Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Inter, tutto ruota intorno a Lautaro Martinez: possibili destinazioni e sostituti

Lautaro Martinez Inter

Lautaro Martinez gioca sempre al servizio della squadra ma ultimamente non riesce ad andare a segno. Il Toro non segna dalla partita in Supercoppa contro la Juventus e in casa nerazzurra si sta pensando a cambiamenti importanti per il reparto offensivo. Vediamo le possibili destinazioni e sostituti di Lautaro Martinez.

Gianluca Scamacca, obiettivo numero 1 dell’Inter

È ormai noto che l’Inter è interessata a Gianluca Scamacca. L’attaccante 23enne del Sassuolo ha recentemente rifiutato un’allettante proposta del Borussia Dortmund perché vuole restare in Italia e giocare per il club nerazzurro. A questo punto la permanenza alla Beneamata di Lautaro Martinez non è più così scontata come sembrava qualche mese fa. Anche Alexis Sanchez potrebbe partire nonostante le recenti ottime prestazioni, dovrebbero restare in maglia nerazzurra invece Edin Dzeko e Joaquin Correa. Insomma uno tra il Niño Maravilla e il Toro è destinato a partire, con il primo favorito per restare alla corte di Simone Inzaghi per fare da riserva a Scamacca o a chi verrà preso nella prossima sessione di calciomercato. L’attaccante del Sassuolo ha già dato il suo benestare a vestire la maglia nerazzurra e la dirigenza milanese è giá in fase avanzata per la trattativa con l’entourage neroverde. Per portare al termine l’operazione ci vorranno almeno 35-40 milioni di euro, per convincere la dirigenza del Sassuolo a cedere il suo attaccante pregiato. Tra l’altro la società nerazzurra per abbassare la cifra potrebbe inserire anche Andrea Pinamonti o il portiere Ionut Radu, entrambi graditi da Mister Dionisi.

L’Inter pronta a fare lo sgambetto alla Juventus per Dybala

Non solo Scamacca nei piani di Marotta, il direttore sportivo dell’Inter vuole mettere sotto contratto uno dei suoi pallini: Paulo Dybala. Questi giorni potrebbero essere decisivi per un incontro tra la dirigenza dell’Inter e l’entourage del trequartista argentino. Il nodo del rinnovo della Joya non è ancora risolto, la Juventus vorrebbe proporre una cifra molto vicina all’ingaggio che percepisce il neo arrivato Dusan Vlahovic. Giuseppe Marotta attende alla finestra per sferrare il colpo decisivo e l’Inter potrebbe avere molte chance di arrivare a Dybala, nonostante anche alcune squadre della Premier League e della Liga siano interessate alla corsa per il classe 1993 di Laguna Larga. La società nerazzurra spera ovviamente di fare il colpo a parametro zero, che poi avrebbe ovviamente i suoi costi comunque elevati dell’ingaggio e altre spese per il trasferimento.

L’Inter segue Jonathan David del Lille

Gianluca Scamacca resta l’obiettivo primario per l’Inter e Paulo Dybala potrebbe arrivare comunque in caso di partenza di Lautaro Martinez. La dirigenza nerazzurra sta seguendo anche un altro centravanti tra i più prolifici in Europa. Si tratta di Jonathan David, attaccante canadese del Lille che quest’anno ha realizzato 16 goal in 32 presenze con Les Dogues. La sconfitta con il Liverpool ha evidenziato ancora un gap da colmare con le big del calcio europeo e per questo serve un attaccante dalle spiccate doti realizzative con esperienza anche nelle competizioni che contano. La beneamata segue David già dai tempi in cui giocava con il Gent, il costo non è proibitivo per l’attaccante canadese in scadenza il 30 giugno 2025: 50 milioni di euro per un centravanti dalle caratteristiche uniche, che ama attaccare la profondità e ha un grande fiuto del goal.

