Serie A

Milan-Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Alessio Romagnoli Milan Paulo Dybala Juventus

Domenica 23 gennaio andrà in scena Milan-Juventus, gara valida per la 23^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match di San Siro.

Milan-Juventus

Può essere il momento della verità per il Milan. Il posticipo domenicale contro la Juventus, sarà uno step fondamentale per capire se i rossoneri saranno la più insidiosa delle avversarie che contenderà all'Inter lo scudetto, o se Ibra e compagni dovranno guardarsi le spalle fino all'ultimo per l'accesso in Champions. In quest'ottica, gli uomini di Pioli arrivano a questa gara sicuramente con due risultati su tre. Un pari infatti terrebbe alla larga i bianconeri e allo stesso tempo bloccherebbe la risalita degli stessi. Se l'ambizione però è quella del tricolore, non bisognerà far calcoli e puntare al bottino pieno. Ci sono sicuramente da cancellare gli ultimi 5 minuti della gara contro lo Spezia e quale situazione migliore che un big match per ritrovare la concentrazione. I dubbi di formazione per Stefano Pioli non sono molti. Romagnoli è recuperato e riprenderà posto al centro della difesa al fianco di Kalulu. In attacco impossibile tener fuori Ibra e Leao. Ballottaggio serratissimo sulla trequarti dove Messias potrebbe spuntarla su un appannato Braihm Diaz. Sulla mediana una maglia per due tra Krunic e Bakayoko per affiancare Tonali, con il primo nettamente favorito.

Se per il Milan questa gara rappresenta un crocevia importante, lo è ancor di più per la Juventus. I bianconeri vengono da 9 risultati utili in campionato e dalla vittoria bella e convincente in Coppa Italia con la Sampdoria. L'obiettivo è certamente quello di vincere per accorciare ancora una classifica ancora troppo brutta per essere vera. Allegri ritrova Danilo che presumibilmente troverà spazio sulla destra. A completare la difesa il muro Chiellini-De Ligt e Pellegrini in vantaggio su Alex Sandro per una maglia da titolare. In mezzo al campo l'unico certo della titolarità è Locatelli. Ad affiancarlo ci dovrebbe essere Bentancur favorito su Arthur e Rabiot.Davanti ci saranno Dybala e Morata. Tanta curiosità sull'utilizzo di Cuadrado che potrebbe sia essere impiegato sulla retroguardia (con Danilo che scivolerebbe in panchina) sia nella batteria dei trequarti. Altro dubbio riguarda la posizione di Mckennie: dovesse partire dall'inizio l'americano prenderebbe posto in mediana o più avanti a supporto delle punte scivolando sulla destra per contenere le sgroppate di Theo Hernandez.

Orario di Milan-Juventus e dove vederla in tv o in streaming

La partita Milan-Juventus si gioca domenica 23 gennaio 2022 alle 20.45 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. Dopo la giornata di Coppa Italia riparte la Serie A: il posticipo di domenica sera, vede di fronte i rossoneri che ospiteranno la squadra di Allegri.

Il match sarà trasmesso in diretta esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

Milan-Juventus: formazioni convocati

Probabili formazioni Milan-Juventus

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan, T. Hernandez, Kalulu, Romagnoli, Florenzi; Tonali, Krunic; Leao, Messias, Saelemaekers; Ibrahimovic.

Allenatore: Stefano Pioli

Probabile formazione Juventus (4-2-3-1): Szczesny, Pellegrini Lu., Chiellini, De Ligt, Danilo; Locatelli, Bentancur; Mckennie, Dybala, Cuadrado; Morata.

Allenatore: Massimiliano Allegri

Milan-Juventus: consigli fantacalcio

Junior Messias

Titolare o dalla panchina può essere la spina del fianco tra le linee della retroguardia bianconera. In più c'è da prendersi una rivincita per il bellissimo gol segnato ma poi annullato nell'ultima di campionato contro lo Spezia. L'ex Crotone ha dimostrato di essere in gran forma: può darvi tante soddisfazioni.

Manuel Locatelli

Raramente insufficiente nelle prestazioni, il metronomo della Juve è certamente il migliore dei suoi in questa stagione. Puntiamo tanto su di lui soprattutto grazie a una delle tante leggi non scritte nel mondo del calcio: il gol dell'ex. Tra l'altro Locatelli segnò il gol per un decisivo 0-1 in uno Juventus-Milan quando vestiva la maglia rossonera. Chissà che non si faccia perdonare dai suoi attuali compagni.

Milan-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

Sono 173 le sfide disputatesi tra le due squadre in Serie A. I bianconeri sono avanti 67 a 51 nei precedenti, mentre sono 51 i pareggi. Nonostante il vantaggio nei testa a testa le 51 vittorie del Milan ne fanno la squadra ad aver battuto più volte la Juventus nel campionato di Serie A. Anche i pareggi rappresentano un record per la squadra bianconera che non ne ha collezionati così tanti contro nessun altra formazione. Curiosità su Paulo Dybala: il talento argentino nonostante i suoi 7 gol e 5 assist contro il Milan non ha mai segnato ai rossoneri a San Siro.


30 anni, nato e (soprav)vissuto a Bari, ingegnere civile ma solo per sbaglio. Appassionato di qualsiasi sport o forma di competizione esistente, calcio e fantacalcio in primis. Se c'è una palla che rotola c'è sempre un bimbo che le corre dietro.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A