Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio: chi schierare e chi evitare per la 20^ giornata

Lorenzo Pellegrini Roma

Archiviato il periodo di feste natalizie, torniamo a parlare di Serie A e fantacalcio. Nel seguente articolo analizzeremo la 20^ giornata di Serie A, per capire chi schierare al fantacalcio, chi evitare e le possibili sorprese.

Consigli fantacalcio partita per partita

Bologna-Inter (giovedì 6 gennaio ore 12:30)

Emergenza totale in casa Bologna: si può tenere fuori Arnautovic contro un Inter che non subisce reti in campionato da oltre un mese, no anche ad Orsolini e Sansone. Potete fidarvi di Svanberg per il centrocampo, non di Soriano; da evitare anche De Silvestri e Dijks contro gli scatenati esterni nerazzurri così come i tre centrali.

Lautaro non si discute, chi ha Sanchez deve schierarlo. Lasciare fuori uno tra Perisic e Dumfries in questo momento è follia; Barella si schiera sempre, Brozovic e Vidal sono un ottima idea per l'ultimo slot a centrocampo. Sì deciso anche a Skriniar, De Vrij e Bastoni, pericolosi anche in zona bonus.

  • Consigliati: Svanberg, Lautaro, Perisic
  • Sconsigliati: Orsolini, Sansone, Soriano
  • Possibile sorpresa: Vidal

Sampdoria-Cagliari (giovedì 6 gennaio ore 12:30)

Quattro gol nelle ultime quattro uscite per Manolo Gabbiadini, da confermare a maggior ragione contro un Cagliari in grossa difficoltà. Promossi a pieni voti anche Caputo e Candreva, per Quagliarella dipende dalle alternative che avete perché non vive un bel momento (ricordate che è comunque un rigorista). Meglio Thorsby di Ekdal a centrocampo, mentre nell'inedita difesa doriana salviamo il solo Yoshida.

Puntiamo ancora forte su Joao Pedro, il Cagliari ha bisogno dei suoi gol per salvarsi; Pavoletti non ispira, no anche a Grassi e Deiola mentre Marin va schierato soltanto in mancanza di alternative valide. In difesa piace Lykogiannis da esterno alto, la linea a 4 è invece da evitare in blocco.

  • Consigliati: Gabbiadini, Candreva, Joao Pedro
  • Sconsigliati: Ekdal, Pavoletti, Ceppitelli
  • Possibile sorpresa: Lykogiannis

Lazio-Empoli (giovedì 6 gennaio ore 14:30)

Immobile si schiera ad occhi chiusi, da schierare ovviamente anche Pedro e Milinkovic. Merita una chance Felipe Anderson che viaggia verso un posto da titolare, Luis Alberto in ballottaggio ma filtra ottimismo: al fantacalcio va comunque schierato per evitare rimpianti. Basic è un buon jolly per il vostro centrocampo, ok anche Cataldi se siete carenti di nomi da bonus. Meglio Marusic di Hysaj sulle fasce, Acerbi e Luiz Felipe possono portare a casa una sufficienza tranquilla.

Pinamonti non è un errore contro una Lazio che subisce tanto in campionato, no a Cutrone mentre Bajrami è schierabile in mancanza di alternative migliori. Meglio Henderson di Ricci e Zurkowski tra i tre in mediana, centrali e terzini sono invece da evitare ad ogni costo.

  • Consigliati: Immobile, Pedro, Pinamonti
  • Sconsigliati: Radu, Cutrone, Tonelli
  • Possibile sorpresa: Bajrami

Spezia-Verona (giovedì 6 gennaio ore 14:30)

Infermeria piena per lo Spezia di Thiago Motta, specialmente in attacco; Strelec e Agudelo, in ballottaggio con Antiste, non convincono così come Gyasi, Reca da esterno alto è invece un'ottima soluzione. Ok Maggiore e Simone Bastoni in mediana, no a Kiwior; da evitare, come sempre, i tre centrali dei liguri.

Simeone ovviamente non si può lasciare fuori, promosso anche Caprari mentre Barak tra i centrocampisti è ormai un inamovibile. Lazovic e Faraoni sono sempre un sì in partite del genere, bene anche il giovane Ilic; tra i difensori premiamo Casale, meglio di Ceccherini e Sutalo.

  • Consigliati: Reca, Simeone, Lazovic
  • Sconsigliati: Gyasi, Agudelo, Sutalo
  • Possibile sorpresa: Lasagna

Atalanta-Torino (giovedì 6 gennaio ore 16:30)

Senza Duvan Zapata spazio da titolare per Luis Muriel, da schierare senza indugi. Gli uomini offensivi del Gasp, come sempre, si mettono a prescindere dal minutaggio: da Pasalic e Malinovskyi, passando per Ilicic e Pessina, sono tutti da schierare. Promossi anche i due esterni così come Koopmeiners, ok anche Djimsiti, Palomino e Demiral (attenzione in zona bonus).

Ancora orfano di Belotti, il Toro si affida ancora a Tony Sanabria: l'attaccante paraguaiano in questa giornata è schierabile, ma non una prima scelta. Pjaca e Brekalo più da panchina che da campo; potete pensare a Pobega in mancanza di alternative valide a centrocampo, mentre Praet e Lukic sono da lasciare fuori per questa volta. Schierare Singo non è follia, da evitare invece Vojvoda sull'altra fascia; tra i centrali la filastrocca è sempre la stessa: Bremer sì, Djidji e Buongiorno no.

  • Consigliati: Muriel, Malinovskyi, Bremer
  • Sconsigliati: De Roon, Pjaca, Praet
  • Possibile sorpresa: Pessina

Sassuolo-Genoa (giovedì 6 gennaio ore 16:30)

Berardi è una primissima scelta di giornata, chi ha Defrel può schierarlo dato che mancherà certamente Scamacca; ok anche Raspadori mentre il centrocampo privo di Frattesi e Traorè manca di giocatori appetibili. Kyriakopoulos da esterno alto è scelta furba; in difesa promuoviamo i due terzini e Ferrari, Ayhan è invece da evitare.

Mattia Destro non è mai una cattiva idea, potete schierarlo anche questa volta. Pandev non è più quello delle stagioni passate, Ekuban continua a non convincere; il centrocampo, privo di Rovella, pullula di nomi anti-fantacalcio. Tra i difensori Cambiaso piace e non poco, Ghiglione e i centrali sono invece da evitare a priori.

  • Consigliati: Berardi, Raspadori, Destro
  • Sconsigliati: Ayhan, Pandev, Ekuban
  • Possibile sorpresa: Ferrari

Milan-Roma (giovedì 6 gennaio ore 18:30)

Ibra sempre in campo, a maggior ragione dopo la doppietta dell'andata; il ballottaggio con Giroud è aperto, entrambi sono da schierare coprendosi soprattutto con il francese. Dietro la punta sono certi di un posto Brahim Diaz e Saelemaekers, mentre il dubbio è tra Messias e Leao, che tenta il recupero: entrambi sono consigliati al fantacalcio, ma per schierarli avete bisogno di una riserva sicura. Tonali da buon voto a centrocampo, da evitare invece Bakayoko così come Gabbia e Kalulu. Theo in campo sempre e comunque, non si discute.

Abraham da confermare anche contro il Milan, ballottaggio tra Zaniolo e Mkhitaryan per un posto al suo fianco (da schierare entrambi coprendosi); potete tornare a schierare Lorenzo Pellegrini, finalmente recuperato dopo oltre un mese di assenza; da mettere anche Veretout mentre Cristante è da lasciare fuori in questa giornata. Meglio Vina di Karsdorp, da evitare nel duello contro Theo, mentre i tre centrali, per questa volta, sono da evitare.

  • Consigliati: Ibrahimovic, Tonali, Pellegrini
  • Sconsigliati: Bakayoko, Karsdorp, Smalling
  • Possibile sorpresa: Messias

Salernitana-Venezia (giovedì 6 gennaio ore 18:30)

Sfida salvezza delicatissima all'Arechi di Salerno: Federico Bonazzoli è schierabile ma soltanto in mancanza di nomi di livello, meglio anche di Djuric. Poco da pescare per il fantacalcio, al contrario, dal centrocampo in giù: in mediana meglio Kastanos di Schiavone e Di Tacchio se siete in emergenza totale, mentre tra i difensori l'unico nome salvabile è quello di Ranieri.

Aramu in queste partite può diventare un fattore, lo stesso vale per Okereke; Henry è un'idea se vi manca una terza punta, a centrocampo invece Busio è l'unico nome davvero schierabile. In difesa meglio Ceccaroni e Haps di Mazzocchi e Svoboda.

  • Consigliati: Bonazzoli, Aramu, Okereke
  • Sconsigliati: Schiavone, Gyomber, Vacca
  • Possibile sorpresa: Haps

Fiorentina-Udinese (giovedì 6 gennaio ore 20:45)

Vlahovic in campo a priori, Nico Gonzalez ci ispira molto in questa giornata. Meglio Sottil di Callejon se vi manca un nome a centrocampo, puntiamo ancora su Castrovilli dopo il ritorno al gol nell'ultimo turno. Torreira e Bonaventura da buon voto, promossa anche tutta la linea difensiva dei viola.

Beto si schiera contro qualunque avversario, potete pensare a Deulofeu se cercate un terzo slot per il vostro attacco. Meglio Molina di Udogie sulle corsie, i tre in mediana sono invece ancora da evitare. Stavolta, contro il capocannoniere del campionato, sconsigliamo anche il solito Nuytinck.

  • Consigliati: Vlahovic, Nico Gonzalez, Beto
  • Sconsigliati: Walace, Nuytinck, Becao
  • Possibile sorpresa: Sottil

Juventus-Napoli (giovedì 6 gennaio ore 20:45)

Dybala torna disponibile e schierabile per i fantallenatori, lo stesso vale per Chiesa che però dovrebbe partire dalla panchina. Morata, al centro delle voci di mercato, va schierato soltanto se siete a corto di attaccanti: in caso contrario, potete lasciarlo fuori in questa giornata. Sì deciso a Federico Bernardeschi, in formissima nell'ultimo periodo; in mediana ok Locatelli, no a Bentancur e Rabiot. Promossi Cuadrado e De Ligt anche in ottica modificatore, da evitare invece Alex Sandro e Rugani.

Mertens si schiera sempre, a maggior ragione contro la Juventus per un “napoletano” come lui; senza Lozano è certa la presenza dal primo minuto per Matteo Politano, schierabile ma non una prima scelta, così come Insigne considerate le voci sempre più insistenti sul Toronto. Zielinski è sempre un sì, ok anche Lobotka se cercate un buon voto mentre Demme non è da fantacalcio. In difesa, in netta emergenza, premiamo il solo Di Lorenzo.

  • Consigliati: Dybala, Mertens, Zielinski
  • Sconsigliati: Morata, Alex Sandro, Rrahmani
  • Possibile sorpresa: Bernardeschi

Consigli fantacalcio: i 5 migliori giocatori da schierare nella 20^ giornata

Samir Handanovic: nonostante l'impegno del Dall'Ara nasconda sicuramente diverse insidie per i nerazzurri, ci saremmo trovati seriamente in difficoltà nel non consigliare un portiere che, in campionato, non subisce gol da più di 6 partite, per un totale di ben 552 minuti. Oltretutto, in una giornata ricca di partite di livello, nessun portiere offre l'affidabilità dell'estremo difensore sloveno.

Nikola Milenkovic: il centrale serbo, che negli ultimi tre anni in Italia  ha collezionato ben 11 gol in campionato, in questa stagione è ancora fermo a quota 1, segnato alla prima giornata contro la Roma. Nel posticipo della 20^ giornata i viola affrontano l'Udinese, terza peggior squadra per gol subiti da calcio d'angolo dietro soltanto a Genoa e Cagliari.

Ruslan Malinovskyi: come spesso abbiamo ripetuto durante la prima tornata di consigli, chi affronta il Torino sa di dover sudare parecchio per scardinare la rocciosa difesa costruita da Juric, quarta miglior squadra per numero di gol subiti in campionato. A tal proposito, l'ucraino, specialista per eccellenza del tiro da lontano (4 gol su 4 segnati da fuori area in questa stagione), potrebbe essere l'arma perfetta per scardinare il fortino granata.

Zlatan Ibrahimovic: primo per gol segnati ogni 90 minuti senza rigori (0.89), la legge di Ibra al fantacalcio è ormai la stessa da quasi due anni: quando gioca, segna. Giovedì il Milan affronta la Roma, battuta all'andata per 2-1 grazie proprio ad una doppietta di Zlatan; inoltre, complice l'assenza di Kessiè, in caso di rigore assegnato dovrebbe toccare proprio allo svedese.

Dusan Vlahovic: presenza fissa tra i nostri consigliati è ormai quella di Dusan Vlahovic, sempre più capocannoniere del campionato. Nell'ultimo turno del 2021 ha fallito l'appuntamento con il record solitario di gol in un anno, fermandosi a “sole” 33 reti come Ronaldo nel 2020: conoscendolo, il serbo sarà fortemente determinato a rifarsi.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Chi schierare