Gli Spurs pronti a firmare Lautaro Martinez

Il Tottenham si prepara ad una campagna acquisti faraonica nella prossima finestra di mercato. Secondo le ultime indiscrezioni seguono Piero Hincapie, promettente difensore del Bayer Leverkusen e della nazionale ecuadoriana, Nicolò Zaniolo della Roma e Lautaro Martinez. Insomma la prossima estate sarà molto importante per gli Spurs di Antonio Conte. Molto dipenderà dalla permanenza o meno della stella, Harry Kane che già nella finestra di calciomercato invernale era vicinissimo al Manchester City. Se il bomber di Chingford dovesse partire, per aggiungere qualità al reparto offensivo, Paratici cercherà di mettere sotto contratto il Toro. L’Inter potrebbe decidere di privarsi di due calciatori importanti in rosa, oltre a Lautaro Martinez anche Stefan De Vrij potrebbe essere ceduto per fare cassa. Lautaro ha una valutazione di circa 80 milioni di euro, mentre il difensore olandese che ha estimatori in Premier League vale quasi 40 milioni di euro. Sarebbero due plusvalenze che permetterebbe all’Inter di investire in maniera sostanziosa nella prossima sessione di mercato. Anche l’anno scorso il bomber dell’Inter è stato vicinissimo al Tottenham, poi dopo aver vinto la Copa America con l’Argentina e presenze è rimasto in nerazzurro e quest’anno ha segnato 12 reti in 32 presenze.

Anche il Manchester United su Lautaro Martinez

Il futuro di Lautaro Martinez sembra ancora in bilico, nonostante lo spirito di sacrificio che il Toro mette sempre in campo. Secondo alcuni rumors dalla Premier League anche il Manchester United ha fatto irruzione nel radar. Dopo la cessione di Romelu Lukaku al Chelsea, le responsabilità di Lautaro sono aumentate all'Inter. Big Rom, nonostante sia stato fondamentale per la conquista dello scudetto ha fatto i bagagli per tornare ai Blues. Il 24enne centravanti argentino è comunque uno dei migliori attaccanti della Serie A anche se ha segnato un solo goal nelle ultime 9 partite e ha ancora un contratto che lo lega all’Inter fino al 30 giugno 2026. Da Manchester si vocifera che se Mauricio Pochettino diventasse il manager dei Red Devils avrebbe richiesto l’acquisto dell’attaccante di Bahia Blanca. Anche Ralf Rangnick ha grande stima per il classe 1997 ex Racing Club e secondo le fonti inglesi il Manchester United avrebbe messo per ora sul piatto 60 milioni di euro, una cifra ben lontana da quella richiesta dal club nerazzurro.

Le altre squadre della Premier League interessate a Lautaro Martinez

Anche altri grandi club della Premier League sono in corsa per Lautaro Martinez. La dirigenza dei Gunners ha dichiarato che Lautaro Martinez è uno dei prospetti più intriganti in Serie A. Anche il Liverpool farebbe carte false per portare il Toro alla corte di Klopp che lo ha definito uno degli attaccanti più emozionanti del mondo. Mikel Arteta all’Arsenal ama giocare con un solo attaccante mobile che sappia sacrificarsi per le squadre, Lautaro sarebbe il profilo ideale per l’attacco dei Gunners. Con la partenza di Pierre-Emerick Aubameyang al Barcellona, nella prossima estate faranno le valigie anche Alexandre Lacazette e Eddie Nketiah viste le prestazioni poco convincenti. Quindi l’Arsenal avrà bisogno di un nuovo centravanti di riferimento. Anche il Manchester City ha mostrato interesse per il classe 1997 di Bahía Blanca, il fascino di competere per grandi obiettivi e di giocare per Guardiola potrebbe avere la meglio. Pep ama giocare con il ‘falso nueve’ e Lautaro andrebbe a nozze con il modulo del tecnico spagnolo. I Citizens attualmente hanno in rosa il brasiliano Gabriel Jesus, Sterling, Grealish e Foden, l’impressione è che manchi ancora qualcosa per completare il reparto offensivo.

 

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato