Seguici su

Champions League

Champions League, Young Boys – Atalanta: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Atalanta Muriel

La Champions League torna a infiammare le nostre serate. Una delle sfide più importanti da seguire questa settimana è senza dubbio quella tra Young Boys e Atalanta. La partita in questione vuol dire tanto per entrambe le compagini, specialmente per l'Atalanta di Gasperini. Una sconfitta, infatti, renderebbe le speranze di qualificazione per i nerazzurri davvero minime. Analizziamo in maniera più dettagliata la prossima sfida europea della squadra del Gasp!

Young Boys – Atalanta

Questa sfida vede queste due formazioni davvero ad un crocevia. Infatti, per gli svizzeri è l'opportunità di portarsi al terzo posto in caso di vittoria sull'Atalanta. Lo stesso discorso vale per l’Atalanta, che dopo la bruciante sconfitta contro il Manchester United di Cristiano Ronaldo ha la possibilità in questa e nella prossima partita di continuare il suo cammino europeo che sicuramente la squadra bergamasca merita per il gioco che ha prodotto fino ad adesso nel cammino di questa Champions League. Nell'ultimo turno gli svizzeri sono stati strapazzati dal Villareal in una partita che gli spagnoli hanno dominato in lungo e in largo. Infatti, questa squadra è una veterana delle coppe europee e non a caso è la vincitrice dell’ultima Europa League. Gli svizzeri hanno provato a portare a casa il risultato, ma si è vista la differenza dei singoli, anche se poi hanno trovato un gol con l’attaccante Elia. Alla fine, gli svizzeri hanno pagato la differenza nel tasso tecnico. Lo Young Boys, con il suo 5-3-2, modulo difensivo, dovrà vedersela contro un’Atalanta pronta ad approfittare delle lacune che a volte i difensori mostrano nella fase di copertura. L’allenatore Giampiero Gasperini, che continua a stupire con la sua Atalanta, ha davvero la possibilità di staccare il pass europeo per l’Europa League almeno. Una vittoria contro gli svizzeri varrebbe l'Europa League. Quindi, anche se nell'ultima partita contro il Villareal le cose non dovessero andare bene, la Dea potrebbe comunque consolarsi con l’Europa League. 

Le due formazioni hanno dei giocatori su cui puntare. Gli svizzeri possono puntare su Elia, un ragazzo di 24 anni della repubblica del Congo. Da quando l’attaccante è in Europa sta davvero dimostrando di essere un buon profilo. E sicuramente attirerà su di sé l'attenzione di altri club, essendo ancora molto giovane.

Nell’Atalanta davvero mai come quest’anno c'è l'imbarazzo della scelta ,specialmente in attacco, la Dea ha davvero l’imbarazzo della scelta. Il solito Muriel con le sue inebrianti finte e poi l’intramontabile Ilicic. Oltre ovviamente allo spumeggiante Duvan Zapata. L'attaccante colombiano continua a fare gol in campionato e in coppa proprio nell'ultima partita abbiamo visto un attaccante che si è preso sulle spalle la squadra arrivando a segnare 2 gol al Manchester United. Il portiere De Gea se la ricorderà per un bel po’, infatti, il colombiano sembrava indemoniato. Ma come ha sempre dimostrato Gasperini, il tecnico non si affida mai al singolo, ma allo spirito di squadra. Aspettiamoci una bella partita.

Orario di Young Boys – Atalanta e dove vederla in TV o in streaming

La partita tra Young Boys e Atalanta verrà disputata martedì 23 novembre alle ore 21:00 allo Stade de Suisse di Berna. Il match sarà trasmesso in diretta sui canali sportivi dell'emittente televisiva SKY, oltre che al servizio streaming offerto da Infinity.

Probabili formazioni Young Boys – Atalanta

Probabile formazione Young Boys (4-4-2): Faivre; Hefty, Burgy, Lauper, Garcia; Fassnacht, Aebischer, Sierro, Ngamaleu; Elia, Riedere. All. Wagner

Probabile formazione Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Malinovskyi; Zapata. All. Gasperini.

Young Boys – Atalanta: la situazione nel girone F

Il girone F resta apertissimo. Villareal e Manchester United si giocheranno la qualificazione proprio nel prossimo match che le vedrà scontrarsi. L'Atalanta proverà il colpaccio, approfittando della situazione non proprio semplice tra le due principali contendenti alla qualificazione. Inutile dire che l'Atalanta debba vincere per forza. Per continuare a sognare, c'è bisogno di una vittoria fin da subito.

Classifica del girone F

Manchester United 7

Villareal 7

Atalanta 5

Young Boys 3


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League