Seguici su

Serie A

Serie A e Covid, la Asl ferma il Torino: niente trasferta a Bergamo, cosa succede al fantacalcio

Rolando Mandragora Torino

Dell'ultima ora la notizia che l'Asl piemontese avrebbe fermato i granata che non sono partiti per la trasferta in casa dell'Atalanta

Fulmine a ciel sereno a poche ore dall'inizio 20^ giornata di Serie A. Atalanta-Torino non si giocherà a causa dell'impedimento della Asl di Torino che ha vietato la trasferta bergamasca ai granata (qui tutte le partite a rischio). La squadra di Juric aveva annunciato nei giorni scorsi la presenza di tre positivi tra i calciatori più un altro membro del cosiddetto gruppo squadra. La decisione sarebbe dovuta alla presenza di un ulteriore positivo emerso dall'ultimo giro di tamponi. La struttura sanitaria, quindi, non se la sarebbe sentita di avallare la partenza per paura dell'evolvere di un focolaio. A rischio ovviamente ci sarebbe anche la gara della 21^ giornata contro la Fiorentina.

La partita resta comunque in programma per domani 6 gennaio al Gewiss Stadium di Bergamo alle ore 16.30. L'iter adesso prevede la solita routine secondo la quale sia la squadra arbitrale sia Atalanta si schierino regolarmente in campo per il calcio d'inizio. Si assegnerà poi agli uomini di Gasperini il 3-0 a tavolino dopo un'attesa di quarantacinque minuti dal fischio da parte del direttore di gara. Sarà cura del Torino presentare ricorso alle autorità competenti e si attenderà l'esito con eventuale data di rinvio.

Cosa succede al fantacalcio

Solita trafila anche per le sorti del fantacalcio. Attesa dell'eventuale rinvio del match (in base alla decisione delle autorità competenti) e se la gara non verrà mai recuperata procedere al calcolo ritardato con i “6 d'ufficio”. Oppure utilizzare la regola del 6 per tutti i disponibili delle due squadre immediatamente per non inficiare le competizioni in corso.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A