Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus: da Cambiaso a Udogie, caccia al nuovo terzino sinistro

Andrea Cambiaso Genoa

Si prospetta un calciomercato estivo scoppiettante e con grandi stravolgimenti in vista per la Juventus. In difesa, e in particolar modo sulla fascia sinistra il piano di Cherubini è ringiovanire e sfoltire l’organico. Vediamo quali sono gli obiettivi della Vecchia Signora per il ruolo di terzino sinistro.

Calciomercato Juventus, per la fascia sinistra l’obiettivo numero uno è Cambiaso

Il ruolo di terzino sinistro in casa bianconera ha bisogno di un restyling vero e proprio, per questo la dirigenza della Juventus sta lavorando per portare a termine la trattativa per Andrea Cambiaso del Genoa. Dopo aver sistemato la batteria dei centrali con l’arrivo di Federico Gatti dal Frosinone e sperando nel rinnovo di Matthijs De Ligt, tra i più positivi in questa stagione, si lavora per rinforzare la corsia di sinistra. Nel caso di partenza del centrale olandese Cherubini potrebbe tentare l’assalto per Gleison Bremer del Torino o Sven Botman del Lille, entrando in concorrenza con il Milan che li segue dalla sessione di calciomercato invernale. A gennaio la dirigenza torinese aveva tentato di portare Cambiaso in bianconero ma il Genoa aveva replicato con un secco no. A giugno le cose potrebbero cambiare e il laterale rossoblù è pronto a mettersi in mostra all'ombra della Mole. Quasi per certo, Alex Sandro fará le valigie, il 31enne brasiliano dal 2015 alla Juventus, da tempo non più brillante ed esplosivo come in passato, pertanto verrà ceduto. L’obiettivo della Vecchia Signora è di puntare su un rigenerato Mattia De Sciglio e c’è aria di promozione anche per Luca Pellegrini, autore di discrete prestazioni quest'anno quando è stato chiamato in causa. Cambiaso da sempre l’anima in campo da vero tifoso grifone qual é, quest’anno si sta imponendo come uno dei giovani prospetti più promettenti della Serie A. Classe 2000 può giocare sia come terzino che come esterno di centrocampo a destra e a sinistra, una delle poche note liete di questo Genoa che rischia seriamente di retrocedere in Serie B.

I numeri di Cambiaso in questa stagione

La Juventus ci aveva provato ad accaparrarsi Andrea Cambiaso nella finestra di mercato in inverno senza successo. Il Genoa chiede intorno ai 13/15 milioni di euro per lasciar partire il suo gioiello, cifra che potrebbe aumentare se il classe 2000 continuerà a sfornare prestazioni convincenti. La volontà dell’esterno sinistro genovese è sempre stata di restare fino al termine del campionato per provare a salvare il club rossoblù. L’anno scorso era in prestito all’Empoli e la dirigenza ligure é stata molto astuta a non cedere alle tentazioni, la squadra toscana aveva infatti offerto 2,5 milioni di euro per riscattarlo a titolo definitivo. Ad aver sempre creduto in lui è stato l’ex allenatore Davide Ballardini, rimpianto dalla curva nord del grifone e forse prematuramente esonerato in questa stagione. Il Genoa ha preventivato che il prossimo anno arriveranno offerte dalle Big e ha già individuato il possibile sostituto, si tratta di Owen Wijndal dell’AZ Alkmaar e della nazionale olandese. Quest’anno Andrea Cambiaso ha collezionato 26 presenze con un goal e quattro assist all’attivo ed è già nel giro della nazionale U21 di Paolo Nicolato.

Per la corsia di sinistra piace anche Udogie dell’Udinese

Non solo Cambiaso, la Juventus ha in mente anche un piano B per trovare il sostituto di Alex Sandro. Il terzino del Genoa infatti è ambito anche da altri grandi club in Serie A, come il Milan e l’Inter, per questo la società bianconera sta seguendo anche Destiny Udogie dell’Udinese in prestito dall'Hellas Verona.

Chi é Destiny Udogie

Destiny Udogie è nato a Verona il 28 novembre 2002, di origini nigeriane. Il terzino 19enne della squadra friulana ha caratteristiche molto simili a Cambiaso, infatti anche lui può agire come esterno di centrocampo, è molto versatile ma più forte fisicamente rispetto al laterale rossoblù. A 19 anni ha già fatto tutta la trafila nelle nazionali giovanili dell’Italia, dall’U16 fino all’U21 dove ha collezionato 4 presenze. Udogie è cresciuto nell’Hellas Verona, l’anno scorso ha giocato 6 partite con gli scaligeri in Serie A, quest’anno è stato mandato all’Udinese in prestito dove ha già disputato 21 match in campionato con 1 assist e 2 presenze in Coppa Italia.

Udogie per il dopo Alex Sandro

Come detto Alex Sandro partirà quasi sicuramente, il suo contratto scadrà il 30 giugno 2023 e la dirigenza bianconera farà di tutto per provare a monetizzare e non perderlo a parametro zero. Ormai in parabola discendente il terzino brasiliano, anni fa si pensava potesse diventare uno dei migliori terzini sinistri del mondo ma non è stato così. Tempo fa il 31enne di Catanduva era seguito dal Chelsea, di certo la Juventus non ci penserà due volte a venderlo se arriverá l’offerta giusta. L’Hellas Verona potrebbe lasciar partire Udogie per una cifra che oscilla tra gli 8-10 milioni di euro. La Vecchia Signora potrebbe anche includere uno dei tanti giovani, tra i prospetti graditi dall’allenatore del club scaligero potrebbe esserci l’attaccante carioca Kaio Jorge che con l’arrivo di Dusan Vlahovic ha sempre meno spazio e sicuramente gradirebbe l'opportunità di giocare con maggiore continuitá in una squadra come l’Hellas.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato