Seguici su

Europa League

Europa League, Anversa – Olympiakos: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Coppa Europa League

Torna l’Europa League con la sesta giornata, nel girone D si affrontano Anversa e Olympiakos. La squadra greca parte coi favori del pronostico, la compagine belga non ha più obiettivi in questa competizione ma vorrà chiudere in bellezza davanti al pubblico di casa.

Anversa – Olympiakos

L’Anversa non è riuscita mai a vincere in questo girone di qualificazione, due pareggi e tre sconfitte che la relegano all’ultimo posto. Questo match contro l’Olympiakos sarà una sorta di allenamento in vista dei prossimi impegni in campionato. Differente è l’andamento in Jupiler Pro League dove la squadra si trova al secondo posto in classifica con 33 punti insieme al Club Brugge KV. La prima piazza è occupata dal Royale Union SG a 37 punti, quindi corsa al titolo ancora aperta per gli uomini allenati dal danese Brian Priske. Lo svizzero Michael Frey in attacco sta facendo faville, 15 reti in 17 presenze, è il terminale offensivo di questo team. Priske ha plasmato la squadra con un 4-3-1-2 che all’occorrenza si trasforma in un 4-3-3. Il suo connazionale Victor Fischer è l’ago della bilancia che agisce da rifinitore dietro alle due punte, Samatta e Frey. A guidare il terzetto di centrocampo c’è una vecchia conoscenza del campionato italiano, Radja Nainggolan che sembra essere tornato in discreta forma dopo un infortunio. Ha segnato anche due goal nelle ultime tre partite, uno in Europa League contro l’Eintracht Francoforte e il secondo nell’ultima gara di campionato contro il Beerschot VA. L'Anversa è imbattuta da sette partite in casa in Lega Pro belga, cinque vittorie e due pareggi e ora avrà bisogno di trasferire questo andamento di forma per evitare di perdere tre partite interne consecutive nella competizione europea per la prima volta nella sua storia.

Stagione fino ad ora positiva per l’Olympiakos in tutte le competizioni. In Europa League i greci occupano il secondo posto e l’obiettivo di questa sfida contro l’Anversa sarà vincere il girone per accedere direttamente agli ottavi di finale. Le sorti degli uomini guidati da Pedro Martins dipenderanno dai turchi del Fenerbahce che dovranno sconfiggere la capolista Eintracht. In campionato va a gonfie vele, l’Olympiakos è nettamente primo con 32 punti, i rivali dell’Aek Atene, al secondo posto, sono a -6 dalla vetta. Sette vittorie, due pareggi e una sconfitta nelle ultime dieci trasferte per il club greco. Martins gioca con il 4-2-3-1 e Ronny Lopes è uno dei giocatori chiave. Circa cinque anni fa era uno dei calciatori più promettenti del panorama internazionale, tanto da essere paragonato a CR7 ma realmente non è mai esploso e sta provando a rilanciarsi quest’anno in terra greca. C’è ancora Mathieu Valbuena a 37 anni, forse l’ultimo ballo prima di dare l’addio al calcio. Al centro dell’attacco un'altra vecchia volpe, Youssef El Arabi (34) che ormai conosce alla perfezione il campionato greco, una macchina da 20 goal/anno. Insieme a lui il brasiliano Tiquinho Soares, attaccante prolifico ai tempi del Porto. Occhio anche al difensore goleador Pape Cissé, autore di una doppietta nell’ultima vittoria esterna per 3-1 sull’OFI Creta. A centrocampo, Yann M'Vila, anche per lui c’erano grandi aspettative, nella stagione 2014-15 aveva giocato (e deluso) con l’Inter. Alla fine ha trovato la sua dimensione all’Olympiakos.

Anversa – Olympiakos: Orario e dove vederla in TV o in Streaming

La partita del girone D di Europa League tra Anversa e Olympiakos si giocherà Giovedì 9 dicembre alle ore 18:45 al Bosuilstadion di Anversa. La gara sarà trasmessa in diretta sull’emittente televisiva Sky Sport Football ai canali tv 203 e 254 del satellite. Inoltre sarà disponibile in Streaming su Sky Go, NOW o Infinity+.

Anversa – Olympiakos, le probabili formazioni

Probabile formazione Anversa

(4-3-1-2): Butez; De Laet, Seck, Engels, Vines; Yusuf, Verstraete, Nainggolan; Fischer; Frey, Samatta

Allenatore: Brian Priske

Probabile formazione Olympiakos

(4-2-3-1): Vaclik; Lala, Ba, Cisse, Reabciuk; M’Vila, Bouchalakis; Rony, Camara, Masouras; El Arabi

Allenatore: Pedro Martins

La situazione del girone D

Già tutto deciso in questo girone ad eccezione del primo posto che darà la qualificazione diretta agli ottavi di finale. L’Olympiakos per sperare deve battere l’Anversa e il Fenerbahce deve vincere contro l’Eintracht Francoforte. i Turchi sono già certi dell’accesso ai sedicesimi di finale. Nessuna ambizione per il fanalino di coda belga.

Classifica: Eintracht Francoforte 11 pt, Olympiakos 9 pt, Fenerbahce 5 pt, Anversa 2 pt.

Anversa – Olympiakos: precedenti, statistiche e curiosità

• L'ultima partita, valida per il girone D di questa edizione dell’Europa League, tra Anversa e Olympiakos è stata giocata allo Stadio Georgios Karaiskakis di Pireo il 16 settembre 2021. Il match ha visto prevalere i padroni di casa per 2-1. El Arabi aveva sbloccato il risultato per i padroni di casa al 52’, momentaneo pareggio di Samatta al 74’ e goal vittoria per i greci di Reabciuk al 87’.

• Nelle ultime 20 trasferte, soltanto un match è finito in parità per l’Olympiakos, nelle restanti partite sono state otto le vittorie e undici le sconfitte.

• Nelle file dell’Anversa ci sono tre giocatori in dubbio: Buta (infortunio muscolare), Coopman ( infortunio al ginocchio) e Nsimba ( infortunio al piede). Certa invece l’assenza per infortunio del giapponese Miyoshi.

• Due i giocatori non convocati da Pedro Martins, Fortounis ( infortunio al ginocchio) e il polacco Karbownik infortunato dal 4 novembre.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Europa League