Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Milan, Kalulu ha fatto boom: valore decuplicato e l’interesse dei top team

kalulu_milan

Nella scorsa estate, Paolo Maldini aveva messo a segno il suo primo colpo di calciomercato a parametro zero per i rossoneri: il difensore francese Pierre Kalulu. Arrivato e presentato dal Milan come un prospetto per il futuro, sta dimostrando ora il suo grande valore e la sua forte personalità. 

I numeri di Pierre Kalulu al Milan

Il Milan ha ufficializzato l’acquisto di Kalulu il 5 agosto 2021, il difensore francese rinunciò ad un contratto molto vantaggioso che gli aveva offerto il Lione per vestire la casacca rossonera. In quella sessione di calciomercato estiva anche il Bayern Monaco era sulle tracce di Kalulu ma non riuscì a convincerlo a scegliere la Bavaria. Il terzino destro aveva già dimostrato il suo talento con l'U 19 del OL e in rossonero, nelle gerarchie di Stefano Pioli, sarebbe partito dietro a Davide Calabria e Andrea Conti. L’infortunio di Simon Kjaer e le prestazioni poco convincenti di Alessio Romagnoli hanno permesso a Kalulu di imporsi come centrale a destra, in tandem con Fikayo Tomori. Qualche sbavatura all’inizio per Pierre Kalulu, poi il boom e la scalata verso la maglia da titolare inamovibile dando ampie garanzie al reparto difensivo rossonero. Quest’anno il 21enne di Lione ha giocato 24 partite tra campionato, Coppa Italia e Champions League con 1 goal e 2 assist. Nel match decisivo contro il Napoli ha giocato una gara impeccabile, marcando uno degli attaccanti più in forma della Serie A, Victor Osimhen. A dimostrazione del suo stato di grazia è arrivato anche il suo primo gol stagionale, decisivo al 19 minuto nell’ultima partita di campionato contro l’Empoli. La vena realizzativa del classe 2000 era già nota con la maglia della Francia U21, dove il difensore ha realizzato 2 gol in 7 presenze.

Il valore di Pierre Kalulu: il Milan pronto a blindare il suo gioiello

Gli addetti ai lavori erano dubbiosi perchè il Milan non era intervenuto nella finestra di calciomercato invernale per sopperire all’assenza di Simon Kjaer. In realtà Paolo Maldini aveva già previsto tutto, puntando sull’esplosione del suo gioiello: Pierre Kalulu. La rete contro l’Empoli è stata soltanto la ciliegina sulla torta, Kalulu si sta dimostrando un difensore affidabile e sicuro. Ora la dirigenza rossonera vuole blindare il difensore francese classe 2000 ed è pronta a prolungare il contratto che scadrà il 30 giugno 2025, Maldini e Massara sono pronti ad estendere l’accordo per un altro anno con un aumento anche dell’ingaggio. Kalulu è arrivato dal Lione a parametro zero ed ora secondo Transfermarkt il suo valore è di 10 milioni di euro. Il terzino francese è arrivato a Milano con grande umiltà e pian piano ha conquistato tutti, ora Mister Pioli si tiene ben stretto il suo forte difensore centrale. L’ ingaggio di 600mila euro verrà raddoppiato dalla dirigenza rossonera, ovviamente il Milan farà di tutto per non lasciarsi sfuggire Pierre Kalulu, già nel mirino dei top club europei. “Da gennaio ho giocato una serie di partite per alcune assenze, ma io sono sempre pronto. Quando sei in un club come il Milan, che è un'istituzione, devi sempre sentirti titolare. Quando sei chiamato sul campo, devi rispondere presente. Qui c'è sempre bisogno di risultati, sia in allenamento che in partita. C'è un livello minimo da avere e devi sempre dare il massimo. È il segno distintivo dei grandi club. Arrivando qui ho davvero scoperto l'immensità del Milan. Ci sono tifosi ovunque: ovunque andiamo, a Roma, Salerno o ancor più al Sud, ci sono sempre i tifosi che aspettano la squadra in aeroporto, in albergo. È importante, puoi sentire che sono sempre con te. Onestamente, non me lo aspettavo. Mi sento bene qui e mi sono adattato perfettamente al club. Parlo abbastanza bene la lingua e mi sento a mio agio nella vita di tutti i giorni. Voglio fare delle belle cose con il Milan e voglio restarci. Non c'è motivo di voler partire.” Queste parole di Kalulu lasciano presagire che il giocatore abbia tutte le intenzioni di restare al Milan e di continuare a vivere questo momento magico della sua carriera.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato