Seguici su

Serie A

Salernitana–Venezia: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Tyronne Ebuehi Venezia

Allo stadio Arechi di Salerno la Salernitana ospita il Venezia in una sfida che rischiava di saltare: i granata freschi di salvezza dall'esclusione puntano alla prima vittoria dell'anno per sperare nella salvezza, i veneti per continuare un ottima prima parte di stagione.

Salernitana – Venezia

Dopo un fine anno a dir poco turbolento, la Salernitana è pronta a ripartire al massimo in vista del girone di ritorno, per provare a centrare una salvezza che sembra sempre più difficile. I campani sono riusciti in tempo a cambiare proprietà, salvandosi dall'esclusione dal campionato che, con il passare dei giorni, si faceva sempre più probabile. Adesso l'unica preoccupazione sarà scalare la classifica il più in fretta possibile, facendo punti già a partire dalla prossima partita contro il Venezia, che ha più del doppio dei punti nel tabellone.

Archiviato il buon pareggio contro la Sampdoria, nell'ultima del 2021 il Venezia ha perso in casa contro la Lazio. La situazione classifica dei veneti rimane però abbastanza buona al momento, considerati i sei punti di vantaggio sul Genoa, che ricopre la terzultima posizione della classifica. Vincere contro la Salernitana aiuterebbe ad iniziare al meglio l'anno e ad avvicinarsi sempre di più alla salvezza, obiettivo stagionale.

Orario di Salernitana – Venezia e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Salernitana e Venezia si giocherà giovedì 6 gennaio alle ore 18:30 allo stadio Arechi di Salerno. Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma streaming, nonché emittente televisiva, DAZN.

Salernitana – Venezia: formazioni e convocati

Convocati Salernitana – Venezia

Salernitana

Convocati non disponibili

Indisponibili: Capezzi, M. Coulibaly, Kechrida, Ruggeri, Strandberg.

Squalificati: –

Venezia

Convocati non disponibili

Indisponibili: Fiordilino.

Squalificati: Tessmann, Caldara.

Probabili formazioni Salernitana – Venezia

Probabile formazione Salernitana (4-4-1-1): Fiorillo; Delli Carri, Gyomber, Bogdan, Ranieri; Zortea, Di Tacchio, Kastanos, Obi; Ribery; Djuric. All. Fabrizio Castori

Probabile formazione Venezia (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Ebuehi; Crnigoj, Vacca, Busio; Aramu, Henry, Johnsen. All. Paolo Zanetti

Salernitana – Venezia: consigli fantacalcio

Parliamo adesso del fantacalcio italiano e, in particolare, dei migliori giocatori da schierare nel proprio 11 titolare, specialmente in ottica bonus e in occasione di questo match tra Salernitana e Venezia.

Franck Ribery

Per ripartire alla ricerca della salvezza la Salernitana dovrà aggrapparsi ai suoi giocatori di maggior talento ed esperienza, ed il numero uno è proprio Franck Ribery. A causa anche dei numerosi casi di covid (qui elencati) che hanno colpito il club campano, Ribery dovrà caricarsi la squadra sulle spalle. In stagione finora ha trovato solo due assist, ma con la fascia da capitano al braccio non potrebbe scegliere miglior momento per segnare il primo gol con la maglia della Salernitana.

Thomas Henry

Poco prima della sosta natalizia l'attaccante francese aveva raggiunto forse il miglior stato di forma della stagione. Un gol ed un assist nelle ultime tre partite di Serie A giocate. In stagione in totale sono tre gol e tre assist, la Salernitana è avvisata.

Salernitana – Venezia: precedenti, statistiche e curiosità

La Salernitana non arriva di certo con i favori del pronostico ma, se si guardano ai precedenti, sono proprio i campani quelli che dovrebbero essere favoriti. La Salernitana infatti non ha mai perso in Serie A contro il Venezia. Nei tre precedenti fin qui disputati due vittorie dei granata ed un pareggio a completare. Tra le altre squadre contro le quali non hanno mai perso nel massimo campionato italiano, solo contro il Bari, con quattro partite, la Salernitana ha giocato più gare. L'unico precedente in casa dei veneti è del 1998, quando la Salernitana si impose per 1-0 grazie al gol di Bilica. La Salernitana sta attraversando un momento molto difficile della sua stagione. Salvata per il rotto della cuffia dall'esclusione a campionato in corso, la squadra è stata travolta da numerosi casi di coronavirus. I ragazzi di Castori arrivano da ben quattro sconfitte di fila in campionato, sconfitte arrivate senza aver segnato nemmeno un gol. L'ultima a non segnare per cinque gare di fila nel massimo campionato italiano fu la Fiorentina tra aprile e maggio del 2019. La Salernitana ha inoltre perso le ultime cinque partite di campionato giocate in casa, ha fatto peggio solo la Spal nel giugno del 2020 con sei. Anche il Venezia sta però attraversando un momento di flessione, fatto di appena due punti nelle ultime sei giornate.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A