Seguici su

Calciomercato

Calciomercato: Tuanzebe, Onana e tutte le trattative di oggi

Lorenzo Insigne Napoli

Secondo giorno di questo frizzante calciomercato invernale con nuove trattative e qualche affare in dirittura d’arrivo. Scopriamo tutti i movimenti odierni. Quasi fatta per Tuanzebe al Napoli, Onana è pronto a firmare il suo contratto con l’Inter e tanti affari in questa giornata.

Calciomercato Napoli, Axel Tuanzebe in arrivo

Sta per arrivare il sostituto di Kostas Manolas tornato in patria, all Olympiakos. La città campana è pronta a ricevere Axel Tuanzebe, difensore centrale proveniente dall’Aston Villa. Il centrale inglese di 24 anni è di proprietà del Manchester Utd, sará ceduto in prestito con diritto di riscatto a favore del Napoli. Arriverà per infoltire il pacchetto arretrato a disposizione di Luciano Spalletti che può tirare un sospiro di sollievo viste le scarse alternative in questo reparto. Con l’assenza di Koulibaly, impegnato in Coppa d’Africa, il nuovo acquisto si alternerà a Juan Jesus, considerando ormai Amir Rrahmani un punto fermo della retroguardia partenopea. Tuanzebe ha disputato 11 partite quest’anno con i Villans, tra Campionato e Coppa d’Inghilterra. Le visite mediche sono previste giovedì 6 o venerdì 7 gennaio e potrebbe essere disponibile già per la sfida contro la Sampdoria, o al massimo per il match di Coppa Italia contro la Fiorentina.

Calciomercato Inter, Onana pronto per firmare il contratto

È arrivato a Milano, il nuovo portiere dell’Inter: André Onana. Colpaccio a parametro zero,in questi giorni dovrebbe firmare un contratto che lo legherá alla societá nerazzurra per 5 anni. Atterrato a Milano, ha giá effettuato le visite mediche questa mattina, il portiere camerunense terminerà la sua stagione all’Ajax e sarà a disposizione di Simone Inzaghi per la prossima stagione per ereditare la maglia ‘numero uno’ del lodevole Samir Handanovic. Anche il portiere sloveno 37 enne alla sua decima stagione all’Inter, andrà in scadenza di contratto il 30 giugno 2022. Onana ripartirà a breve per il Camerun dove sarà impegnato per un mese in Coppa d’Africa. L’Inter lo seguiva da tempo, il portiere dei leoni indomabili aveva inconsapevolmente assunto un farmaco proibito ed era stato squalificato per un anno per aver violato le regole antidoping. Rientrato in campo da poco, ha giocato soltanto due partite quest’anno tra Eredivisie e coppa d’Olanda. Cresciuto nella Eto’o Academy, ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Barcellona prima di approdare all’Ajax nel 2014/15 con cui ha collezionato 206 presenze.

Roma e Maitland-Niles, si cerca un accordo con i Gunners

La Roma e l’Arsenal sembrano aver trovato una soluzione congeniale per entrambe le parti su Maitland-Niles. Prestito secco e possibilitá per la società giallorossa di acquistarlo in estate. Josè Mourinho lo aspetta il prima possibile per iniziare a lavorare con il gruppo e assimilare gli schemi dello Special One. Non si conoscono ancora le cifre, inizialmente si parlava di un diritto di riscatto fissato intorno ai 10 milioni di euro, ora con questa nuova opzione probabilmente il costo sarà leggermente superiore. Ainsley Maitland-Niles è un esterno destro che può giocare sia come terzino che come ala sulla linea di centrocampo. Sa adattarsi all’occorrenza come centrocampista centrale, dove in qualche occasione è stato schierato dall’allenatore dei Gunners. Intanto il Cagliari osserva con interesse i risvolti di questa operazione che sbloccherebbe il passaggio di Riccardo Calafiori alla squadra sarda.

Lorenzo Insigne sempre più vicino al Toronto, i dettagli della trattativa

Lorenzo Insigne ha scelto, la sua prossima destinazione, sarà lontana dall’Italia. Il classe 91 proverà questa sua nuova avventura con il Toronto. Secondo le ultime indiscrezioni Insigne andrà a giocare in MLS a partire da luglio 2022. Il capitano del Napoli non ha saputo resistere all’offerta monstre dei canadesi, si parla di quasi 12 milioni di euro a stagione + 4.5 milioni di bonus in base a quanti gol/assist farà. Dovrebbe firmare un contratto di 5 anni, fino al 2027. Si avvicina l’addio del numero 24, bandiera del Napoli, idolo dei tifosi partenopei nelle ultime 10 stagioni dove ha collezionato 415 presenze condite da 114 gol e 95 assist.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato