Seguici su

Altre Competizioni

Coppa d’Africa, Burkina Faso-Senegal: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Mercoledì 2 febbraio 2022 andrà in scena la prima delle due semifinali di Coppa d'Africa: sfida che metterà di fronte Burkina Faso e Senegal

Burkina Faso – Senegal

Nonostante una partita non semplice, condizionata anche dall'espulsione, il Burkina Faso è riuscito ad avere la meglio della Tunisia ai quarti di finale, strappando uno dei quattro pass validi per le semifinali di Coppa d'Africa. La nazionale allenata da Kamou Malo è ad un passo quantomeno dall'eguagliare il record di sempre nella competizione, record che sarebbe il secondo posto, raggiunto nell'edizione del 2013, quando il Burkina Faso perse solo in finale contro la Nigeria. Percorso tortuoso fin qui per i ragazzi di Malo, match contro la Tunisia a parte, agli ottavi il Burkina Faso ha avuto la meglio del Gabon solamente dopo i calci di rigore; mentre nel girone aveva chiuso al secondo posto dietro il Camerun ed a pari punti con il Capo Verde. Nonostante le difficoltà i ragazzi di Malo sono però riusciti a conquistare meritatamente le semifinali, ed adesso iniziano a crederci un po' di più. Battere il Senegal ed approdare in finale sarebbe già una vittoria.

Battuto senza troppi problemi il Capo Verde agli ottavi di finale, il Senegal ha avuto vita facile anche contro la Guinea Equatoriale ai quarti di finale. Accesso in semifinale più che meritato per i ragazzi di Cissè, che sono la grande favorita per accedere in finale, dove andrà anche la vincente del match tra Camerun ed Egitto. A differenza del Burkina Faso, la formazione senegalese è più ricca di calciatori molto conosciuti nei campionati europei, come il difensore del Napoli Koulibaly o l'attaccante del Liverpool Manè. Anche per il Senegal, come per il Burkina Faso, il record nella competizione è il secondo posto: raggiunto nelle edizioni del 2002 e del 2019, accedere alla finale, dunque, anche in questo caso sarebbe già una vittoria. Il Senegal può anche vantare il record (condiviso con Camerun e Ghana) di miglior piazzamento per una nazionale africana ai campionati del mondo, quando nell'edizione del 2002 riuscì ad arrivare addirittura ai quarti di finale della prestigiosa competizione. Rispetto al Burkina Faso il percorso del Senegal è inoltre stato più agevole, dopo aver vinto il girone i ragazzi di Cissè hanno infatti avuto vita facile sia agli ottavi di finale che ai quarti.

Orario di Burkina Faso-Senegal e dove vederla in TV o in streaming

La partita Burkina Faso e Senegal si giocherà mercoledì 2 febbraio 2022 alle ore 20:00 al Douala Stadium di Japoma. Il match, così come tutti i restanti incontri della fase finale del torneo, sarà trasmesso in streaming e in esclusiva su Discovery Italy. Più precisamente, sarà possibile vedere la partita sul canale discovery+ o su Eurosport 2. Questa e tutte le altre partite porteranno alla finale che si giocherà al Paul Biya Olembé Stadium di Yaoundé, la capitale del Camerun, il 6 febbraio 2022, e che sarà disponibile anche su Eurosport.

Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX o ad una console: Playstation (PS4 e PS5) o Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X). Sarà possibile vederla sul proprio televisore collegando anche dei dispositivi come Amazon Fire Stick o Google Chromecast. I clienti potranno inoltre assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app Discovery+ su smartphone o tablet.

Burkina Faso-Senegal: probabili formazioni

Probabile formazione Burkina Faso (4-2-3-1): Koffi; I.Kaboré, E.Tapsoba, S.Ouattara, Yago; IB Touré, Guira; Bertrand Traoré, G.Sangaré; Bayala, Di.Ouattara. All. Kamou Malo

Probabile formazione Senegal (4-4-2): E. Mendy; Sarr, Koulibaly, Diallo, Ciss; Dia, I. Gueye, Mendy, P. Gueye; Diedhiou, Manè. All. Aliou Cissè

Burkina Faso-Senegal: il tabellone

Il Burkina Faso è finito nel girone A, con Camerun, Capo Verde ed Etiopia. Cammino che era iniziato male, con la sconfitta all'esordio contro il Camerun, una delle altre semifinaliste. I ragazzi di Malo si sono però ripresi alla seconda, grazie alla vittoria di misura ottenuta contro il Capo Verde. Il pareggio contro l'Etiopia all'ultima ha infine regalato il secondo posto che è valso gli ottavi di finale. Agli ottavi il Burkina Faso è stato sorteggiato contro il Gabon. Partita molto accesa e combattuta, tra rossi, tensioni ed equilibrio, i ragazzi di Malo hanno prevalso solamente dopo i tiri dagli undici metri, con un totale di 7-6 che li ha spediti dritti dritti ai quarti di finale. Ai quarti avversario ostico, la Tunisia, nonostante l'uomo in meno però il Burkina Faso è riuscita a vincere per 1-0 nei 90′ regolamentari, conquistando meritatamente la semifinale. Adesso la finale dista pochissimo, “basta” battere il Senegal. In caso di superamento del turno in finale il Burkina Faso troverà la vincente del match tra Camerun ed Editto, per la finale in programma per il 6 febbraio. In caso di finale contro il Camerun potrebbe anche essere una rivincita per la sconfitta nei gironi.

Il Senegal nei gironi è stato sorteggiato nel gruppo B, insieme a Guinea, Malawi e Zimbabwe. Alla prima gara dei gironi i ragazzi di Cissè hanno già confermato di essere i favoriti per la vittoria del raggruppamento, grazie alla vittoria di misura ottenuta contro lo Zimbabwe. Nella seconda uscita però la troppa sicurezza ha giocato un brutto scherzo, e contro la Guinea è arrivato un deludente pareggio a reti inviolate, che non ha comunque intaccato la prima posizione del girone. Pareggio a reti inviolate arrivato anche nella terza ed ultima partita dei gironi, con il Senegal che è comunque riuscito a spuntarla da primo grazie ai cinque punti ottenuti, contro i quattro della Guinea seconda. Tutto liscio invece agli ottavi di finale, dove però, nonostante la doppia superiorità numerica, i senegalesi si sono imposti solamente nei minuti di recupero. Nessun problema nemmeno ai quarti di finale, dove i ragazzi di Cissè hanno superato per 3-1 la Guinea Equatoriale, strappando quindi uno dei quattro ticket a disposizione per le semifinali. Adesso l'ultimo ostacolo prima della finale si chiama Burkina Faso. In caso di superamento del turno in finale il Senegal troverà la vincente del match tra Camerun ed Editto, per la finale in programma per il 6 febbraio.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Altre Competizioni