Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Sassuolo, gli occhi delle big su Berardi: le condizioni e le possibili destinazioni

Domenico Berardi Sassuolo

Domenico Berardi è tra i giocatori più in forma del campionato,per la gioia di Roberto Mancini in vista degli spareggi per i Mondiali Qatar 2022, ha attirato le attenzioni delle big. Vediamo quali sono le condizioni e le possibili destinazioni dell’attaccante del Sassuolo. 

I numeri di Berardi in questa stagione con il Sassuolo

Dopo aver vinto gli europei con l’Italia, Domenico Berardi sta disputando un'altra grande stagione in maglia neroverde. Quest’anno è già in doppia-doppia, con la maglia del Sassuolo ha giocato 28 partite con 14 gol e 14 assist. Il suo valore attuale di mercato è di 35 milioni di euro. Il Club emiliano aveva riscattato il classe 1994 dalla Juventus nel 2015 per 10 milioni di euro. I bianconeri si staranno mangiando le mani per aver lasciato partire così frettolosamente uno dei migliori attaccanti esterni del mondo.

Traguardo 100 gol in serie A per Berardi, due doppiette nelle ultime tre

Nelle ultime tre partite Domenico Berardi ha messo a segno ben due doppiette. La prima il 6 marzo, nella vittoria esterna del Sassuolo contro il Venezia per 4-1. Nell’ultima giornata di campionato ancora due gol per il capitano dei neroverdi, nel successo casalingo per 4-1 contro lo Spezia. Grazie a questa ultima doppietta, Berardi ha raggiunto quota 100 gol in Serie A. “Sono contentissimo, essere al livello di Belotti e Gilardino che sono punte vuol dire che ho lavorato bene. Devo continuare così, questo non è un traguardo che mi deve fermare ma devo andare oltre. Devo ringraziare questo pubblico, sono 13-14 anni che sono qui e mi hanno sempre dimostrato affetto“. Queste le parole dell’attaccante classe 1994, che dopo la lunga esperienza al Sassuolo potrebbe iniziare una nuova avventura della sua carriera lontana dal Mapei Stadium

L’attacco tricolore del Sassuolo che fa gola alle Big del campionato

Berardi-Scamacca-Raspadori stanno facendo faville con il Sassuolo. Non può che essere contento anche il ct della nazionale Roberto Mancini, in vista dell’impegno con la Macedonia del Nord per le qualificazioni ai Mondiali Qatar 2022. Alessio Dionisi ha elogiato Domenico Berardi, definendolo come il miglior attaccante esterno nel panorama nazionale. La prossima sessione di calciomercato si prospetta incandescente, con il tridente neroverde al centro delle trattative. Non solo gol e assist per Berardi, il giocatore si è ormai consacrato, dimostrando anche di essere un leader nel Sassuolo. Ora è pronto, dopo tanti anni in maglia neroverde, al grande salto in una big.

Milan sulle tracce di Berardi, tutti i retroscena

Numeri da capogiro quelli di Domenico Berardi, gol e assist, si scatenerà una vera e propria asta per lui in estate. Il Milan sta cercando rinforzi per il reparto offensivo e l’attaccante del Sassuolo è uno degli obiettivi principali di Paolo Maldini e Frederic Massara. Anche l’allenatore dei rossoneri, Stefano Pioli nella sua lista dei preferiti, ha messo il nome di Berardi in cima. Tuttavia dai piani alti del diavolo sono un po titubanti, il costo dell’operazione è abbastanza alto per un giocatore che compirà 28 anni il prossimo 1 agosto. Anche se stiamo parlando di un top player, la dirigenza rossonera sta vagliando anche altre opzioni per profili di giocatori giovani e futuribili.

Gli attaccanti esterni del Milan non convincono al 100%

Continua in vetta il Milan di Stefano Pioli, per il ruolo di esterno destro i giocatori a disposizione non hanno sempre convinto quest’anno. Da Brahim Diaz a Alexis Saelemaekers, fino a Junior Messias – alti & bassi per i tre attaccanti, che hanno convinto la dirigenza rossonera ad intervenire nella prossima finestra di calciomercato in estate.

Calciomercato Napoli: Berardi per il dopo-Insigne

Resta ancora un rebus su chi sarà l’erede di Lorenzo Insigne per la prossima stagione. In cima alla lista dei desideri di Federico Giuntoli c’è Domenico Berardi del Sassuolo. Anche se la dirigenza neroverde chiede cifre altissime, si parla di 45-50 milioni di euro. Per questo motivo il club partenopeo ha individuato anche un altro prospetto. Si tratta di Charles De Ketelaere del Bruges, 21enne che può giocare come trequartista o esterno d’attacco, anche come falso-nueve. Il giovane prodigio belga non vede l’ora di giocare in una big, quest’anno 17 gol e 9 assist in 41 presenze tra Jupiler League e altre competizioni. La sua valutazione attuale è 27 milioni di euro e il suo contratto con il Bruges scadrà il 30 giugno 2024.

Le condizioni del Sassuolo per cedere Domenico Berardi

La volontà del giocatore classe 1994 è sicuramente di provare una nuova esperienza dopo dieci stagioni al Sassuolo, quindici se consideriamo anche quelle con la squadra primavera. Eppure il club emiliano non è che abbia reso semplice il trasferimento di Berardi. Già l’anno scorso, nella sessione di mercato estiva, la Fiorentina aveva tentato l’assalto per l’attaccante ex Juventus. I viola rinunciarono per la richiesta di 40 milioni di euro da parte del Sassuolo. L’impressione è che nella prossima finestra di calciomercato la situazione potrebbe cambiare e le big della serie A faranno sul serio per accaparrarsi uno degli attaccanti esterni italiani più forti in circolazione. 

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato