Seguici su

Nazionali

Qualificazioni ai Mondiali, Italia-Svizzera 1-1: Jorginho sbaglia il rigore decisivo

Jorginho Italia

Niente qualificazione matematica ai gironi dei Mondiali di Qatar 2022 per l'Italia, che pareggia contro la Svizzera seconda a pari merito: Jorginho manda alle stelle il rigore decisivo allo scadere

Niente festa sopra il cielo di Roma per stasera. L'Italia manca l'appuntamento con la vittoria e manca anche la qualificazione matematica ai gironi dei prossimi Mondiali di Qatar 2022. Gli azzurri non riescono a battere la Svizzera e rimangono appaiati proprio con gli svizzeri in testa al girone C. Una brutta Italia quella vista questa sera, il rigore sbagliato da Jorginho allo scadere è lo specchio della prestazione dei ragazzi di Mancini.

Italia-Svizzera 1-1: risultato e tabellino

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson (dall'80' Calabria); Barella (dal 69′ Cristante), Jorginho, Locatelli (dal 58′ Tonali); Chiesa, Belotti (dal 58′ Berardi), Insigne (dall'80' Raspadori). All. Roberto Mancini

Svizzera (4-3-2-1): Sommer; Widmer, Akanji, Schar, Ricardo Rodriguez (dal 69′ Garcia); Vargas (dall'86' Zeqiri), Zakaria, Freuler; Steffen (dal 69′ Imeri), Shaqiri (dal 79′ Sow); Okafor (dal 79′ Frei). All. Murat Yakin

Gol: Widmer (11′), Di Lorenzo (36′)

Assist: Okafor, Insigne

Ammoniti: Chiesa, Schar, Akanji, Garcia

Espulsi:

Italia-Svizzera 1-1: il racconto del match

Primo tempo difficile per l'Italia. Tanti, troppi gli errori degli azzurri, che dopo appena 11′ di gioco passano in svantaggio. Contropiede giostrato da Vargas che si fa tutta la fascia e mette dentro un ottimo pallone per l'accorrente Widmer, che con un siluro di prima pesca l'incrocio e porta avanti i suoi. La Svizzera allora prende più coraggio e continua a rendersi pericolosa nelle zone di Donnarumma. La prima vera occasione degli azzurri passa per i piedi di Chiesa che, complice una deviazione, per poco non beffa Sommer. Alla seconda l'Italia riesce però a concretizzare, Insigne mette dentro una punizione dalla trequarti e Di Lorenzo arriva prima di tutti, pure dell'estremo difensore svizzero, trovando dunque la porta sguarnita. Il primo tempo finisce dunque sul risultato di 1-1.

Mancini prova a dare la scossa con i cambi, e la situazione effettivamente migliora leggermente. La partita appare più equilibrata, con entrambe le squadre che si affacciano nella metà campo avversaria. Nel finale sono però gli azzurri a premere sull'acceleratore. Al 76′ Sommer si supera su un tiro di Insigne con doppia deviazione, respingendo con i piedi. All'84' è Chiesa a sprecare una buona occasione. Ma l'errore più clamoroso è quello di Jogrinho, il centrocampista del Chelsea spara infatti alto un rigore al 90′ che avrebbe regalato vittoria e qualificazione matematica all'Italia. Al 92′ grande salvataggio di Bonucci dopo un grave errore di Donnarumma. Termina dunque sul risultato di 1-1.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Nazionali