Ultime notizie

Calciomercato Inter: da Perisic a Brozovic, la situazione dei rinnovi

Calciomercato Inter: da Perisic a Brozovic, la situazione dei rinnovi

L’Inter sta pianificando il futuro, Beppe Marotta sta lavorando per rinnovare i contratti di due pilastri della squadra di Simone Inzaghi: Marcelo Brozovic e Ivan Perisic. Vediamo a che punto sono le due trattative e se la beneamata continuerà a puntare sul duo croato per il futuro.

Calciomercato Inter, Brozovic e Perisic vicini al rinnovo

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato l’Inter è vicinissima a rinnovare i contratti di Marcelo Brozovic e Ivan Perisic. Il presidente nerazzurro Steven Zhang con l’ausilio di Beppe Marotta sta finalizzando questi due obiettivi primari da portare a termine entro la fine di febbraio. Lo scopo è di firmare il duo croato nei prossimi 10 giorni.

La situazione rinnovo di Marcelo Brozovic con l’Inter

Per quanto riguarda Marcelo Brozovic, l’entourage del centrocampista croato e la dirigenza dell’Inter dovrebbero riunirsi a tavolino nei primi giorni della prossima settimana. La proposta di Giuseppe Marotta sarà di un contratto con ingaggio di 6 milioni annui fino al 2026, con i bonus si avvicinerà ai 7 milioni di euro. Brozovic è ormai da anni uno dei centrocampisti più continui e affidabili del campionato di Serie A, anche se le prestazioni ultimamente sono leggermente in calo, il mediano di Zagabria resta un pilastro fondamentale per il gioco di Simone Inzaghi. Le alternative sulla mediana non sono così tante per Mister Inzaghi. In realtà non c'è nell'organico del tecnico piacentino un giocatore con le caratteristiche di Brozovic che sappia impostare il gioco e anche spezzare le trame offensive avversarie. Arturo Vidal ha giocato alla grande contro il Liverpool al posto di Barella ma sembra destinato a partire in estate. Roberto Gagliardini si è comportato sempre egregiamente quando è stato chiamato in causa ma non è un playmaker. Per quanto riguarda Matías Vecino, è quello che ha giocato di meno quest’anno e sicuramente farà le valigie a giugno per trovare una squadra che lo faccia giocare con maggiore continuità.

La situazione rinnovo di Ivan Perisic con l’Inter

Il rinnovo di Perisic sembrava un’utopia fino a qualche settimana fa, in questi giorni il club nerazzurro e l’ex giocatore del Bayern Monaco si sono riavvicinati. Secondo gli ultimi rumors gli agenti dell’esterno di Spalato sono a Milano pronti a negoziare il nuovo contratto. La proposta dell’Inter sarà di un ingaggio da 4 milioni di euro, per un biennale più bonus fino ad arrivare a 4,5 milioni di euro. L’acquisto nella finestra di calciomercato di Robin Gosens sembra aver dato nuove motivazioni a Perisic, diventato incontenibile e sembra vivere una seconda giovinezza. Da vedere se l’esterno croato accetterá la riduzione dell’ingaggio, per il momento non c’è nessuna intesa, anche se Perisic ha aperto alla possibilità di restare. Tempo fa si parlava di 6 milioni di euro richieste dal calciatore, attualmente ne guadagna 5 e si dovrà accontentare di 4 milioni di euro. Non mancano di certo le alternative in casa Inter, con il nuovo arrivato Gosens che sta per tornare dopo il lungo infortunio e il prezioso Federico Dimarco, che può giocare sia come centrale nella difesa a tre che come esterno sinistro. Senza dimenticare Matteo Darmian che può giocare sia a destra che a sinistra.

Il punto sui rinnovi di Brozovic e Perisic

Un doppio colpo fondamentale quello che sta portando a termine Beppe Marotta, ovvero confermare due giocatori indispensabili e insostituibili nello scacchiere di Simone Inzaghi. Nonostante l’arrivo di Robin Gosens nella finestra di calciomercato invernale, la conferma di Perisic sarà altrettanto importante. L’esterno croato sta vivendo uno dei migliori periodi della sua carriera, a 33 anni non sembra volersi fermare. Imprendibile sulla fascia, è sicuramente un top player nel suo ruolo a livello europeo. Brozovic è una garanzia sulla mediana, una sicurezza sia in fase difensiva sia nel ruolo di playmaker. “Se si tratta vuol dire che c’è la volontà di rimanere”. Queste le parole di Marotta che apre alla possibilità di conferma di entrambi i giocatori in scadenza il 30 giugno 2022. “Non siamo stati brillanti, ma è stato anche merito dell’Inter, Perisic ha fatto una partita strepitosa”. Queste invece le lodi agli uomini di Inzaghi da parte di Jurgen Klopp dopo la vittoria per 2-0 del Liverpool sull’Inter. Klopp è stato l’allenatore di Perisic ai tempi del Borussia Dortmund, il croato ha messo in difficoltà un campione del calibro di Trent Alexander-Arnold, non è stato da meno anche Dumfries contro Andrew Robertson. Gli esterni dei Reds, che spesso sono l’arma in più contro qualsiasi squadra, sono stati domati dai due cursori di fascia nerazzurri.


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

36 22 8 6 29 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

35 19 6 10 26 63
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

36 18 5 13 10 59
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
10 Torino

Torino

36 12 14 10 1 50
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

36 11 12 13 -9 45
13 Lecce

Lecce

36 8 13 15 -20 37
14 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
15 Udinese

Udinese

36 5 18 13 -17 33
16 Cagliari

Cagliari

36 7 12 17 -27 33
17 Frosinone

Frosinone

36 7 11 18 -25 32
18 Empoli

Empoli

36 8 8 20 -26 32
19 Sassuolo

Sassuolo

36 7 8 21 -30 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Ultime notizie