Calciomercato

Calciomercato Sassuolo: le principali notizie e indiscrezioni Gianluca Scamacca

esultanza gol Domenico Berardi Sassuolo-Napoli

A segno da tre partite di fila, Gianluca Scamacca ha finalmente trovato la sua dimensione negli schemi di Alessio Dionisi. La vena realizzativa del classe 99 lascia ben sperare anche per il futuro della nazionale italiana. Il giocatore del Sassuolo potrebbe diventare l’attaccante centrale di riferimento tanto cercato da Roberto Mancini.

Chi è Gianluca Scamacca

Gianluca Scamacca è nato a Roma il 1 gennaio 1999, dopo aver bazzicato nella primavera della squadra giallorossa viene sorprendentemente acquistato nel 2015 dal Psv Eindhoven. L’esperienza in Olanda dura due anni e il giovane romano fa parte della squadra riserve nella seconda divisione in Eredivisie. Torna in Italia nel 2017, acquistato dal Sassuolo e vince il Torneo di Viareggio con la primavera segnando tre reti nella competizione. L’anno seguente esordisce in prima squadra collezionando tre presenze. Viene mandato in prestito alla Cremonese in B dove realizza un goal in quattordici presenze. Ancora in prestito nella stagione 2018 e ancora in Olanda, Scamacca va al PEC Zwolle ma rientra alla base prima del previsto. Nessuna presenza in Serie A, quattro centri in cinque presenze con le giovanili del Sassuolo. Ancora gavetta per il classe 99 nel 2019 dove viene spedito sempre in Serie B all’Ascoli, stavolta l’esperienza è buona, infatti segna 9 goal in 33 gare disputate. L’anno scorso finalmente arriva la grande occasione di mettersi in mostra nel palcoscenico della Serie A, con il Genoa, sempre in prestito. Viene impiegato con continuità 8 reti nelle 26 partite giocate in campionato, 4 marcature in tre match di Coppa Italia. Con l’arrivo di Alessio Dionisi in panchina quest’anno finalmente ha la chance di giocare nel Sassuolo. Il nuovo allenatore lo ha utilizzato gradualmente, nelle prime partite di stagione lo ha inserito per lo più nel secondo tempo. Il 17 ottobre parte titolare al centro dell’attacco contro la sua ex squadra, il Genoa. Scamacca realizza una bella doppietta. Il 12 Novembre viene convocato da Roberto Mancini con l’Italia, resta in panchina contro la Svizzera e gioca gli ultimi 10 minuti nel pareggio contro l’Irlanda del Nord. Sempre in goal contro Cagliari, Milan e Napoli negli ultimi tre match, l’attaccante ex Ascoli si sta imponendo come uno degli attaccanti più prolifici e promettenti della Serie A. Scamacca è un attaccante longilineo, un vero e proprio cecchino in area di rigore, molto forte di testa ma anche bravo tecnicamente. Il suo idolo è Zlatan Ibrahimovic, al quale ha detto di ispirarsi. Nel giro delle Nazionali giovanili dal 2015 con l'U 17, ha collezionato 48 presenze segnando 25 goal, ora è tempo di dare il suo contributo con ‘i grandi’, con l’Italia di Mancini.

Le squadre interessate a Gianluca Scamacca

La vena realizzativa di Gianluca Scamacca non si placa e continua a segnare a raffica.Inevitabile l’interesse suscitato nelle grandi squadre di Serie A. Non pensiamo che il giovane centravanti possa lasciare il Sassuolo già nella prossima finestra di calciomercato ma con certezza si scatenerà un’asta agguerrita tra i grandi club che lo vogliono acquistare. La società neroverde non farà sconti. Il valore del classe 99 è di 15 milioni di euro su Transfermarkt, per avere qualche possibilità di prenderlo pensiamo che ce ne vorranno almeno 25. Nelle ultime ore sembra essersi intensificato l’interesse dell’Inter che vorrebbe giovane con le caratteristiche dell’ex Genoa per il reparto offensivo in futuro. Anche il Milan si sta guardando intorno per la prossima stagione, Pietro Pellegri viene impiegato con il contagocce da Stefano Pioli, il classe 2001 in prestito dal Monaco rientrerà in Francia e probabilmente verrà girato in prestito in una squadra che lo faccia giocare con maggiore continuità. L'unica squadra che finora ha avviato dei contatti concreti con la dirigenza emiliana è la Juventus. Visti i buoni rapporti tra le due società i bianconeri potrebbero partire con un lieve vantaggio per assicurarsi l’attaccante ex Ascoli, magari offrendo qualche giovane interessante gradito all’allenatore Alessio Dionisi. Uno di questi è Nicolò Fagioli, promettente centrocampista in prestito alla Cremonese in Serie B. Il giovane talento sta disputando un ottimo campionato e ha segnato anche due goal con i grigiorossi. Alessandro Lucci, agente del giocatore romano, ha espresso la volontà di lasciare il bomber tanto ambito almeno questa stagione al Sassuolo per giocare una stagione completa prima di firmare con un club piú ambizioso. Insomma il messaggio è stato chiaro, il classe 99 non vuole rischiare rimanere in panchina perdendo gli anni migliori della sua carriera.


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato