Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, le principali notizie e indiscrezioni di oggi 09/12/2021

Nicolo' Barella Inter

Le ultime notizie sul Milan

Due nomi nuovi in difesa per i rossoneri

Continua la ricerca di un sostituto di Simon Kjaer dopo il brutto infortunio rimediato. Paolo Maldini ha individuato due nuovi possibili obiettivi: Benoit Badiashile del Monaco e Becir Omeragic dello Zurigo. Badiashile ha 20 anni ed è un gigante di 1,94 che gioca in Ligue 1. Un prodigio che ha esordito nella stagione 2018-19 con il Monaco, nonostante la giovane età ha già collezionato 113 presenze segnando 3 goal e fornendo 1 assist con la maglia biancorossa. Il classe 2001 è un punto fermo della nazionale U21 francese dove conta già 25 presenze. La squadra del Principato non farà sconti e ci vorranno almeno 25 milioni di euro per iniziare una trattativa. Omeragic è un calciatore svizzero di origini bosniache, anche lui giovanissimo, è un classe 2002. Difensore centrale che può adattarsi anche sulla fascia destra, dal 2018-19 con la maglia del Zurigo ha collezionato 72 presenze tra campionato e coppa. Ha esordito con la Svizzera nel 2020 giocando 4 partite. Costa molto meno di Badiashile, probabilmente può arrivare nella prossima sessione di calciomercato con un’offerta di 10 milioni di euro.

Un talento carioca dal Fluminense per il Milan

Secondo alcuni rumors dei media, il Milan è vicino ad un giovane talento carioca del Fluminense, si tratta di Luiz Henrique. La giovane promessa verdeoro ha 20 anni e quest’anno ha segnato 6 goal, fornito 4 assist in 52 presenze tra Campionato e coppe. Stefano Pioli vorrebbe un alternativa sul fronte offensivo a Brahim Diaz e Alexis Saelemaekers. Il classe 2001 nato a Petrópolis può giocare anche come prima punta all’occorrenza. Il Fluminense vorrebbe circa 12 milioni di euro per il suo giovane talento valutato 3.5 milioni di euro su Transfermarkt.

Le principali news sull’Inter

Odense pronto ad accogliere Christian Eriksen

Dopo il malore cardiaco durante gli Europei, il danese Christian Eriksen potrebbe tornare a giocare. “E' una sua decisione al 100%, se potessimo dargli un contratto lo faremmo. Abbiamo un buon rapporto con Christian, abbiamo contatti regolari ed è fantastico che possa allenarsi ad Adalen. Ma non gli proporremo nulla fin quando non deciderà se tornare a giocare. Naturalmente, per Eriksen c'è spazio all'Odense se decide di tornare a giocare”. ha dichiarato il direttore sportivo Enrico Augustinus. L’Odense è squadra dove il classe 92 ha giocato dal 2005 al 2008 prima di trasferirsi al Tottenham e si sta allenando per provare a tornare in forma. Lo stipendio di Eriksen non è alla portata della squadra danese, ma il calciatore potrebbe optare per una riduzione del salario pur di tornare a calcare i campi di gioco.

Calciomercato Inter, il vice-Barella può arrivare a gennaio

Nicoló Barella, per quanto sia un motorino inesauribile, ha bisogno di qualcuno che possa farlo rifiatare un po’. Se n’è accorto anche Giuseppe Marotta che ha intensificato il pressing per Naithan Nandez del Cagliari. Il centrocampista uruguaiano sembrava promesso già da tempo all’Inter, poi c’era stato anche l’interesse del Napoli, alla fine il calciatore classe 95 si è rassegnato a giocare in terra sarda. Approvato anche dall’allenatore Simone Inzaghi, i nerazzurri potrebbero chiudere per una cifra intorno ai 15-20 milioni di euro.

Le ultime indiscrezioni sulla Roma

Accelerata della Roma per Dalot

La Roma è sempre più vicina a Diogo Dalot del Manchester United. il terzino destro portoghese ha già giocato in prestito al Milan nella passata stagione. Le prestazioni non sono state convincenti, 21 presenze, 1 goal e 1 assist. Quest’anno non sta trovando molto spazio con i Diavoli Rossi, ha giocato solo 9 partite tra tutte le competizioni. Fortemente richiesto per rinforzare la latente corsia di destra, anche José Mourinho, allenatore dei giallorossi e suo connazionale ha dato l’ok per avviare la trattativa. Il difensore classe 99 potrebbe arrivare con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore della Roma per una cifra intorno ai 15 milioni di euro.

Idea low-cost dall’Udinese non convince la dirigenza della Roma

Jens Stryger Larsen ha cambiato agente recentemente e andrà in scadenza di contratto il 30 giugno 2022. Con il precedente allenatore, il danese non stava giocando con continuità. Notizia di oggi che Luca Gotti è stato esonerato per far posto allo spagnolo Paco Jemez, quindi bisognerà vedere se Larsen rientrerà nei piani del nuovo mister. Intanto però la dirigenza dell’Udinese lo ha proposto al direttore sportivo giallorosso, Tiago Pinto. Il portoghese non sembra convinto, l’esterno dei bianconeri ha 30 anni e la dirigenza romana cerca giocatori più promettenti per puntellare la rosa.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato