Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Fiorentina: da Seck a Cabral, i piani di Italiano

Vincenzo Italiano allenatore Spezia

Sono giorni cruciali in questa ultima settimana di calciomercato per la Fiorentina. Dopo il passaggio di Dusan Vlahovic alla Juventus, la società viola sta avviando il piano di rebuilding, con l’acquisto di giovani promettenti e per regalare un volto nuovo in attacco a Vincenzo Italiano. Vediamo quali sono le trattative e gli obiettivi della dirigenza viola in questo rush finale di mercato. Gli acquisti e le cessioni delle 20 squadre di Serie A, resta aggiornato con il nostro tabellone di calciomercato invernale.

Un baby-talento alla corte di mister Italiano: Chi è Assan Seck

La Fiorentina è stata molto attiva sin dall’inizio di questa finestra di calciomercato invernale, la rosa di Vincenzo Italiano ha subito degli stravolgimenti importanti e il tecnico di Karlsruhe avrà un bel da fare per trovare la giusta alchimia all’interno del gruppo con i nuovi arrivati. Dopo la partenza di Vlahovic, il primo colpo in arrivo proviene dal Pisa, si tratta di Assan Seck. Attaccante Senegalese classe 2004 dai grandi mezzi fisici/tecnici. Un colpo in prospettiva futura per la Fiorentina che lo ha preso dal Pisa con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Seck ha giocato soltanto quindici minuti in Serie B contro l’Ascoli ma ha fatto intravedere tutto il suo talento con la squadra primavera 2b dove, tra coppa e campionato quest’anno ha collezionato 10 presenze segnando 2 gol. L’anno scorso ha vinto la Supercoppa Primavera con il Pescara mettendo a referto anche 1 rete e 2 assist in 18 partite disputate. Difficilmente lo vedremo quest’anno in prima squadra e avrà tempo di crescere nella squadra giovanile allenata dall’ex giocatore della Roma, Alberto Aquilani. Il giovane centravanti senegalese fa della velocità e del dribbling le sue armi principali. Preferisce giocare come attaccante esterno a destra anche se può ricoprire il ruolo di attaccante centrale vista la sua buona struttura fisica.

Per il dopo Vlahovic, ecco Arthur Cabral dal Basilea

La Fiorentina ha individuato il sostituto di Dusan Vlahovic per guidare l’attacco viola. Dal Basilea è quasi fatta per Arthur Cabral. Attaccante brasiliano classe 98 per il quale la società viola ha sborsato circa 16 milioni di euro inclusi i bonus legati alle prestazioni del giocatore. Numeri impressionanti quelli dell’attaccante carioca con la maglia del Basilea quest’anno: 14 gol e 4 assist in 18 presenze nella Super League Svizzera, 5 reti in 6 partite di Conference League, 8 centri e 4 passaggi vincenti in 6 gare di qualificazione per la Champions League e 21 minuti giocati in Coppa di Svizzera. Niente male davvero come curriculum per questo centravanti di 23 anni, osservato speciale anche dal ct della nazionale brasiliana Adenor Leonardo Bacchi, meglio noto come Tite. A ottobre di quest’anno è arrivata la prima convocazione con la Seleçao. In realtà era un pallino di Pradè e Burdisso già nella scorsa stagione che lo monitoravano per tentare di portarlo a Firenze. Cabral è un attaccante possente fisicamente (186 cm x 90 kg) che oltre alla potenza riesce ad abbinare un ottimo dribbling e un tiro formidabile. L’identikit dell’attaccante moderno che va incontro ai compagni per fraseggiare a centrocampo. Ricorda per fisico e tecnica il suo connazionale Hulk anche se il suo idolo d’infanzia è Ronaldo Luís Nazário de Lima, meglio noto come il Fenomeno. Per Mister Italiano quindi un volto nuovo per il reparto offensivo con caratteristiche completamente diverse da quelle dell’altro neo-arrivato, Krzysztof Piątek. L’attaccante polacco è più un rapace d’area con il compito quasi esclusivo di segnare, che non partecipa molto alla manovra della squadra in fase di costruzione per intenderci. Non è da scartare l’ipotesi di vederli insieme in campo, vista la propensione del brasiliano di inventare con giocate estrose. Una bella plusvalenza per il Basilea che lo aveva acquistato dal Palmeiras per 6 milioni di euro e ora lo rivende a quasi il triplo.

 

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato