Seguici su

Calciomercato

Alex Sandro in partenza: da Wijndal a Renan Lodi, i possibili obiettivi della Juventus

Alex Sandro Juventus

Il filotto di risultati utili in campionato della Juventus in parte ha cancellato la dolorosa uscita dalla Champions League contro il Villarreal. La dirigenza bianconera intanto sta lavorando per trovare un nuovo terzino sinistro nello scacchiere di Max Allegri. Sicuro l’addio di Alex Sandro a fine stagione, vediamo quali sono gli obiettivi di mercato del club bianconero.

Alex Sandro lascerà la Juventus dopo sette stagioni, la situazione della difesa bianconera

Acquistato dal Porto nel 2015, Alex Sandro è stato pagato dalla Juventus 28 milioni di euro. Allora si pensava che sarebbe diventato uno dei top nel ruolo di terzino sinistro, invece abbiamo assistito ad una parabola discendente del difensore brasiliano di Catanduva. C’è da dire che ha dato un buon contributo nelle prime stagioni in maglia bianconera, nei suoi sette anni in bianconero ha totalizzato 14 gol e 30 assist in 263 presenze. Soprattutto quest’anno il suo rendimento è stato nettamente in calo, dopo il clamoroso errore in finale di Supercoppa contro l’Inter, Allegri – dopo averlo difeso – lo ha schierato con il contagocce. L’ingaggio del 31enne ex Maldonado pesa come un macigno sulle casse della Juve, 6 milioni di euro a stagione che la società torinese vuole risparmiare il prossim’anno. Per questo Federico Cherubini sta cercando in tutti i modi di trovare possibili acquirenti per poi sondare la prossima finestra di calciomercato estiva  e trovare un valido elemento per la corsia di sinistra. Il tecnico bianconero ha alternato Mattia De Sciglio e Luca Pellegrini al posto di Alex Sandro che attualmente è fuori per un infortunio al polpaccio. I due sostituti hanno offerto delle buone prestazioni e sono considerati delle valide alternative. Per De Sciglio è in arrivo un contratto biennale a 2 milioni di euro a stagione, Pellegrini si è già legato alla vecchia signora fino al 2025 a 1,3 milioni di euro a stagione. La Juventus però cerca qualcuno che possa essere il vero padrone della fascia sinistra e lo farà nella prossima sessione di mercato. 

Calciomercato Juventus: le squadre interessate ad Alex Sandro

Per la Juventus sará forse l’ultima occasione per vendere Alex Sandro e monetizzare da una sua cessione. Le squadre che hanno mostrato interesse per il 31enne ex Porto sono il Newcastle e il Paris Saint-Germain. La valutazione del terzino classe 1991 secondo transfermarkt è di 9 milioni di euro. La vecchia signora spera di ottenere intorno ai 10 milioni di euro da una sua cessione, un costo sicuramente sostenibile dalle due squadre interessate.

Chi è Owen Wijndal, bersaglio della Juventus

Andrea De Sciglio ha totalizzato 24 presenze con 1 gol e 3 assist quest’anno – Luca Pellegrini con 1 assist in 16 presenze – numeri non certo da prime scelte per una squadra con le ambizioni della Juventus. Con la partenza ormai scontata di Alex Sandro a fine stagione, uno dei nomi nella lista di Cherubini & Arrivabene è quello di Owen Wijndal.

Wijndal: caratteristiche e numeri all’Az Alkmaar

Terzino olandese classe 1999 che quest’anno in Eredivisie con la maglia dell'Az Alkmaar ha disputato 36 partite con 1 gol e ben 10 assist. Il mancino, originario del Suriname è un assistito di Mino Raiola, questo potrebbe far pensare che ci siano dei vantaggi nel portare a termine la trattativa con la societá olandese. Valutato 12 milioni di euro su transfermarkt, Wijndal ha già esordito con anche in nazionale con gli orange dove a soli 22 anni già vanta 11 presenze. Come si evince dai suoi numeri la sua abilità principale è distribuire assist, oltre alla velocità che gli permette di giocare a tutta fascia. Può giocare anche come centrocampista esterno sinistro e ha ampi margini di miglioramento in fase difensiva dove pecca ancora di esperienza. 

Owen Wijndal: l’offerta della Juventus

Secondo le ultime indiscrezioni la Juventus ha già avviato i contatti con Raiola ed è pronta ad offrire un ingaggio di 2,5 milioni di euro a stagione e un contratto di 4 anni. Il contratto di Wijndal scadrà il 30 giugno 2024 ed è seguito anche dal Napoli e dall’Atalanta dove troverebbe il suo grande amico, il centrocampista olandese Teun Koopmeiners.

Chi è Renan Lodi, obiettivo della Juventus

Altro obiettivo in cima alla lista della Juventus per il dopo Alex Sandro è quello del brasiliano Renan Lodi dell’Atletico Madrid. Classe 98 e punto fermo nell’undici titolare del Cholo Simeone. ha segnato il gol qualificazione per i Colchoneros in Champions League nella vittoria per 1-0 contro il Manchester United. 

Renan Lodi: caratteristiche e numeri all’Atletico Madrid

Renan Lodi è uno dei prospetti più interessanti nel panorama europeo nel ruolo di terzino sinistro. Quest’anno tra Liga, Champions League, Coppa del Re e Supercoppa ha giocato 33 partite con 4 gol e 4 assist. Anche con la Seleção è lui il padrone della corsia di sinistra, conta 15 presenze con la nazionale brasiliana. Il sinistro è il suo piede preferito, può giocare anche come centrocampista a sinistra. 23 anni, uno in più di Wijndal, Renan Lodi è più affidabile in fase difensiva rispetto al difensore olandese. Dotato di una notevole progressione, veloce e molto bravo a crossare.

Renan Lodi: quanto guadagna e il suo contratto con l’Atletico Madrid

I Colchoneros avevano acquistato Renan Lodi nel 2019 dal Club Athletico Paranaense per circa 22 milioni di euro.Il contratto del terzino brasiliano di Serrana scadrà il 30 giugno 2025. Gli emissari del club bianconero sono pronti ad intavolare una trattativa con la dirigenza madrilena. Ormai titolare inamovibile nell’Atletico Madrid, ha un valore di mercato di 25 milioni di euro. L’ingaggio non è proibitivo, infatti guadagna circa 3,5 milioni di euro a stagione.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato