Seguici su

Serie A

Verona–Cagliari: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Verona

Allo stadio Bentegodi di Verona il Verona ospita il Cagliari in una sfida che sulla carta promette spettacolo: da un lato il Verona che sta facendo tanto bene in stagione, dall'altro il Cagliari che invece sta andando molto male.

Verona – Cagliari

Non poteva sperare in avvio di stagione migliore probabilmente il Verona. I ragazzi di Tudor stanno facendo infatti molto bene in campionato e quando siamo quasi giunti al giro di boa si trovano in piena lotta per l'Europa. Non solo, da quando sulla panchina degli scaligeri siede proprio Tudor, quello del Verona è uno degli attacchi più prolifici dei top cinque campionati europei. Vincere contro il Cagliari permetterebbe ai veronesi di mettere pressione a quelle davanti.

Tutt'altro che positivo invece l'avvio di stagione del Cagliari. I sardi stanno faticando di brutto e si trovano a condividere l'ultima posizione del tabellone con la Salernitana. Avvio inaspettato quello del Cagliari, che inspiegabilmente è anche l'unica squadra a non essere riuscita almeno una volta a tenere la propria porta inviolata. Appena una la vittoria nelle prime quattordici partite.

Orario di Verona – Cagliari e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Verona e Cagliari si giocherà martedì 30 novembre alle ore 20:45 allo stadio Bentegodi di Verona. Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Verona – Cagliari: formazioni e convocati

Convocati Verona – Cagliari

Verona

Pandur, Berardi, Montipò, Cetin, Casale, Ceccherini, Ruegg, Gunter, Magnani, Dawidowicz, Sutalo, Veloso, Faraoni, Barak, Lazovic, Bessa, Caprari, Cancellieri, Simeone.

Indisponibili: Frabotta, Hongla, Kalinic, Tameze

Squalificati: –

Cagliari

Aresti, Radunovic, Carboni, Ceppitelli, Altare, Lykogiannis, Bellanova, Obert, Zappa, Marin, Grassi, Deiola, Strootman, Nandez, Oliva, Joao Pedro, Pavoletti, Pereiro, Caceres, Ceter, D'Aniello, Dalbert, Keita Balde.

Indisponibili: Farias, Godin, Ladinetti, Rog, Walukiewicz, Cragno

Squalificati: –

Probabili formazioni Verona – Cagliari

Probabile formazione Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Miguel Veloso, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Igor Tudor

Probabile formazione Cagliari (4-4-2): Cragno; Bellanova, Ceppitelli, Carboni, Caceres; Nandez, Marin, Oliva, Dalbert; Joeo Pedro, Keita Balde. All. Walter Mazzarri

Verona – Cagliari: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Verona e Cagliari!

Antonin Barak

Indubbiamente le ultime due stagioni Barak ha avuto una crescita a dir poco esponenziale. Prestazioni molto al di sopra della media e tanti bonus. Anche quest'anno si sta infatti riconfermando come uno dei migliori per il fantacalcio. Sono già cinque i gol e tre gli assist in queste prime quattordici gare di campionato. Contro una difesa ballerina come quella del Cagliari non avrà molte difficoltà

Joao Pedro

Se per il Cagliari sta andando storto tutto quello che potrebbe andare storto, lo stesso non si può invece dire del suo capitano Joao Pedro. Avvio di stagione da incorniciare per il brasiliano, che continua a caricarsi la squadra sulle spalle. Sono già otto i centri e tre gli assist trovati in questa stagione, con una continuità di rendimento quasi anormale rispetto al resto dei compagni.

Verona – Cagliari: precedenti, statistiche e curiosità

Il Verona ha vinto 13 delle 32 partite totali giocate contro il Cagliari nella sua storia. Solo contro la Fiorentina gli scaligeri hanno vinto di più, con 14 successi su 60 precedenti. Gialloblù che sono imbattuti nelle ultime cinque sfide contro il Cagliari, dove hanno trovato tre vittorie e due pareggi. Sardi che hanno vinto solamente una volta nella storia in trasferta contro gli scaligeri. Contro i rossoblù inoltre il Verona, tra le squadre affrontate almeno 15 volte nel massimo campionato italiano, vanta la minor percentuale di sconfitte, il 6.2%.

Il Verona è in un grande stato di forma, oltre ad avere uno dei migliori attacchi da quando in panchina siede Igor Tudor, e di conseguenza uno dei migliori attaccanti, a partire da settembre è una delle uniche tre squadre dei top 5 campionati europei ad aver vinto tutte le gare disputate in casa, cinque su cinque. Il Verona arriva da 11 partite consecutive in gol, mente i sardi hanno subito almeno un gol in ognuna delle ultime 15 partite di Serie A. Tudor ha vinto le prime cinque partite giocate in casa come allenatore del Verona, potrebbe arrivare dunque a sei diventando il secondo allenatore straniero ad ottenere sei vittorie nelle prime sei partite casalinghe alla guida di una squadra di Serie A. Il primo fu Leonardo, che con l'Inter fece 12 su 12 nel 2011.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A