Calciomercato

Calciomercato Lazio: Jovane Cabral, chi è e cosa cambia al fantacalcio

Calciomercato Lazio: Jovane Cabral, chi è e cosa cambia al fantacalcio

È stato l’ultimo colpo del calciomercato invernale, quello della Lazio che ha acquistato Jovane Cabral dallo Sporting, allo scoccare del gong finale di questa finestra di mercato. Scopriamo chi è l’attaccante capoverdiano proveniente dallo Sporting Lisbona e cosa cambia al fantacalcio

Calciomercato invernale Serie A: tabellone acquisti cessioni 2022

I dettagli della trattativa

La Lazio ha finalizzato la trattativa per Jovane Cabral, attaccante capoverdiano che dal 2014 ha vestito la maglia dello Sporting Lisbona. La formula è quella del prestito oneroso per 1 milione di euro con diritto di riscatto fissato a 8 milioni di euro. La documentazione e il contratto depositato in lega, sono stati presentati al fotofinish dalla società biancoceleste, quando la sessione di calciomercato stava per chiudere i battenti.

Chi è Jovane Cabral e cosa cambia nell’undici di Sarri

Un rinforzo quasi “di consolazione” per lo scontento Maurizio Sarri che comunque potrà contare su un volto nuovo per il reparto offensivo che può ricoprire più ruoli in attacco. Jovane Cabral infatti può giocare come ala sia a destra che a sinistra, all’occorrenza anche come seconda punta. Classe 1998, è nato in una delle dieci isole di Capo Verde, precisamente nel quartiere di Assomada nell’Isola di Santiago. Con i Tubarões Azuis ha giocato soltanto una partita e ha deciso di prendere la cittadinanza portoghese. Il calciatore proveniente dallo Sporting Lisbona ha già effettuato le visite mediche di rito e si è messo a disposizione del “Comandante”. Cabral è una scoperta della squadra portoghese che lo ha inserito nel proprio vivaio all'età di 16 anni. Il debutto in prima squadra con i Leões è avvenuto nell'ottobre 2017. Con i Verde e Brancos, l’attaccante 23enne ha collezionato 137 presenze con 24 reti e 20 assist in tutte le competizioni. Potrebbe essere impiegato come vice-Immobile nelle vesti di falso nueve, con i suoi movimenti può disorientare le difese avversarie. Il classe 1998 non pecca neanche di personalitá come dimostra la maglia numero 10 che indossava con i Leões. Nel 2019 è stato anche inserito dall’UEFA tra i migliori giovani da seguire. Jovane è arrivato per sostituire il partente (e deludente) Vedat Muriqi, ceduto in prestito al Mallorca. Il 23enne capoverdiano ha caratteristiche completamente diverse rispetto all’attaccante kosovaro. Quest’anno in 17 match ufficiali tra campionato, Taça de Portugal e Champions League ha realizzato 3 gol.

Jovane Cabral alla Lazio, cosa cambia al fantacalcio

Cabral è un attaccante funzionale e duttile, non un vero e proprio falco da ultimi 16 metri. Per le sue caratteristiche predilige giocare largo e accentrarsi, bravo a proteggere la palla e dotato di agilità, oltre che di un eccellente dribbling. Tra le sue skills la capacità di andar via all’avversario in progressione e la velocitá di esecuzione. Nella sua carriera c'è stato qualche infortunio, niente di rilevante che abbia compromesso il suo sviluppo tecnico-tattico. Potenzialmente può essere una sorpresa in chiave assist, vista la sua bravura nei cross e nel distribuire assist per i compagni. Altro dato importante è che nello Sporting Lisbona calciava rigori e punizioni, anche se nella Lazio partirà indietro nelle gerarchie. Può giocare indifferentemente sia come ala offensiva di destra che di sinistra. Il suo piede preferito è il destro, nella sua carriera ha giocato anche come centravanti centrale e come seconda punta, anche se in rare occasioni. In termini fantacalcistici il talento non manca e il suo curriculum non è affatto male. Per le sue caratteristiche potrebbe essere molto utile nel tridente di Maurizio Sarri, parte come riserva di Immobile anche se potrebbe subentrare a Mattia Zaccagni, Pedro e Felipe Anderson a partita in corso. Questo significa che andrebbe a voto anche non partendo da titolare, con i 5 cambi a disposizione sarà più improbabile che vi lascerà con un uomo in meno. É un profilo intrigante ma bisognerà valutare il suo feeling con Mister Sarri e come si ambienterà nel campionato italiano. Come scommessa, in uno degli ultimi slot del reparto offensivo e in leghe più numerose si può assolutamente tentare di prenderlo. Si può acquistare sia singolarmente che in coppia con Immobile, senza investire troppi crediti.

 

 


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

37 11 13 13 -2 46
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
14 Cagliari

Cagliari

37 8 12 17 -25 36
15 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
16 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Calciomercato