Seguici su

Serie A

Inter–Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Ivan Perisic Inter

Allo stadio San Siro di Milano l'Inter ospita il Torino in una sfida che potrebbe regalare spettacolo: i nerazzurri sono primi ed in piena lotta scudetto, i granata vorrebbero invece avvicinarsi alle zone europee della classifica.

Inter – Torino

Sei vittorie consecutive hanno rilanciato alla grande l'Inter, che ha scalato in fretta la classifica e si trova adesso al comando in solitaria. I nerazzurri sono in un ottimo stato di forma e viaggiano verso il secondo titolo consecutivo. La stagione sta andando però bene in generale. Inzaghi è infatti riuscito a riportare i meneghini anche agli ottavi di finale di Champions League, diversi anni dopo l'ultima volta. Vincere contro il Torino permetterebbe inoltre all'Inter di laurearsi campione d'inverno, e di solito che vince il titolo di campione d'inverno molto spesso combacia con il vincitore del campionato a maggio.

Grazie alla bella vittoria contro il Verona il Torino si è invece rilanciato in classifica, superando proprio gli scaligeri e conquistando la decima posizione del tabellone, frutto di un ottimo ultimo periodo. L'errore più grave adesso sarebbe abbassare la guardia, un risultato utile contro l'Inter potrebbe inoltre dare morale alla squadra per spingersi verso obiettivi più importanti che la lotta salvezza.

Orario di Inter – Torino e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Inter e Torino si giocherà mercoledì 22 dicembre alle ore 18:30 allo stadio San Siro di Milano. Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Inter – Torino: formazioni e convocati

Convocati Inter – Torino

Inter

Convocati non disponibili

Indisponibili: Brazao, Darmian, Ranocchia

Squalificati: Barella

Torino

Convocati non disponibili

Indisponibili: Belotti, Edera, Verdi

Squalificati: –

Probabili formazioni Inter – Torino

Probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Gagliardini, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Simone Inzaghi

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Buongiorno, Ricardo Rodriguez; Singo, Lukic, Pobega, Vojvoda; Praet, Pjaca; Sanabria. All. Ivan Juric

Inter – Torino: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Inter e Torino.

Hakan Calhanoglu

Prima metà di stagione pazzesca per Hakan Calhanoglu, che si è ambientato subito bene in casa Inter. Già sei gol e sette assist in sedici presenze per il turco, che ha stupito tutti e arriva da un ottimo momento di forma. Contro il Torino potrebbe anche continuare la striscia di bonus.

Antonio Sanabria

Nell'ottimo momento di forma del Torino, ottimo è anche il momento di forma di Sanabria. Anche se in campionato ha segnato appena tre gol e fornito due assist, di questo passo i bonus arriveranno di certo. Sarà il pericolo numero uno contro i nerazzurri.

Inter – Torino: precedenti, statistiche e curiosità

L'Inter arriva da ben quattro vittorie nelle ultime quattro partite di Serie A giocate contro il Torino. Dopo aver vinto solamente due delle precedenti otto partite giocate in casa contro il Torino, l'Inter ha vinto le due più recenti. I nerazzurri hanno vinto ben 18 gare interne di Serie A nell'anno solare, terzo risultato migliore nella storia del massimo campionato italiano, dietro solo a Juventus e Torino che riuscirono ad arrivare a 20. I ragazzi di Inzaghi hanno perso solamente una delle ultime 19 partite di campionato giocate di mercoledì. L'ultima volta che invece il Torino giocò una partita di mercoledì in campionato, si chiuse con una delle più larghe sconfitte nella storia dei granata, lo 0-7 contro il Milan dello scorso maggio. Negli ultimi quattro anni solari il Torino inoltre non ha mai vinto l'ultima gara prima della fine dell'anno. L'Inter ha inoltre superato i 100 gol nell'anno solare, una squadra del massimo campionato non ci riusciva addirittura dal 1950. I nerazzurri hanno già segnato dodici gol di testa in questo girone di andata, il record di tredici della Fiorentina è alla portata. Lautaro Martinez ha segnato nelle ultime quattro partite contro il Torino, il Toro inoltre arriva da cinque gol consecutivi in Serie A, nel mirino c'è il record nerazzurro che appartiene a Bobo Vieri che tra il 2002 ed il 2003 segnò per otto gare di campionato consecutive.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A