Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, da Kjaer a Zapata: i giocatori che hanno finito già la stagione

Duvan Zapata infortunio Atalanta

Sono numerosi i calciatori di Serie A che hanno chiuso anticipatamente la loro stagione: da Chiesa a Zapata, l'elenco completo

Tra infortuni e coronavirus, quella che si sta avviando verso la sua fase decisiva è decisamente una delle stagioni di Serie A più sfortunate degli ultimi anni. Sono infatti stati diversi gli infortuni gravi che hanno colpito un po' tutte le squadre, tra queste alcune hanno infatti già perso dei calciatori importanti per il resto del campionato. A piangerne le conseguenze sono anche i fantallenatori, dato che a terminare anzitempo la propria stagione sono stati anche giocatori del calibro di Federico Chiesa della Juventus e – più recentemente – Duvan Zapata dell'Atalanta. Vediamo allora quanti e quali sono questi giocatori che hanno già dovuto appendere gli scarpini al chiodo per la stagione 2021/22.

Serie A, l'elenco dei giocatori che hanno già finito la loro stagione

Duvan Zapata (Atalanta), distacco del tendine dell'adduttore. Rientro previsto: giugno

Infortunio rimediato nel corso del secondo tempo del match tra Atalanta e Cagliari, valido per la giornata numero 24 di Serie A. Match durato appena 12′ minuti per il colombiano, che era al rientro da un infortunio proprio al tendine. Se all'inizio si pensava ad una semplice ricaduta, gli esami strumentali hanno evidenziato un distacco del tendine, che prevede uno stop di circa tre o quattro mesi.

Sebastian Walukiewicz (Cagliari), intervento chirurgico in artroscopia all’anca sinistra per un impingement femoro-acetabolare. Rientro previsto: da stabilire

A causa dei problemi all'anca che lo tormentavano dall'inizio della stagione, il terzino polacco ha deciso di operarsi ad inizio ottobre per provare a superare definitivamente il problema. La sua data di rientro non è ancora chiara, ciò che è chiaro è che però salterà molto probabilmente il resto della stagione.

Nicolas Haas (Empoli), lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Rientro previsto: luglio

Nel corso del primo tempo del match contro il Napoli valido per la diciassettesima giornata di Serie A, il centrocampista dell'Empoli è stato costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco a causa di un infortunio al ginocchio. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto hanno poi evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, che equivale ad uno stop di circa sei o sette mesi.

Riccardo Marchizza (Empoli), lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Rientro previsto: settembre

Nel corso del primo tempo del match contro la Roma valido per la ventitreesima giornata di Serie A, il terzino sinistro dell'Empoli è stato costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco a causa di un infortunio al ginocchio. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto hanno poi evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, che equivale anche per lui ad uno stop di circa sei o sette mesi.

Federico Chiesa (Juventus), lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro. Rientro previsto: luglio

Nel corso del primo tempo del match contro la Roma valido per la ventunesima giornata di Serie A, l'esterno alto della Juventus è stato costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco a causa di un infortunio al ginocchio rimediato dopo un duro contrasto con il difensore avversario Smalling. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto hanno poi evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, che equivale ad uno stop di circa sei o sette mesi.

Simon Kjaer (Milan), ricostruzione del legamento crociato anteriore e la reinserzione del legamento collaterale mediale. Rientro previsto: giugno

Dopo appena quattro minuti nel corso del primo tempo del match contro il Genoa valido per la quindicesima giornata di Serie A, il difensore del Milan è stato costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco a causa di un infortunio al ginocchio. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto hanno poi evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio, che equivale ad uno stop di circa sei o sette mesi.

Mikkel Damsgaard (Sampdoria), intervento al ginocchio destro. Rientro previsto: da valutare

Fuori da fine ottobre per un problema alla coscia, il centrocampista danese nel frattempo è stato anche operato al ginocchio destro. I tempi di recupero non sono chiarissimi, ma il tecnico dei blucerchiati Marco Giampaolo è stato chiaro, stagione finita per lui.

Manolo Gabbiadini (Sampdoria), lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Rientro previsto: settembre

Nel corso del primo tempo del match contro il Sassuolo valido per la ventiquattresima giornata di Serie A, l'attaccante della Sampdoria è stato costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco a causa di un infortunio al ginocchio. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto hanno poi evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, che equivale ad uno stop di circa sei o sette mesi.

Mohamed Fares (Genoa), lesione del legamento crociato anteriore e l’interessamento del menisco mediale. Rientro previsto: agosto

Subito dopo il suo trasferimento al Genoa, nel corso di un allenamento l'esterno algerino si è fermato per un problema al ginocchio. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto hanno poi evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio con interessamento del menisco mediale, che equivale ad uno stop di circa sei o sette mesi.

Ivor Pandur (Verona), intervento chirurgico alla spalla destra. Rientro previsto: da valutare

Chiamato in causa solamente cinque volte nel corso della stagione 2021/22, tre in Serie A e due in Coppa Italia, il secondo portiere degli scaligeri si è fatto male ad una spalla nel corso di uno degli ultimi allenamenti. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto hanno evidenziato la rottura del tendine del muscolo sovraspinoso della spalla destra. Infortunio che è stato necessario tamponare con un intervento chirurgico, che terrà Pandur fuori per il resto della stagione.

Pawel Dawidowicz (Verona), rottura del legamento crociato anteriore. Rientro previsto: luglio

Nel corso di uno degli allenamenti del Verona il difensore si è fermato a causa di un problema al ginocchio. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto hanno poi evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio con interessamento del menisco mediale, che equivale ad uno stop di circa sei o sette mesi.

Serie A: l'elenco di indisponibili, squalificati ed infortunati squadra per squadra


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Fantacalcio