Seguici su

Champions League

Champions League, Real Madrid – Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Inter

Martedì 7 dicembre 2021 si gioca la 6^ giornata dei gironi di Champions League. Ecco tutto ciò che devi sapere su Real Madrid -Inter.

Real Madrid – Inter

Grande notte europea quella che aspetta l'Inter per l'ultimo turno dei gironi di Champions League. I ragazzi di Simone Inzaghi fanno visita al Real Madrid di Carlo Ancelotti. Nerazzurri che, dopo aver strapazzato la Roma sabato pomeriggio portandosi nelle zone altissime della classifica di Serie A, possono dedicarsi a questa intrigante sfida di Coppa. Con il passaggio del turno già archiviato nel turno precedente, la spensieratezza potrebbe essere la chiave dell'impresa. In palio c'è il primo posto nel girone che vorrebbe dire sorteggio più morbido nell'urna di Nyon per la fase ad eliminazione diretta. All'Inter serve solo vincere per scavalcare i tredici volte detentori della Champions.

Inzaghi dovrà probabilmente fare ancora a meno di De Vrij che, anche se ha possibilità di essere convocato, dovrebbe sedere in panchina. Al suo posto il super affidabile D'Ambrosio. Per il resto pochi dubbi, centrocampo a 3 guidato da Barella, sugli esterni Perisic e Dimarco, Dzeko e Lautaro Martinez (che ha riposato contro la Roma) di punta. Dall'altra parte il Real sta stradominando la Liga, complice anche il suicidio che vede protagoniste Barcellona e i cugini dell'Atletico e vuole lasciare il segno in questo girone D, portando a casa la leadership del gruppo. Ancelotti si affiderà ai suoi leader per andarsi a prendere il risultato. Centrocampo galattico con Kroos-Casemiro-Modric, Benzema coadiuvato da Vinicius Jr. davanti. Alaba e Militao a guidare la difesa. Unico ballottaggio quello tra Rodrygo e Asensio per un posto nel tridente.

Real Madrid – Inter: Orario e dove vederla in TV o in Streaming

La partita del girone D di Champions League tra Real Madrid ed Inter si giocherà martedì 7 dicembre alle 21:00 al Santiago Bernabeu di Madrid.

La gara sarà trasmessa in diretta TV su Sky e su Mediaset Infinity, disponibile anche in Streaming su Now Tv o l’App Sky Go.

Real Madrid – Inter: le probabili formazioni

Probabile formazione Real Madrid

(4-3-3): Courtois, Mendy. Alaba, Militao, Carvajal; Kroos, Casemiro, Modric; Vinicius Jr., Benzema, Asensio.

Allenatore: Carlo Ancelotti

Probabile formazione Inter

(3-5-2): Handanovic, Bastoni, Skriniar, D'Ambrosio; Dimarco, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic, L. Martinez, Dzeko.

Allenatore: Simone Inzaghi

La situazione del girone D

Situazione qualificazioni già archiviata come accennavamo precedentemente, sia per quanto riguarda il passaggio agli ottavi di finale sia per quanto riguarda la consolazione terzo posto che vale gli spareggi di Europa League. Real e Inter sono infatti già sicure della qualificazione al tabellone ad eliminazione diretta. La Cenerentola Sheriff si è guadagnata attraverso risultati prestigiosi (leggasi vittoria al Bernabeu) e soddisfazioni insperate. Rimandato invece lo Shakhtar di De Zerbi che ha pagato lo scotto della prima competizione internazionale da allenatore.

Real Madrid – Inter: precedenti, statistiche e curiosità

Sono 18 i precedenti tra Real Madrid e Inter nella storia. Gli spagnoli sono avanti 9 a 7 nei successi, mentre sono solamente due i pareggi. I nerazzurri hanno battuto una sola volta il Real a domicilio nell'ormai lontanissimo 1966/1967 quando uno 0-2 regalò agli interisti l'approdo alle semifinali della Coppa dalle grandi orecchie. La gara più importante disputata è senz'altro il primo incrocio tra le due squadre: stagione 1964/65 finale di Champions. Si gioca a Vienna e quella che di li a poco diventerà la “Grande Inter” si impone 3-1 al Prater Stadium portando a casa la sua prima Coppa dei Campioni.

 

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League