Seguici su

Champions League

Champions League, Porto-Atletico Madrid: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Esultanza atletico madrid Liga

Dopo tre giornate intense di Serie A si torna in campo anche con la Champions League: è tempo del match tra Porto e Atletico Madrid, probabili formazioni, orario e dove vederla in tv

Porto-Atletico Madrid

Come ormai praticamente ogni stagione, soprattutto negli ultimi anni, il Porto sta dominando il campionato portoghese e quando siamo quasi giunti al giro di boa si trova al comando della classifica a pari punti con lo Sporting Lisbona. Le attenzioni dei lusitani al momento sono però riversate su un'altra competizione, la Champions League. Dopo cinque giornate i portoghesi ricoprono infatti al momento la seconda posizione del girone B, girone del Milan, e – chiudendo così – potrebbero festeggiare un quasi clamoroso accesso alla fase ad eliminazione diretta della prestigiosa competizione. Il Porto infatti al sorteggio aveva pescato uno dei peggiori gironi possibili, con squadre che hanno fatto la storia in Europa come Liverpool, Atletico Madrid e il Milan al grande ritorno. Senza paura però i ragazzi di Sergio Conceicao hanno ribaltato un po' le aspettative e, quando manca una sola giornata al termine dei gironi, si trovano in piena lotta per conquistare gli ottavi di finale. La situazione è abbastanza semplice, una vittoria consentirebbe infatti l'accesso matematico alla prossima fase della competizione. Ai portoghesi potrebbe però bastare anche un pareggio, in caso di mancata vittoria del Milan contro il Liverpool, che è ancora a punteggio pieno. Tutto è dunque nelle loro mani.

Situazione abbastanza differente invece per quanto riguarda l'Atletico Madrid. I colchoneros in Liga si trovano al secondo posto, a sette punti dai cugini del Real Madrid primi ma con una gara da recuperare. Situazione un po' più complicata invece quella europea. Un po' a sorpresa, dopo cinque giornate gli spagnoli sono infatti il fanalino di coda del gruppo B. Reduci dalla batosta interna contro il Milan firmata Messias, i ragazzi di Simeone devono dare il tutto per tutto nell'ultima giornata per sperare di centrare gli ottavi di finale. Con un pareggio o una sconfitta l'Atletico sarebbe fuori, con un pareggio rischierebbe addirittura di non qualificarsi nemmeno per i sedicesimi di finale di Europa League. L'unica chance è la vittoria, con la speranza che il Liverpool fermi il Milan nell'altra gara del girone. Niente è ancora perduto, in Champions League tutto può succedere e soprattutto nulla è impossibile.

Orario di Porto-Atletico Madrid e dove vederla in tv o in streaming

Terminate tre giornate molto intense di campionato si scende in campo per la sesta e ultima giornata dei gironi di Champions League. Giornata che comincerà martedì 7 dicembre con il match tra Porto e Atletico Madrid, che si affronteranno all'Estadio do Dragao di Porto con fischio d'inizio in programma per le 21:00.

La gara sarà trasmessa in diretta sulle reti di Sky. I clienti Sky potranno usufruire anche del servizio streaming Sky Go. La partita sarà visibile anche in streaming su NOW o su Mediaset Infinity.

Porto-Atletico Madrid, probabili formazioni

Porto (4-4-2): Costa; Manafa, Mbemba, Cardoso, Sanusi; Otavio, Vitinha, Uribe, Diaz; Evanilson, Taremi. All. Sergio Conceicao

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Llorente, Savic, Gimenez, Hermoso; Lemar, Koke, De Paul, Carrasco; Griezmann, Suarez. All. Diego Simeone

La situazione del girone B

Tutto è ancora da decidere nel girone B. Il Liverpool è l'unica certezza, avendo già strappato la qualificazione per gli ottavi di finale in maniera matematica, come matematica è anche la prima posizione dei Reds. Per le altre tre posizioni sarà invece bagarre. In seconda piazza al momento si trova il Porto che, come detto prima, ha il futuro nelle sue mani. I portoghesi con una vittoria nello scontro diretto contro l'Atletico Madrid potrebbero festeggiare matematicamente l'accesso agli ottavi di finale. Un pareggio basterebbe invece nel caso in cui il Liverpool riesca a battere il Milan, o quantomeno a pareggiare. Il Milan ha invece un solo obiettivo, vincere. I rossoneri devono battere il Liverpool e sperare che la gara tra Porto ed Atletico Madrid finisca in pareggio. Il Milan potrebbe passare il turno anche in un altro caso, sempre battendo i Reds ma con l'Atletico Madrid vincente sul Porto, in questo caso ai rossoneri basterebbe tenere una differenza reti maggiore degli spagnoli. Anche l'Atletico Madrid ha una sola chance, la vittoria. I colchoneros devono anche sperare che il Liverpool batta il Milan o pareggi, in caso di vittoria dei rossoneri agli spagnoli servirebbe infatti una migliore differenza reti.

Classifica girone B

Liverpool 15
Porto 5
Milan 4
Atletico Madrid 4

Porto-Atletico Madrid: precedenti, statistiche e curiosità

Sono sette i precedenti in gare ufficiali tra colchoneros e lusitani, precedenti che sono anche abbastanza equilibrati: due vittorie per parte e tre pareggi. In pareggio è anche finita la partita di andata, nella quale il porto è riuscito a portare a casa un punto prezioso dal Wanda Metropolitano. Sulla carta gli spagnoli hanno la squadra migliore, ma i precedenti ci insegnano che è sempre stata una gara molto equilibrata.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League