Serie A

Inter-Sassuolo: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Inter-Sassuolo: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Domenica 20 febbraio andrà in scena Inter-Sassuolo, gara valida per la 26^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match del Giuseppe Meazza.

Inter-Sassuolo

Gli uomini di Inzaghi si presentano al match con i favori del pronostico, forti della virtuale prima posizione in classifica (in caso di successo nel recupero contro il Bologna) nonostante un momento di forma tutt'altro che positivo. I nerazzurri, infatti, nelle ultime quattro uscite in campionato hanno vinto soltanto una volta (2-1 contro il Venezia a San Siro), pareggiando nelle due trasferte di Bergamo e Napoli e uscendo a mani vuote dal derby contro il Milan del 5 febbraio. In settimana, inoltre, i campioni d'Italia in carica sono andati incontro ad un'altra sconfitta, nell'andata degli ottavi di finale della Champions League contro il Liverpool di Jurgen Klopp: il 2-0 finale firmato da Firmino e Salah complica esponenzialmente i piani dei nerazzurri, costretti ad una vera e propria impresa nell'impenetrabile fortino di Anfield, dove nessuno, in questa stagione, ha ancora vinto. Per il match di domenica l'Inter potrà però contare sul fattore San Siro, da cui, nel campionato corrente, sono uscite indenni soltanto Atalanta, Juventus e Milan e dove i nerazzurri fanno registrare una media punti per partita pari a 2,42. Contro il Sassuolo Inzaghi sembra intenzionato a concedere un turno di riposo a Dzeko, sempre titolare nelle ultime cinque partite; in avanti dovrebbe quindi esserci la coppia sudamericana Lautaro-Sanchez. Sulle fasce possibile turnover anche per uno tra Dumfries e Perisic (scalpita Darmian), mentre a centrocampo, complice la squalifica di Brozovic, non si toccano Barella e Calhanoglu, con uno tra Vidal e Gagliardini al posto del croato. In difesa si aspetta l'esito del ricorso per la squalifica di Bastoni (atteso per venerdì): dovesse essere confermata la sua assenza per domenica, spazio a Dimarco con Skriniar e uno tra D'Ambrosio e De Vrij, col primo favorito, davanti ad Handanovic.

Non se la passa certamente meglio il Sassuolo, reduce da una sola vittoria nelle ultime otto in campionato (5-1 contro l'Empoli del 9 gennaio); negli ultimi quattro turni, inoltre, i neroverdi hanno dimostrato parecchi problemi difensivi, subendo ben 11 gol contro Verona, Torino, Sampdoria e Roma. Fuori casa, tuttavia, i ragazzi di Dionisi sembrano trovarsi curiosamente più a loro agio che all'interno del Mapei Stadium, considerando che lontani dalle mura amiche il Sassuolo ha vinto più partite (5 contro 4) e perso di meno (4 contro 3), oltre a segnare di più (24 gol a 17), con una media punti per partita di 1.33 contro l'1.08 fatto registrare nelle partite in casa. I campioni d'Italia dovranno prestare particolare attenzione agli emiliani, che possono essere considerati come una delle “ammazzagrandi” del nostro campionato: in questa Serie A, infatti, il Sassuolo ha avuto la meglio contro Milan e Juventus in trasferta e Lazio in casa, e pareggiato contro Napoli e Roma, oltre ad avere dato filo da torcere ad Atalanta e la stessa Inter, entrambe vincenti di misura sui neroverdi. Per il match di San Siro Dionisi ritroverà i due gioielli Raspadori e Scamacca, di ritorno dalla squalifica, che torneranno a comporre il tridente azzurro con Domenico Berardi; a centrocampo Traorè, reduce da 2 gol e mezzo nelle ultime due partite, sfida Matheus Henrique per un posto a centrocampo al fianco degli intoccabili Frattesi e Maxime Lopez, mentre in difesa l'unico dubbio riguarda il ruolo di terzino sinistro, con Rogerio in vantaggio su Kyriakopoulos. Certi di un posto, invece, sia Muldur (indisponibile Toljan) che i due centrali Chiriches e Ayhan (Ferrari è squalificato), con Consigli tra i pali.

Inter-Sassuolo: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Inter-Sassuolo è in programma domenica 20 febbraio 2022 alle 18:00 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN: gli abbonati potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Inter-Sassuolo: formazioni e convocati

Probabile formazione Inter

(3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Dimarco; Darmian, Barella, Gagliardini, Calhanoglu, Perisic; Sanchez, Lautaro. All.: Inzaghi

Indisponibili: Correa, Gosens

Squalificati: Bastoni, Brozovic

Probabile formazione Sassuolo

(4-3-3): Consigli; Muldur, Ayhan, Chiriches, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Traorè; Berardi, Scamacca, Raspadori. All.: Dionisi

Indisponibili: Djuricic, Obiang, Romagna, Toljan

Squalificati: Ferrari

Inter-Sassuolo: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Inter e Sassuolo, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Ivan Perisic

Se il motore dell'attacco nerazzurro sembra essersi temporaneamente ingolfato, quello dei due esterni della squadra di Inzaghi continua ad essere rombante e a macinare kilometri. Anche contro il Liverpool in Champions, nonostante il risultato finale di 2-0 per i Reds, il croato si è dimostrato ancora uno dei migliori nelle fila dell'Inter, stravincendo il duello con il terzino inglese Alexander Arnold; i problemi legati all'estensione del contratto, inoltre, sembrano risolti: per uno come Perisic, il cui stato di forma e mentale fa spesso un'enorme differenza, questi fattori possono risultare decisivi anche al fantacalcio, dove l'ex campione d'Europa con il Bayern Monaco viaggia a cifre da secondo slot alto a centrocampo, con 5 gol segnati in 22 partite giocate ed una fanta-media pari a 7.05.

Gianluca Scamacca

La prossima stagione, in questa rubrica, il suo nome potrebbe apparire nello spazio precedente, ovvero quello dei consigli legati all'Inter. L'attaccante classe '99 è infatti da tempo sulla lista di Marotta e Ausilio (che infatti avevano provato a portarlo in nerazzurro già in estate, con conseguente “no, grazie” da parte della dirigenza del Sassuolo), che sembrerebbero averlo già bloccato per la prossima sessione estiva; la sua volontà di fare bella figura con i suoi possibili nuovi compagni e tifosi non è l'unica motivazione a supporto della sua scelta: il numero 91 neroverde, infatti, in 23 partite giocate, di cui soltanto 13 da titolare ha già raggiunto quota 9 gol, di cui 7 segnati nelle ultime 11; Scamacca non manca, inoltre, di personalità, caratteristica chiave per risultare decisivi in queste partite, come dimostrano i due eurogol segnati a Milan, proprio a San Siro, e Napoli, che hanno permesso alla sua squadra di ottenere 4 punti in due partite quasi proibitive.

Inter-Sassuolo: precedenti, statistiche e curiosità

Inter e Sassuolo si sono scontrate in totale 17 volte, tutte dalla stagione 2013/14 (anno della prima storica promozione in A dei neroverdi): i nerazzurri risultano in leggero vantaggio grazie agli 8 successi ottenuti a fronte delle 7 vittorie degli emiliani e i soli 2 pareggi; negli ultimi cinque incroci, però, l'Inter ha avuto la meglio in quattro occasioni, con in mezzo il rocambolesco pareggio per 3-3 del giugno 2020. Il Sassuolo, infatti, non batte l'Inter dall'agosto del 2018 (1-0 al Mapei), ultimo di una serie di 8 precedenti tra le due squadre a cavallo tra il 2015 e il 2018 dove gli emiliani risultarono una vera e propria bestia nera per i nerazzurri, sconfitti per ben 7 volte. Le sfide tra Inter e Sassuolo offrono spesso spettacolo e parecchi gol: in tre occasioni sulle 17 totali, infatti, la partita è terminata con 7 gol segnati; oltre al 3-4 al Mapei dell'ottobre 2019, si registrano due 7-0 in favore dell'Inter risalenti alle stagioni 2013/14 e 2014/15.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Serie A