Seguici su

Serie A

Juventus-Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Venerdì 18 febbraio andrà in scena Juventus-Torino, per la 26^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dell'Allianz Stadium di Torino.

Juventus-Torino

Gli uomini di Massimiliano Allegri sono reduci dal pari acciuffato per la punta dei capelli sul campo dell'Atalanta. La compagine bianconera sta vivendo un ottimo momento di forma e uscire imbattuti da un campo mai facile come quello di Bergamo dà continuità, in un certo qual modo, al progetto buttato giù con col mercato di gennaio. Da una parte il quarto posto è ancora in cassaforte, anche se i nerazzurri devono recuperare una partita, ma dall'altra il non aver fatto bottino pieno ha rappresentato una mancata occasione per riaccendere la corsa Scudetto. Ad ogni modo la Juventus ha tutte le carte in regola per tornare in corsa da un momento all'altro, a partire da una partita sempre molto sentita come quella contro i rivali cittadini. Il tutto senza lo squalificato Danilo, che dovrebbe essere sostituito da Juan Cuadrado, con Alex Sandro sulla fascia opposta. In attacco confermato il tridente composto da Alvaro Morata, Dusan Vlahovic e Paulo Dybala.

Dopo aver fatto faville per buona parte della stagione, il Torino sta vivendo un piccolo momento di crisi, con due sconfitte consecutive rimediate in trasferta a Udine e in casa contro il Venezia, contro squadre collocate più indietro in graduatoria. Questi sono quelli che potrebbero essere identificati come piccoli peccati di inesperienza per una squadra quasi completamente rivoluzionata in estate e composta in gran parte da giovani forti e di prospettiva. Momenti di défaillance che non sono nuovi per le squadre allenate da Ivan Juric, il quale, allo stesso tempo, sa come mettere in difficoltà i bianconeri, essendoci riuscito in più di un'occasione. E anche questa volta spera di riuscire nell'intento, facendo leva anche sul sentimento che accomuna tutte le componenti dell'ambiente granata. Nell'undici iniziale, poi, rientreranno Sasa Lukic e Rolando Mandragora a centrocampo, con le fasce presidiate, come sempre, da Wilfried Singo e Mergim Vojvoda.

Juventus-Torino: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Juventus-Torino si giocherà venerdì 18 febbraio 2022 alle ore 20:45 all'Allianz Stadium di Torino. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Juventus-Torino: formazioni e convocati

Probabili formazioni Juventus-Torino

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Zakaria, Locatelli, McKennie; Dybala, Vlahovic, Morata. All.: Massimiliano Allegri

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Sanabria. All.: Ivan Juric

Juventus-Torino: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Juventus e Torino, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Dusan Vlahovic

Dopo l'esordio con gol contro l'Hellas Verona, a Bergamo l'attaccante serbo è rimasto a secco. In una stagione vissuta costantemente da protagonista, fa decisamente notizia la sua assenza nel tabellino dei marcatori. Proprio per questo è facile intuire che in una partita sentita come il derby della Mole farà di tutto per farsi amare ulteriormente dal suo nuovo pubblico. Il tutto con la consapevolezza di sapere come fare per punire i granata, avendoli già colpito con la Fiorentina. L'obiettivo, non secondario ai tre punti, è anche quello di raggiungere e sorpassare Ciro Immobile, primo a 19 reti nella classifica marcatori di Serie A, mentre Vlahovic lo insegue a quota 18. Musica per i tifosi bianconeri e per i fantallenatori che hanno puntato su di lui.

Wilfried Singo

L'esterno ivoriano è uno di quelli, nello scacchiere di Juric, che meglio sta rendendo nel gioco di squadra e a livello personale, avendo anche realizzato 3 reti e 4 assist. Mattia De Sciglio, suo avversario dalla parte opposta, potrebbe trovare più di una difficoltà nel marcarlo. Proprio perché in palio non c'è solo la vittoria ma anche la voglia di prevalere a livello cittadino, Singo potrebbe rappresentare una piacevole sorpresa anche in ottica fantacalcio, e anche il più prudente dei fantallenatori difficilmente resisterebbe alla tentazione di puntare su un giocatore che ha sempre risposto presente sotto tutti i punti di vista.

Juventus-Torino: precedenti, statistiche e curiosità

Quella tra Juventus e Torino è una delle rivalità più longeve della Serie A, con una maggiore prevalenza dei successi granata soprattutto negli anni ’40, per poi lasciare spazio a un quasi incontrastato dominio bianconero. Più precisamente sono ben 180 i precedenti tra le due compagini, in cui i padroni di casa hanno prevalso in 89 occasioni, più del doppio delle 44 degli ospiti, mentre i pareggi sono stati 47. L’ultimo incrocio all’Allianz Stadium ha con McKennie e Dybala che hanno rimontato, nell’ultimo quarto d’ora, il vantaggio iniziale di Nkoulou. L’ultima volta in cui il Torino è uscito imbattuto risale al maggio 2019, con l’1-1 firmato da Lukic e Cristiano Ronaldo, mentre l’ultima vittoria, tra l’altro in casa, è datata aprile 2015: 2-1 il finale, con Darmian e Quagliarella che regalano questa gioia ai propri sostenitori dopo l’iniziale vantaggio proprio di Pirlo.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A