Seguici su

Serie A

Roma-Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Kumbulla Morata Roma-Juventus

Domenica 9 gennaio andrà in scena Roma-Juventus, gara valida per la 21^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello Stadio Olimpico.

Roma-Juventus

Non è di certo il momento migliore della stagione per la Roma di Mourinho. I giallorossi sono stati sconfitti dal Milan per 1-3 a San Siro, fornendo una prestazione molto al di sotto delle aspettative. Le scorie lasciate dalla sfida di Milano saranno ben visibili anche nella gara di domenica in casa contro la Juventus. I cartellini rossi sventolati dall'arbitro Chiffi ai danni di Karsdorp prima e di Mancini poi, faranno sì che i due saranno squalificati e quindi indisponibili. In queste ore prende forma la possibilità della positività al Covid di Zaniolo che quindi potrebbe non essere della partita: si aspetterà l'ultimo esito del giro di tamponi per l'ufficialità. In piena emergenza il reparto arretrato giallorosso. Possibile difesa a 3 con Kumbulla assieme a Smalling e Ibanez; in questo caso El Shaarawy (a fare le veci di Karsdorp) e Vina a tutta fascia. Cristante con Veretout e Pellegrini in mezzo al campo, Mkhitaryan a sostegno di Abraham. Suggestione Maitland-Niles, appena approdato a Roma e che potrebbe essere già schierato titolare sulla fascia destra.

Dall'altra parte non va decisamente meglio alla Juventus. I bianconeri hanno fallito l'operazione accorcia classifica ai danni del Napoli e si ritrovano obbligati alla vittoria se vogliono credere ancora nel treno Champions. Contro il Napoli nonostante le assenze importanti dei partenopei, Cuadrado e compagni non sono apparsi in grado di imporsi. Allegri, non avrà a disposizione Alex Sandro uscito a partita in corso per un indurimento. Al suo posto è pronto De Sciglio, con Pellegrini che non ha ancora i 90′ nelle gambe. Recuperato Chiellini che è guarito dal Covid. Al centro della difesa però, potrebbe essere confermato Rugani, così da preservare il capitano per la Supercoppa in programma mercoledì. Possibile passaggio al 4-2-3-1 con Chiesa e Kulusevski sulle ali, Dybala trequartista e Morata davanti. A centrocampo spazio a Bentancur accanto a Locatelli. In alternativa, conferma del 4-3-3 con Dybala dalla panchina e stessa formazione scesa in campo contro il Napoli. In questo caso ballottaggio Mckennie-Bentancur per la terza maglia a centrocampo.

Orario di Roma-Juventus e dove vederla in tv o in streaming

La partita Roma-Juventus si gioca domenica 9 gennaio 2022 alle 18.30 allo Stadio Olimpico di Roma. Terzo turno di Serie A in una settimana: la gara del pomeriggio di domenica vedrà di fronte gli uomini di Allegri in casa dei giallorossi.

Il match sarà trasmesso in diretta esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

Roma-Juventus: formazioni convocati

Probabili formazioni Roma-Juventus

Probabile formazione Roma (3-5-1-1): Rui Patricio, Ibanez, Smalling, Kumbulla; Vina, Veretout, Cristante Pellegrini, El Shaarawy, Mkhitaryan; Abraham.

Allenatore: Josè Mourinho

Probabile formazione Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, De Ligt, Rugani, Cuadrado; Locatelli, Bentancur; Chiesa Dybala, Kulusevski; Morata.

Allenatore: Massimiliano Allegri

Roma-Juventus: consigli fantacalcio

Henrikh Mkhitaryan

Lontano parente della furia assoluta che ha trascinato il nostro fantacalcio lo scorso anno, l'armeno deve tornare ad incidere. La classe non si discute e quando è in palla ne beneficia tutta la Roma. In questa gara agirà da unico trequartista libero di inventare alle spalle di Abraham. Per questo se ci aspettiamo che i giallorossi possano battere la Juventus non ci resta che affidarci ad Henrikh e sperare che almeno per una notte torni il trascinatore assoluto visto con Fonseca.

Federico Chiesa

Se c'è una cosa che abbiamo chiara sulla Juventus è che ne esiste una con e una senza Federico Chiesa. Il figlio d'arte, è imprescindibile per qualsiasi trama offensiva di Allegri. Spesso viene lasciato un po' a predicare nel deserto ma i suoi colpi possono girare le partite da un momento all'altro. Per i bianconeri la strada quindi è segnata: tutti dietro Federico. Per il nostro fantacalcio l'obiettivo è uno solo, dimostrare di essere ciò per cui l'abbiamo comprato: il centrocampista più decisivo della Serie A.

Roma-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

Nei 175 precedenti tra le due squadre la Juventus è in vantaggio nei confronti diretti per 84 a 41. In pareggio sono finite le restanti 50 partite. Una curiosità sui confronti a Roma tra le due squadre, riguarda quello che successe nel maggio 1986. Pruzzo segnando di testa il gol del parziale 2-0 (3-0 il risultato finale) fu il primo calciatore della storia a togliersi la maglia per esultare dopo un gol.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A