Seguici su

Serie A

Fiorentina-Sassuolo: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Sottil Fiorentina

Domenica 19 dicembre andrà in scena Fiorentina-Sassuolo, gara valida per la 18^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dell'Artemio Franchi.

Fiorentina-Sassuolo

Sfida di altissimo profilo tra due delle squadre che esprimono il miglior calcio del nostro campionato. La Fiorentina, dopo annate al limite del disastroso che non rendevano merito alla storia societaria e alla qualità dei calciatori schierati in campo, sembra aver svoltato con l'ingaggio di Vincenzo Italiano. Quinto posto in classifica attuale, tanti gol e spettacolo per i propri tifosi. I viola stanno conducendo un campionato esaltante senza mezze misure: 10 vittorie e 7 sconfitte, senza mai pareggiare. Risultati che hanno lanciato i gigliati nelle zone altissime della classifica a giocarsi un posto per l'Europa. Si fa presto a carpire i segreti di questi successi: i 15 gol di Vlahovic (capocannoniere del torneo), un Bonaventura tuttocampista come non lo si vedeva da tempo e una identità di squadra determinata a tenere sempre in mano il pallino del gioco. Per la sfida al Sassuolo, pochi dubbi per Italiano: Callejon potrebbe tornare titolare, mentre si prospetta ancora una panchina per Saponara. Tiene viva l'attenzione il ballottaggio Duncan-Maleh con il secondo che scalpita visti i due gol consecutivi segnati.

Il Sassuolo viene dalla esaltante vittoria ottenuta in casa contro la Lazio. Una gara dominata dall'inizio alla fine in cui il risultato avrebbe potuto essere ben più ampio del 2-1 finale. Dopo un periodo di assestamento per il cambio di guida tecnica De Zerbi-Dionisi ad inizio stagione, i neroverdi sono tornati a sognare in grande. Il giovane tecnico toscano infatti, ci ha messo un po' per entrare nella testa dei suoi giocatori ma adesso i risultati iniziano a vedersi. Paradossalmente le soddisfazioni più grandi il Sassuolo se le è tolte con le grandi (vittorie in casa della Juventus e del Milan, pareggio al Mapei contro il Napoli) , faticando un po' invece a far valere la maggiore cifra tecnica con squadre bene meno quotate. I dubbi nella testa di Dionisi sono per lo più legati all'utilizzo di Boga che rileverebbe un Raspadori apparso in gran forma. Noi crediamo nella conferma del giovane campione d'Europa. Confermati Toljan e Rogerio sulle fasce, chance da titolare in arrivo per M. Henrique in mezzo al campo.

Orario di Fiorentina-Sassuolo e dove vederla in tv o in streaming

La partita Fiorentina-Sassuolo si gioca domenica 19 dicembre 2021 alle ore 12.30 allo Artemio Franchi di Firenze. Lunch match della 18^ giornata, l'anticipo dell'ora di pranzo vede di fronte i viola e i neroverdi emiliani.

Il match sarà trasmesso in diretta sia su DAZN che sui canali SKY. Gli abbonati alle piattaforme potranno assistere alla partita utilizzando SKY GO (per quanto riguarda gli abbonati SKY); per DAZN invece, scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

Fiorentina-Salernitana: formazioni convocati

Probabili formazioni Fiorentina-Sassuolo

Probabile formazione Fiorentina (4-3-3): Terraciano; Odriozola, M.Quarta, Milenkovic, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Gonzalez N., Vlahovic, Callejon.

Allenatore: Vincenzo Italiano

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, M.Lopez, M.Henrique; Berardi, Scamacca, Raspadori.

Allenatore: Alessio Dionisi

Fiorentina-Sassuolo: consigli fantacalcio

Nico Gonzales

Più incisivo nella squadra di Italiano che nella nostra fantarosa fino a questo momento il gioiellino arrivato in estate dallo Stoccarda. Dopo aver contratto il Covid sono spariti anche quei pochi bonus che ci aveva regalato ad inizio stagione. Ci aspettiamo una gara aperta e con tanti gol, la sua velocità e cifra tecnica potrebbe essere determinante. Puntateci.

Giacomo Raspadori

Tre gol nelle ultime due partite sono il motivo numero uno per schierarlo senza avere troppi dubbi. Come anticipato prima l'unica insidia è la titolarità a vantaggio di Boga. Anche dovesse partire dalla panchina però è uno di quei momenti in cui fa gol senza neanche accorgersene. Un momento come questo era capitato a fine stagione scorsa quando nelle ultime otto apparizioni aveva marcato ben 5 reti.

Fiorentina-Sassuolo: precedenti, statistiche e curiosità

I precedenti in Serie A tra Sassuolo e Fiorentina risalgono tutti alle ultime otto stagioni, da quando i neroverdi si sono stabilizzati nella massima serie. Nelle 16 gare finora disputate tra queste due squadre regna l'equilibrio: 6 vittorie viola, 5 per il Sassuolo e 5 pareggi. A proposito di equilibrio…la striscia di partite senza pareggiare della Fiorentina è ben lontana da essere quella più lunga della storia della Serie A. I viola considerando anche le ultime tre dello scorso anno è a quota 20 gare senza segno X. Il record appartiene alla Juventus che a cavallo delle stagioni 2015/16 e 2016/17 arrivò a ben 38 partite senza pareggiare (33 vittorie e 5 sconfitte). Per trovare un'altra striscia così significativa (a dimostrazione dell'eccezionalità dell'avvenimento) bisogna risalire ad inizio anni cinquanta, quando fu il Como ad inanellare 32 partite senza mai pareggiare.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A