Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, saudade Jorginho: la Juventus si lancia sul regista azzurro

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato Jorginho è un obiettivo concreto della Juventus. Il regista azzurro ha il contratto in scadenza con i Blues. Per questo Federico Cherubini, direttore sportivo del club bianconero ha fiutato l’affare e vorrebbe firmarlo in estate. 

Il piano della Juventus per arrivare a Jorginho

Jorginho non sembra rientrare nei piani futuri di Thomas Tuchel e il Chelsea potrebbe liberare il 30enne di Imbituba, la trattativa sembra alla portata per la Juventus che ha virato le sue attenzioni sul regista dei Blues. La società bianconera ci aveva provato anche due anni fa, ma allora Maurizio Sarri, all’epoca allenatore della squadra londinese, aveva blindato il centrocampista della nazionale italiana. Il classe 91 è alla sua quarta stagione in Premier League, Roman Abramovich lo aveva acquistato nel 2018 dal Napoli per 57 milioni di euro. Ora il suo ingaggio è decisamente sceso, il calciatore ex Hellas Verona ha una valutazione su Transfermarkt di 45 milioni di euro. La dirigenza inglese per non rischiare di perderlo a parametro zero il 30 giugno 2023 potrebbe decidere di venderlo intorno ai 30-35 milioni di euro. La Juventus potrebbe anche usufruire del noto Decreto Crescita che permette di usufruire di uno sconto del 50% sulla tassazione. 

Non solo Jorginho, la Juventus si lancia anche su altri giocatori del Chelsea

La Juventus è pronta ad offrire un contratto biennale a Jorginho di 9 milioni di euro a stagione. Il calciatore di origini brasiliane ha manifestato interesse riguardo alle lusinghe di calciomercato del club bianconero e sembrerebbe interessato ad approdare alla corte di Massimiliano Allegri. Quest’anno Jorginho ha giocato 35 partite con il Chelsea segnando 9 gol e distribuendo 1 assist. Il conflitto tra Russia e Ucraina sta avendo delle ripercussioni anche nel calcio, da Neres a Promes sono soltanto due dei giocatori che militano in Premier League Russia e Ucraina che potrebbero interessare alle squadre di Serie A. Intanto dall’Inghilterra è arrivata la notizia che Roman Abramovich ha messo in vendita il Chelsea. Immediata è stata anche la risposta dei giocatori, Andreas Christensen non ha rinnovato con il club londinese e dalla prossima stagione giocherà per il Barcellona di Xavi. Altri giocatori della rosa di Tuchel potrebbero seguire le orme del centrale danese.

Obiettivo Rudiger per rinforzare la difesa bianconera

La Vecchia Signora sta monitorando anche altri giocatori dello scacchiere di Thomas Tuchel, secondo gli ultimi rumors di calciomercato nel mirino c’è anche il difensore centrale Antonio Rudiger. L’ex Roma non rinnoverà il suo contratto in scadenza il 30 giugno 2022 con il Chelsea, l’unico nodo da risolvere è l’alto ingaggio che il centrale tedesco percepisce. 

La Juventus punta anche su Hakim Ziyech, i retroscena

Non è una novità Hakim Ziyech, da tempo seguito dalla dirigenza bianconera fin dai tempi in cui giocava nell’Ajax. Il 28enne trequartista marocchino ha un contratto fino a giugno 2025 con il Chelsea. La volontà del giocatore è di cambiare aria perchè con Tuchel non riesce a giocare con continuità. Sarebbe un innesto molto interessante per la Juventus che andrebbe a coprire il vuoto lasciato da Dejan Kulusevski passato al Tottenham di Antonio Conte nella finestra di calciomercato invernale. Da capire quali saranno le prioritá di Cherubini, se deciderà di puntare forte su Nicoló Zaniolo, con il rientro anche di Federico Chiesa il reparto offensivo sarebbe al completo. Inoltre c’è da decifrare il rebus Paulo Dybala nella finestra di calciomercato estiva, con lo spauracchio dell’Inter e di Marotta.

Jorginho, obiettivo numero 1 della Juventus per competere con le big europee

Per il momento l'obiettivo più concreto rimane comuqnque Jorginho, con il suo arrivo la Juventus sistemerebbe le lacune in cabina di regia. Infatti Massimiliano Allegri in questo reparto può contare sul solo Arthur, dopo essere stato fuori a lungo il regista brasiliano ora sta fornendo delle buone prestazioni ma soltanto lui non basta. Per una squadra che il prossimo anno vuole lottare in campionato e Champions League, un regista di qualità ed esperienza internazionale come Jorginho permetterebbe sicuramente al club bianconero di fare quel salto di qualità necessario per giocarsela ad armi pari con le big europee.

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato