Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, le ultimissime prima della 27^ giornata: dubbio Oshimen, torna Zaniolo

Napoli Victor Osimhen

Le ultime dai campi prima di schierare la formazione: ancora fuori Gosens, emergenza infortuni in casa Juventus

Ben ritrovati fantallenatori disperati a questo solito appuntamento per scoprire chi sarà l'uomo della svolta nella vostra stagione fantacalcistica sicuramente poco fortunata. Dopo la tre giorni di coppe europee, che ha visto impegnate tra le altre anche le nostre italiane, si torna in campo per il 27^ turno di Serie A.

Fantacalcio, quando fare la formazione per la 27^ giornata

Trappolone da parte della Lega Serie A che sicuramente ha come obiettivo primario tutti i fantallenatori disattenti. Per questa giornata la formazione va schierata nella giornata di oggi (venerdì 25 febbraio) prima dell'anticipo tra Milan e Udinese che andrà in scena all'insolito orario delle 18.45. In base al regolamento della vostra lega, dunque, calcolate il limite entro il quale è possibile schierare il vostro undici.

Dopo questo piccolo, ma utilissimo, promemoria è tempo di rimandarvi alla lettura dei nostri consigli che potete apprezzare a questo link e di godervi la lucida follia di questo pezzo che come sempre unisce le ultime notizie alle sensazioni di chi scrive.

Respiro romano

Ottime notizie sul lato giallorosso del Tevere. Mourinho ha ritrovato Zaniolo e Mkhitaryan che sono pronti ad una maglia da titolare per la sfida allo Spezia. I due fantasisti hanno smaltito le noie fisiche e sicuramente daranno una marcia in più alla fase offensiva giallorossa. Chi è mancato nella fase difensiva è Gianluca Mancini, squalificato contro il Verona. Nonostante la caterva di gialli che l'ex Atalanta porta in dote alla nostra rosa fantacalcistica, da lui possiamo sempre aspettarci qualche bonus che a dire il vero quest'anno fino ad ora non si sono visti. Dopo la bella prova con il Porto, la Lazio di Sarri deve fare i conti con un'eliminazione ma i biancocelesti hanno disputato due gare di alto livello, scoprendo tante certezze. Gli acciacchi non mancano ma vedere Pedro titolare ieri fa tirare un sospiro di sollievo a tutti i suoi fantamister. Probabilmente non lo vedremo dal 1′ contro il Napoli visto anche il buon stato di forma di Felipe Anderson, ma non averlo perso per tanto tempo è certamente una buona notizia. Chi dovrebbe tornare titolare è Acerbi che ha smaltito finalmente l'infortunio.

11 li troviamo

Siamo sicuri che il titolo di questo paragrafo sia una delle frasi ricorrenti di Allegri ai suoi giocatori e collaboratori in questi giorni alla Continassa. La Juventus perde pezzi giorno dopo giorno e nel momento cruciale della stagione, le defezioni potrebbero giocare un ruolo decisivo per gli obiettivi bianconeri. La formazione è quasi scontata, può darsi ci sia qualche dubbio sull'utilizzo di Morata apparso stanco nelle ultime uscite. Scalpita Kean, ma visto l'andamento stagionale se ve lo state chiedendo, tenetelo pure fuori. Stesso obiettivo, stesso problema per l'Atalanta di Gasperini. Gli orobici hanno passeggiato sull'Olimpyakos in Europa League mascherando una situazione infermeria da mettersi le mani ai capelli. Davanti ormai, è ballottaggio Koopmeiners-Pasalic per agire da centravanti e già questo la dice lunga: un aspetto che potrebbe però avvantaggiare i fantallenatori che vedrebbero i loro centrocampisti agire in un ruolo ultraoffensivo. In difesa le squalifiche di Demiral e Djimsiti rendono la situazione ancora più difficile. Proverà in extremis il recupero Palomino, ma con ogni probabilità dal 1′ ci sarà il giovane Scalvini.

Bentornati

Un grosso in bocca al lupo per il fine stagione e per i fantallenatori che ci hanno creduto a Fabio Quagliarella ed Andrea Belotti. Gli infortuni hanno bloccato fino ad ora i bonus dei nostri beniamini che nel turno scorso sono tornati in campo con gol (Quagliarella addirittura doppietta). L'augurio è che ora non si fermino più e ci regalino un finale di stagione degno di nota. Bentornato anche a Roberto Pereyra che è già sceso in campo per uno spezzone domenica scorsa facendo già intravedere una buona forma fisica.

Piccole sensazioni

Buttiamo giù un po' di sensazioni su questo turno. Occhi puntati su Cabral: Italiano potrebbe dargli una chance dall'inizio, preservando Piatek per la Coppa Italia. Pavoletti ci stuzzica anche se dovesse partire dalla panchina, titolare certo invece Arnautovic che si è sbloccato e punta alla doppia cifra. Traorè è in un momento di forma strepitoso (ve lo avevamo annunciato qualche settimana fa) e non si può tenere fuori. Lazio e Napoli vengono dalle fatiche dell'Europa League, difese e portieri da tener fuori se possibile. Oshimen ha un problema al ginocchio ma dubitiamo Spalletti possa fare a meno di lui in una sfida così importante. Simeone non segna da tanto, il Venezia sembra la vittima designata per il ritorno al gol. Chiudiamo come al solito con un nome poco main stream: è la giornata di Soriano, finora ci ha abbandonato in zona bonus: ci farà ricredere.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Consigli Fantacalcio