Seguici su

Europa League

Europa League, Olympiakos-Atalanta: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Atalanta

Giovedì 24 febbraio 2022 si gioca la gara di ritorno dei playoff di Europa League. Ecco tutto ciò che devi sapere su Olympiakos-Atalanta.

 

Olympiakos-Atalanta

Dopo appena una settimana, le due squadre si ritrovano una di fronte all’altra. Si tratta di un vero e proprio dentro o fuori: chi passa andrà direttamente agli ottavi di finale di Europa League, l’altra invece sarà definitivamente eliminata da ogni competizione europea della stagione.

La gara d’andata è finita 2-1 per la Dea, che ha saputo rimontare in due minuti il momentaneo vantaggio dei greci. L’Olympiakos però ha le armi per riacciuffare il match, soprattutto davanti ai propri tifosi. Manolas e compagni sono primi assoluti in campionato, a +11 sulla seconda in classifica; ergo, questa settimana hanno potuto concentrarsi appieno sulla partita contro i bergamaschi. L’Olympiakos viene da 4 vittorie consecutive in campionato, di cui l’ultima domenica sera 0-1 in trasferta contro il Volos Neos Podosfairikos Syllogos.

L’Atalanta invece vive un momento di difficoltà in Serie A. Giovedì scorso è arrivata una bella prestazione e una vittoria che lascia ben sperare, ma in campionato le cose si complicano. Tolto infatti il trionfo nell’andata del playoff, la Dea non vince da inizio gennaio a Udine: da allora sono arrivati 3 pareggi e 2 sconfitte, a cui si è aggiunta anche la clamorosa eliminazione dalla Coppa Italia per mano della Fiorentina. Proprio la Viola le ha inflitto l’ultimo ko: domenica allora di pranzo al Franchi per 1-0. La squadra di Gasperini fatica a tornare ai suoi livelli, ma è chiamata ad una prova di orgoglio nel Pireo. Per passare sarà sufficiente non perdere: in virtù della vittoria dell’andata, infatti, all’Atalanta basterà un pareggio. Una qualsiasi sconfitta di misura invece, vista la cancellazione della regola dei gol in trasferta, porterebbe la sfida ai tempi supplementari.

 

Orario di Olympiakos-Atalanta e dove vederla in TV o in streaming

La partita Olympiakos-Atalanta si gioca giovedì 24 febbraio 2022 alle ore 18.45 allo Stadio Geōrgios Karaiskakīs del Pireo.

Il match sarà trasmesso in diretta su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

La gara sarà trasmessa in diretta anche da Sky. Il canale di riferimento sul quali sarà possibile vedere il match è Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport (canale 252). I clienti Sky potranno usufruire anche del servizio streaming Sky Go.

 

Olympiakos-Atalanta: probabili formazioni

Probabile formazione Olympiakos (3-4-3): Vaclik; Papastathopoulos, Manolas, Cissè; Lala, Mvila, A. Camara, Reabciuk; Masouras, Soares, Onyekuru. All. Pedro Martins

Probabile formazione Olympiakos (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Pezzella; Koopmeiners, Pasalic; Boga. All. Gasperini

 

Olympiakos-Atalanta: il tabellone dei playoff di Europa League

L’Olympiakos è arrivato secondo nel proprio girone di Europa League alle spalle dell’Eintracht Francoforte, che quindi di conseguenza aspetta già il suo avversario agli ottavi di finale. I greci hanno quindi pescato una formazione classificata come terza nel proprio girone di Champions League: in questo caso l’Atalanta, arrivata dietro a Manchester United e Villarreal.

Questo però non sarà l’unico match della serata, anzi: altri due club italiani scenderanno in campo. In contemporanea ci sarà la Lazio di Maurizio Sarri, che ospiterà all’Olimpico il Porto nel tentativo di rimontare il 2-1 subìto nella gara d’andata. Alle 21 poi sarà la volta del Napoli di Luciano Spalletti, che giocherà in casa contro il Barcellona dopo l’1-1 del Camp Nou.

Oltre a queste partite, giovedì sera andranno in scena anche Dinamo Zagabria-Siviglia (1-3), Real Sociedad-Lipsia (2-2), Braga-Sheriff (0-2), Rangers-Borussia Dortmund (4-2) e Betis Siviglia-Zenit San Pietroburgo (3-2).

 

L’Atalanta si qualifica se…

La squadra di Gasperini ha vinto 2-1 la partita d’andata. Ciò significa che in Grecia sarà sufficiente non perdere: qualsiasi pareggio eliminerebbe l’Olympiakos e manderebbe la Dea agli ottavi di finale di Europa League.

Conta il giusto anche il gol segnato in trasferta dai greci, visto che l’Uefa ha cancellato proprio da questa edizione la regola del gol in trasferta. Di conseguenza, per passare il turno i padroni di casa dovranno vincere con 2 o più gol di scarto. Con un successo di misura (1-0, 2-1, 3-2, 4-3 e così via) si andrà ai tempi supplementari.

 

Olympiakos-Atalanta: precedenti, statistiche e curiosità

Olympiakos e Atalanta si sono incontrate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni solo una volta. Era la gara d’andata, giocatasi giovedì scorso: al Gewiss Stadium di Bergamo è terminata 2-1 grazie alla doppietta di Djimsiti.

Tuttavia, nella loro storia internazionale, i greci hanno incontrato anche altre squadre italiane. In totale, a parte la sfida con l’Atalanta, per l’Olympiakos si contano 26 partite (contro Juventus, Cagliari, Milan, Lazio, Napoli, Roma e Sampdoria): 7 vittorie, 5 pareggi e 14 sconfitte. I bianconeri sono la squadra italiana che più ha messo sotto i greci nella loro storia: 8 sconfitte su 12 gare. Bilancio favorevole con il Cagliari ed in parità con il Napoli; per il resto l’Olympiakos è sotto.

Anche per l’Atalanta però quella di giovedì sera non sarà la prima sfida in Grecia della sua storia, nonostante il suo passato internazionale sia molto più recente. Nel 1987, infatti, la Dea ha affrontato l’OFI Creta agli ottavi di finale della Coppa delle Coppe: dopo aver perso 1-0 l’andata in trasferta, l’Atalanta ha vinto 2-0 il ritorno in casa – passando così il turno.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Europa League