Seguici su

Serie A

Napoli-Sampdoria: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Napoli

AGGIORNAMENTO: LE PARTITE A RISCHIO RINVIO PER LA 21^ GIORNATA DI SERIE A

Domenica 9 gennaio andrà in scena Napoli-Sampdoria, per la 21^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Diego Armando Maradona di Napoli.

Napoli-Sampdoria

Nonostante il covid-19 abbia falcidiato la formazione di casa in maniera consistente, il percorso in campionato non si è fermato. Gli uomini di Luciano Spalletti, infatti, sono reduci dall'1-1 sul campo della Juventus, che ha lasciato l'amaro in bocca dopo il vantaggio nel primo tempo firmato Dries Mertens. La zona Champions League è ancora tra le mani degli azzurri ma, vista l'ottima parte di stagione disputata al vertice della classifica, è chiara l'intenzione di tornare presto in corsa per il titolo. In tal senso è necessario riprendere a fare punti con le cosiddette piccole, soprattutto in virtù dei risultati ottenuti negli ultimi match casalinghi del 2021, con il clamoroso doppio 0-1 subito dall'Empoli prima e dallo Spezia poi. Alle defezioni dovute al virus, tuttavia, si aggiungono anche gli assenti impegnati in Coppa d'Africa e la situazione Lorenzo Insigne, promesso sposo del Toronto FC. Il capitano azzurro, nonché napoletano doc, tuttavia, rappresenta una delle certezze dell'undici partenopeo, e di certo onorerà la maglia sin dal match contro i blucerchiati e fino all'ultima partita. Oltre al numero 24 il trainer di Certaldo punterà senza dubbio su Matteo Politano e, vista l'assenza di Piotr Zielinski positivo al covid-19, Fabian Ruiz a sostegno del succitato Mertens. Tra i titolari dovrà stare particolarmente attento a non incorrere in ammonizione il diffidato Amir Rrahmani.

La compagine genovese, dal canto proprio, pur essendo riuscita ad allontanare la pericolosa zona retrocessione, non sta brillando particolarmente. Gli uomini allenati da Roberto D'Aversa, infatti, nella prima uscita del 2022 hanno perso 1-2 contro il Cagliari, e proprio per questo cercheranno un immediato riscatto, provando una risalita verso migliori posizioni in classifica. D'altro canto, oltre alle difficoltà degli avversari campani, i liguri possono fare leva anche sull'atteggiamento e i risultati ottenuti contro le formazioni più blasonate della Serie A, come ben sanno Inter e Roma, fermate sul pareggio nel corso del girone d'andata. Di certo i blucerchiati faranno di tutto per ottenere un risultato positivo anche allo stadio Maradona. Come di consueto l'allenatore punterà su un compatto ma aggressivo 4-4-2, senza poter contare, però su Antonio Candreva, espulso contro il Cagliari e fermato, di conseguenza, dal Giudice Sportivo. Confermata in attacco la coppia formata da Francesco Caputo e Manolo Gabbiadini, andato ancora una volta segno, in occasione della prima partita del girone di ritorno. A rischio squalifica Julian Chabot e Bartosz Bereszynski, entrambi potenziali titolari ma allo stesso tempo soggetti a diffida.

Napoli-Sampdoria: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Napoli-Sampdoria si giocherà domenica 9 gennaio 2022 alle ore 16:30 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Napoli-Sampdoria: formazioni e convocati

Convocati Sampdoria

Portieri: Audero, Falcone, Ravaglia

Difensori: Augello, Chabot, Dragusin, Ferrari, Murru

Centrocampisti: Askildsen, Ekdal, Rincón, Thorsby, Trimboli, Vieira, Yepes

Attaccanti: Caputo, Ciervo, Gabbiadini, Quagliarella, Torregrossa

Probabili formazioni Napoli-Sampdoria

Probabile formazione Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Ghoulam; Lobotka, Demme; Politano, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens. All.: Luciano Spalletti

Probabile formazione Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Chabot, Murru; Thorsby, Ekdal, Askildsen, Augello; Gabbiadini, Caputo. All.: Roberto D'Aversa

Napoli-Sampdoria: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Napoli e Sampdoria, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Dries Mertens

I risultati della squadra nelle ultime uscite sono stati altalenanti, ma nel momento in cui è venuta meno la presenza costante di Victor Osimhen al centro dell'attacco il folletto belga si è fatto trovare pronto. I 5 gol realizzati in quattro delle ultime sette partite del 2021, unite alla rete contro la Juventus, dimostrano diverse cose. In primis che il numero 14 azzurro, nonostante i 34 anni, riesce a essere incisivo soprattutto nei match di cartello. A questo si aggiunge il fatto che, finché non si ristabilizzeranno le criticità della rosa partenopea, Mertens, con 142 gol e 101 assist all'attivo, rappresenterà l'uomo di maggiore affidamento per tenere unito il gruppo e soprattutto nella finalizzazione della fase offensiva. Una cosa non da poco per i tifosi napoletani, che da anni hanno eletto il miglior marcatore della storia azzurra come nuovo idolo, e per i fantallenatori che hanno puntato su di o che magari ci scommetteranno in sede di mercato di riparazione.

Francesco Caputo

Il numero 10 blucerchiato sta confermando le caratteristiche di attaccante completo sia in fase realizzativa, con 4 reti stagionali, sia in fase di rifinitura, con 5 assist. A questi numeri si aggiungono il grande spirito di sacrificio e la capacità di spaziare su tutto il fronte d'attacco che hanno permesso al calciatore di Altamura di rendere sempre al meglio con tutte le squadre in cui ha militato. Il fatto che il feeling con la via del gol sia stato interrotto dal derby della lanterna dello scorso 10 dicembre, oltreché l'impegno proibitivo contro un club prestigioso, potrebbe indurre i fantallenatori a fare a meno di lui. Tuttavia, bilanciando i pro e i contro, vale la pena dargli una chance, soprattutto perché i difensori avversari potrebbero lasciare qualche spazio di troppo per un rapace dell'area di rigore come lui.

Napoli-Sampdoria: precedenti, statistiche e curiosità

Sono 127 i precedenti tra Napoli e Sampdoria, 109 dei quali si sono tenuti in Serie A, con gli azzurri che sono riusciti a battere i blucerchiati in 52 occasioni contro 34, mentre i pareggi sono stati 41. Gli ultimi incroci in terra partenopea, inoltre, non sorridono alla squadra ospite, uscita sempre sconfitta dal 2015 in poi, ultima volta in cui è riuscita ad ottenere almeno un punto. In quella circostanza, infatti, alla doppietta di Gonzalo Higuain risponde Eder con un’altra doppietta. L’ultima vittoria esterna, invece, risale addirittura al 1998, quando la Sampdoria riuscì a imporsi con un rotondo 0-2. Nel match del dicembre 2020, invece, all’iniziale vantaggio di Jacub Jankto hanno risposto Hirving Lozano e Andrea Petagna. Due gol che hanno ribaltato il risultato a favore dei padroni di casa, i quali sperano di mantenere la tradizione favorevole delle ultime stagioni.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A