Svanberg, Forsberg; Kulusevski, Ibrahimovic. Ct: Andersson

Orario di Spagna-Svezia e dove vederla in tv o in streaming

Spagna-Svezia si terrà domenica 14 novembre alle ore 20:45. Il match non sarà trasmesso in TV o in streaming in Italia.

Dove vedere Spagna-Svezia: tutte le informazioni utili

  • Orario: 20:45
  • Spagna-Svezia in TV: –
  • Spagna-Svezia in streaming: –

Spagna – Svezia: statistiche e curiosità

  • Proprio nell'ultima giornata di queste Qualificazioni mondiali, la Spagna ha potuto approfittare dell'imprevista sconfitta per 2-0 della Svezia contro la Georgia per scavalcare in classifica i suoi prossimi avversari e piazzarsi al primo posto del Gruppo A con 16 punti dopo 7 gare.
  • La partita d'andata è terminata con una vittoria per 2-1 in favore degli svedesi, che al gol iniziale di Soler hanno risposto con i centri di Isak e Claesson.
  • Zlatan Ibrahimovic è tornato in campo vestendo la maglia della sua Nazionale contro la Georgia dopo le due gare disputate nel marzo scorso. Prima di allora, l'ultima presenza risaliva addirittura al 2016.
  • La forma delle due squadre è simile e generalmente positiva. Considerando gli ultimi 5 impegni, la Spagna ha trovato 4 vittorie e una sconfitta, la Svezia 3 vittorie e 2 sconfitte.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Nazionali