Seguici su

Serie A

Venezia – Inter: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Venezia

A Venezia va in scena lo scontro tra due giovani allenatori che con le loro rispettive idee hanno già fornito delle prove abbastanza convincenti riguardo alle loro ambizioni. Per la quattordicesima giornata di serie A si incontrano il Venezia contro l’Inter. Il Venezia per la salvezza, l’Inter per lo scudetto! Vediamo quali sono le principali notizie per questo match.

Venezia – Inter

Questa partita fra le due formazioni era un classico degli anni 90. E non è un caso che in questi anni queste sfide siano state fondamentali per la crescita a livello di futuro allenatore per due grandi come Simone Inzaghi e Paolo Zanetti. Il primo militava nella Lazio, mentre il secondo è cresciuto calcisticamente tra il Toro e la Reggina. Certo, gli obiettivi attuali dei due allenatori sono diametralmente opposti, visto che il primo lotta per conquistare il suo primo scudetto, mentre il secondo lotta per salvare il suo Venezia 

Zanetti sta dimostrando con il suo Venezia di poter dire la sua. Infatti, nell’ ultima giornata di campionato i lagunari sono riusciti a liquidare il Bologna in una partita davvero strana in cui il Bologna ha condotto con merito gran parte del match, senza mai però incidere. Invece, il Venezia, con una partita di difesa e con pochi tiri nello specchio, ha portato a casa 3 punti vitali. Sicuramente, contro l’Inter, che ha il miglior attacco del campionato, sarà tutta un’altra partita. 

La squadra nerazzurra si presenta a Venezia con la squadra tipo, visto che i nerazzurri anche quest’anno hanno una rosa lunga, quindi, anche se ci saranno defezioni nelle ultime rifiniture di allenamento, Mister Inzaghi avrà comunque a disposizione un undici di primissimo livello. 

Sicuramente, il Venezia dovrà stare attento a Lautaro Martinez, che dopo l’ultimo gol contro il Napoli, ha chiesto scusa ai suoi tifosi per i suoi recenti errori, come quello decisivo nel Derby di Milano. L’Inter vuole continuare a mettere pressione e provare a ripetersi in campionato, portando a casa 3 punti focali per agganciare il primo posto, soprattutto in caso di passi falsi di Napoli e Milan, impegnate contro squadre più impegnative dello stesso Venezia. Per essere chiari, quella dell’Inter è una partita da vincere in tutti modi. Ricordiamoci che l’Inter non gioca e vince al Penzo dal 19 novembre 1990, con in panchina Marcello Lippi, mentre per il Venezia sedeva in panchina una vecchia conoscenza interista, il giovane Luciano Spalletti. La partita si preannuncia imperdibile!

Orario di Venezia – Inter e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Venezia e Inter si giocherà sabato 27 novembre alle ore 20:45 allo Stadio Pier Luigi Penzo di Venezia. Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN. Il match sarà inoltre visibile tramite l’emittente televisiva SKY.

Venezia – Inter: formazioni e convocati

Convocati Venezia – Inter

Venezia

Maenpaa, Neri, Romero, Ceccaroni, Caldara, Ebuehi, Haps, Mazzocchi, Modolo, Molinaro, Schnegg, Svoboda, Bjarkason, Busio, Crnigoj, Heymans, Kiyine, Peretz, Tessman, Aramu, Forte, Henry, Okereke, Sigurdsson

Indisponibili: Ebuehi, Svoboda, Fiordilino

Squalificati: 

Inter

Handanovic, Radu, Ranocchia, Skriniar, Bastoni, Kolarov, Dimarco, D'Ambrosio, Darmian, Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic, Gagliardini, Vecino, Sensi, Vidal, Correa, Lautaro, Dzeko

Indisponibili: De Vrij, Sanchez

Squalificati: –

Probabili formazioni Venezia – Inter

Probabile formazione Venezia (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Vacca, Busio; Aramu, Forte, Okereke. All. Zanetti

Probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All. Inzaghi

Venezia – Inter: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Venezia e Inter!

Mattia Aramu

Tanta qualità e tecnica per questo giovane prodigio del nostro calcio. Nonostante sia ancora nel pieno del suo processo di crescita calcistica, Aramu è già forte e sta già facendo cose importanti con il suo Venezia. Aspettiamoci un'altra grande prova da lui, anche contro questa Inter.

Lautaro Martinez

Nonostante il buon periodo di forma di Edin Dzeko, culminato con una doppietta allo Shaktar, è ancora il momento di schierare Lautaro Martinez. Il gol al Napoli ha dimostrato tutta la sua voglia di riscatto. Adesso che si è legato all'Inter con un nuovo contratto, si impegnerà ancora di più per provare a infrangere il suo record di gol realizzati in una singola stagione.

Venezia – Inter: precedenti, statistiche e curiosità

  • Nonostante le apparenze, l'Inter non è riuscita a vincere molte volte al Penzo. La prima vittoria dei lagunari sui nerazzurri al Penzo risale al lontano 24 settembre 1939, con il Venezia che si è imposto per 2 – 1 sull'Inter. Nelle stagioni successive, l'Inter fatica a trovare risultati a Venezia, con la prima vittoria nerazzurra che arriva solo nel 43′, con la partita che termina 2 – 0 per i meneghini. L'ultimo incontro tra queste due grandi e storiche squadre risale al 27 gennaio 2002, con la gara che terminò con un pareggio. Ci aspetta una grande partita!

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A