Seguici su

Serie A

Venezia-Lazio: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Pedro Lazio

Mercoledì 22 dicembre andrà in scena Venezia-Lazio, gara valida per la 19^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello Stadio Pier Luigi Penzo.

 

Venezia-Lazio

Nonostante sia una neopromossa dalla Serie B, il Venezia sta disputando un buon campionato. I veneti si trovano nella parte sinistra della classifica, ma le prestazioni sono convincenti. Qualche sbandata ogni tanto ci sta, ma la squadra di Zanetti ha dimostrato più volte di avere qualità e soprattutto cuore – vedasi il pareggio interno contro la Juventus. Il Venezia ha affrontato la Sampdoria domenica sera: al Marassi . In ogni caso, i veneti ci avrebbero probabilmente messo la firma per essere fuori dalla zona retrocessione a questo punto della stagione.

La Lazio sta cercando di riprendersi. Dopo la sconfitta esterna con il Sassuolo, i biancocelesti si sono subito risollevati vincendo in maniera abbastanza agevole in casa contro il Genoa. La squadra di Sarri ha grande potenziale, ma spesso sta steccando al momento decisivo. Ad una giornata al termine del girone d’andata, i biancocelesti sono in ritardo rispetto alle aspettative di inizio stagione: a quota 28 punti in classifica, la Lazio è al momento fuori dalla zona Europa.

 

Orario di Venezia-Lazio e dove vederla in tv o in streaming

La partita Venezia-Lazio si gioca mercoledì 22 dicembre 2021 alle ore 16.30 allo Stadio Pier Luigi Penzo di Venezia. Si tratta della 19^ giornata di questo campionato di Serie A: l’ultima gara del girone d’andata vedrà in campo i veneti contro i biancocelesti.

Il match sarà trasmesso in diretta in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

 

Venezia-Lazio: formazioni convocati

Convocati Venezia-Lazio

Venezia

Portieri: Filippo Nero, Niki Mäenpää, Sergio Romero

Difensori: Ethan Ampadu, Mattia Caldara, Pietro Ceccaroni, Tyronne Ebuehi, Pasquale Mazzocchi, Marco Modolo, Cristian Molinaro, Ridgeciano Haps, Michael Svoboda

Centrocampisti: Gianluca Busio, Domen Črnigoj, Daan Heymans, Sofian Kiyine, Dor Peretz, Tanner Tessmann, Antonio Junior Vacca

Attaccanti: Mattia Aramu, Francesco Forte, Thomas Henry, Dennis Johnsen, David Okereke, Arnór Sigurðsson

Probabili formazioni Venezia-Lazio

Probabile formazione Venezia (4-3-1-2): Romero; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Mazzocchi; Tessmann, Ampadu, Busio; Aramu; Henry, Kiyine. All. Paolo Zanetti

Probabile formazione Lazio (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Basic; Pedro, F. Anderson, Zaccagni. All. Maurizio Sarri

 

Venezia-Lazio: consigli fantacalcio

Ecco ora qualche piccolo spunto per il fantacalcio, il gioco che appassiona milioni di tifosi italiani. Questi i migliori giocatori consigliati per la partita: se li hai in rosa, faresti meglio a schierarli nella tua formazione titolare.

Mattia Aramu

Il trequartista del Venezia è senza dubbio il miglior giocatore di questa squadra. I ragazzi di Zanetti ci mettono grande impegno e cuore, mentre è il numero 10 che pensa alla qualità. Ama partire dal centro-destra essendo lui un mancino naturale, ma giocherà tra le linee alle spalle dei due attaccanti: costringerà Cataldi ad abbassarsi, il quale alla lunga potrebbe soffrire nella fase di interdizione. Aramu batte calci d’angolo, punizioni e calci di rigore. Come ha già dimostrato contro la Juventus, la sua arma migliore è il tiro dalla distanza con il suo delicato sinistro.

Mattia Zaccagni

L’ex giocatore del Verona pare essersi sbloccato in questo momento, ed ora sono dolori per gli avversari. Partendo largo a sinistra, si accentra con grande velocità e pericolosità. Bravo sia a dribblare che a calciare, è imprevedibile: il numero 20 biancoceleste sa usare sia il destro che il sinistro, conosce bene i tempi di inserimento ma non disdegna nemmeno il tiro dalla distanza. Mister Sarri punterà probabilmente ancora su di lui, che sembra vivere ora un momento d’oro: nelle ultime due partite contro Sassuolo e Genoa ha segnato i suoi primi 2 gol con la maglia della Lazio.

 

Venezia-Lazio: precedenti, statistiche e curiosità

Venezia e Lazio si sono affrontate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni appena 29 volte: 8 vittorie dei veneti, 6 pareggi e 15 trionfi dei biancocelesti. Considerando però solo le gare giocate in Veneto, in bilancio è molto diverso: 8 successi a 2 a favore dei padroni di casa. Ciò significa che le uniche vittorie del Venezia sono arrivate davanti ai propri tifosi.

L’ultima gara risale al marzo 2002, quando all’Olimpico di Roma i biancocelesti si sono imposti per 4-2. L’ultimo successo dei veneti invece è arrivato nel gennaio 2000 per 2-0.

La Lazio però non vince a Venezia contro i padroni di casa addirittura dal giugno 1947: 1-2 per gli ospiti. Da allora, in Veneto ci sono stati 4 pareggi e 3 vittorie del Venezia.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A