Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Atalanta: due big nel mirino del Newcastle

Duvan Zapata Atalanta

Il Newcastle fa sul serio e vuole attingere dalla rosa dell’Atalanta per rinforzare il proprio organico. La squadra attualmente è al penultimo posto in classifica e vuole tentare di agguantare almeno la salvezza in Premier League. Il consorzio capitanato dal Pif, il fondo di investimento arabo alla presidenza dei Magpies, sta corteggiando due giocatori della squadra bergamasca per tentare di portarli in Inghilterra già a gennaio. Gli acquisti e le cessioni delle 20 squadre di Serie A, resta aggiornato con le trattative nel nostro tabellone di calciomercato invernale.

I piani del Newcastle per entrare nell’elite del calcio europeo

La nuova presidenza del Newcastle, con l’avvento del Fondo Arabo, ha suscitato molteplici polemiche e nei giorni scorsi ha piazzato i primi (discutibili) colpi di mercato. Il primo acquisto dei Magpies è stato il terzino destro proveniente dall’Atletico Madrid, Kieran Trippier. Un ritorno in Premier League per l’ex Burnley che è stato pagato dalla dirigenza saudita circa 13 milioni di euro per un contratto che lo legherà al Newcastle fino al 30 giugno 2024. È stato preso anche il giovane centrocampista 21enne dell’Arsenal, Joe Willock per quasi 30 milioni di euro. Ufficializzato anche l’attaccante neozelandese, Chris Wood di 30 anni, pagato anche lui a peso d’oro per la notevole cifra di 30 milioni di euro. Di certo non ha badato a spese il fondo saudita che ha in mente altri colpi di mercato per centrare quantomeno la permanenza in Premier League quest’anno per poi competere con le big in Europa nei prossimi anni.

La strategia del Newcastle per arrivare a due Big dell’Atalanta

Offerta Monstre dei Magpies, chi è il laterale sinistro dell’Atalanta che può partire

Il Pif Saudita vuole regalare una squadra da sogno all’allenatore Eddie Howe, i due obiettivi in cima alla lista del taccuino in questo momento sono: un esterno sinistro e un attaccante centrale. Sembra che il Newcastle abbia preso di mira due giocatori dell’Atalanta per entrambi i ruoli. Per la fascia sinistra la dirigenza del club inglese sta preparando un’offerta allettante per Robin Gosens. Il laterale tedesco è fuori da settembre per un problema al bicipite femorale della coscia destra. Il suo rientro è un mistero, doveva tornare in campo dopo la sosta delle Nazionali e secondo alcuni rumors potrebbe rivedersi sul rettangolo di gioco, gradualmente a Febbraio. Le indiscrezioni delle ultime ore dai tabloid inglesi riportano che i Magpies hanno già avviato i contatti con il calciatore ex Heracles che è pronto ad accettare la proposta di un contratto fino a giugno 2025. Il Newcastle offrirebbe 35 milioni di euro e un ingaggio da 3,5 milioni di euro + bonus, cifra quasi tre volte superiore rispetto a quella che il classe 94 percepisce a Bergamo. L’accordo con il 27enne di Emmerich c’è ma bisognerà vedere cosa ne pensa la società bergamasca che rischia di perdere un giocatore fondamentale nello scacchiere di Gian Piero Gasperini. In Italia, Gosens si è imposto tra i top 3 del suo ruolo negli ultimi anni, 29 gol e 21 assist in 159 presenze nei suoi quattro anni e mezzo in maglia nerazzurra. Diventato anche un punto fermo della nazionale di Joachim Löw dove ha segnato 2 reti in 13 partite disputate. Vedremo sicuramente se nei prossimi giorni ci saranno nuovi contatti tra le due parti e quali risvolti prenderà questa trattativa.

I Magpies vogliono un Top Player dell’Atalanta anche in attacco

Non solo Gosens, Il Fondo Saudita, dopo aver provato l’affondo per Darwin Nunez del Benfica ed aver ricevuto il definitivo ‘no’ dalla società portoghese, in cima alla lista degli acquisti ha messo anche Duvan Zapata. L’attaccante colombiano sembrava interessare all’Inter per sostituire Lukaku quest’estate poi non se ne è fatto niente. La prima offerta del Newcastle di 6 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro è stata rifiutata dalla dirigenza bergamasca. Se i Magpies però dovessero tornare alla carica e mettere sul piatto cifre superiori sarà dura per l’Atalanta trattenere Zapata. Secondo le ultime indiscrezioni la società inglese è pronta ad offrire un maxi contratto di 6 milioni di euro netti a stagione per il 31enne ex Sampdoria, in termini di cifre potrebbe essere una proposta da non perdere vista anche l’etá del bomber colombiano. In caso di partenza del bomber nato a Santiago de Cali, la Dea punterá tutto su Luis Muriel come centravanti titolare e probabilmente verranno confermati anche Roberto Piccoli e Aleksey Miranchuk come alternative per il reparto offensivo. Idem il discorso per Josip Iličić, si era parlato anche per lui di una possibile cessione al Milan o altri club. Lo sloveno, pur non essendo mai tornato ai livelli del passato in questi ultimi tempi, sembra destinato a restare alla corte di Gian Piero Gasperini fino al termine della stagione.  Dubitiamo che in caso di cessione del classe 91 ex Napoli, l'entourage dell’Atalanta possa intervenire e piazzare nuovi colpi in questa sessione di calciomercato invernale. Duvan al momento è fuori per un problema muscolare dal 21 dicembre, quest’anno ha giocato 22 partite tra Campionato e Champions League con 12 gol e 7 assist.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato