Seguici su

Champions League

Champions League, Lille-Chelsea: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Kai Havertz Chelsea

Mercoledì 16 marzo andrà in scena Lille-Chelsea, gara valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match del Pierre-Mauroy.

Lille-Chelsea

I campioni di Francia saranno costretti all'impresa per ribaltare il 2-0 dell'andata, giocatasi allo Stamford Bridge lo scorso 22 febbraio; la situazione, già di per sé complicata, assume maggiore difficoltà considerando che la squadra allenata da Gourvennec ha vinto appena quattro delle ultime undici partite giocate, e in questo momento si trova addirittura al sesto posto in classifica in Ligue 1 a 7 punti dalla zona Champions e attualmente esclusa anche da un eventuale qualificazione in Europa League. Per tentare di ribaltare il risultato il tecnico dei “mastini” dovrebbe affidarsi al solito 4-2-3-1, con Ben Arfa a supporto del gioiellino canadese Jonathan David; sulle fasce dovrebbero agire Bamba e Timothy Weah, figlio del leggendario George, mentre in mediana il grande dubbio riguarda Renato Sanches, uscito malconcio nel primo tempo della sfida contro il Saint Etienne: non dovesse farcela, pronto Xeka accanto ad Andrè. Solo un cambio rispetto alla gara d'andata in difesa, dove Gudmundsson dovrebbe rilevare Tiago Djalò e affiancare quindi Botman (sul taccuino del Milan da mesi), Fonte e Celik, per formare la linea a 4 davanti a Leao Jardim.

Situazione non felicissima anche per i Blues, che nonostante un ottimo periodo di forma registrato negli ultimi due mesi (dieci vittorie consecutive tra campionato, FA Cup e Mondiale per club, macchiate soltanto dalla sconfitta ai rigori contro il Liverpool in Carabao) e l'attuale terzo posto in classifica a +9 (con una gara in meno) sulla quinta posizione devono fare i conti con la disastrosa situazione societaria verificatasi in seguito alle vicende legate a Roman Abramovic. La qualificazione ai quarti di finale di Champions League potrebbe quindi essere di fondamentale importanza anche se non soprattutto per rassenerare l'ambiente: per portare a termine il compito il tecnico Tuchel dovrebbe affidarsi ancora una volta al 3-4-3 visto all'andata con Mendy tra i pali, Rudiger, Christensen e Thiago Silva in difesa, Azpilicueta e Saul sulle fasce con Kantè e Kovacic in mediana e il trio d'attacco composto da Ziyech, Havertz e uno tra Pulisic (favorito) e Werner.

Orario di Lille-Chelsea e dove vederla in TV o in streaming

La partita Lille-Chelsea si gioca mercoledì 16 marzo 2022 alle ore 21.00 allo Stade Pierre-Mauroy di Lille.

La gara sarà trasmessa in diretta in esclusiva da Sky. Il canale di riferimento sul quale sarà possibile vedere il match è Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 4K (canale 213). I clienti Sky potranno usufruire anche del servizio streaming Sky Go.

Lille-Chelsea: probabili formazioni

Probabile formazione Lille (4-2-3-1): Jardim; Celik, Fonte, Botman, Gudmundsson; André, Xeka; Weah, Ben Arfa, Bamba; David. All. Gourvennec

Probabile formazione Chelsea (3-4-3): Mendy; Christensen, Rudiger, Thiago Silva; Azpilicueta, Kantè, Kovacic, Saul; Ziyech, Havertz, Pulisic. All. Tuchel

Lille-Chelsea: il tabellone della Champions League

Il Lille ha chiuso il proprio girone, composto da Red Bull Salisburgo, Siviglia e Wolfsburg al primo posto grazie agli 11 punti conquistati frutto di tre vittorie, due pareggi ed una sconfitta, con otto gol segnati ed appena quattro subiti. Gli inglesi, al contrario, hanno concluso il girone H al secondo posto dietro la Juventus, con quattro vittorie, un pareggio ed una sconfitta segnando tredici gol e subendone quattro.

All'andata, giocata allo Stamford Bridge di Londra il 22 febbraio scorso, il Chelsea si è imposto per 2 reti a 0 grazie alle reti siglate da Kai Havertz, di testa su un calcio d'angolo battuto da Ziyech, all'ottavo minuto di gioco e da Pulisic, al primo gol stagionale in Champions, al 18′ della ripresa, su assist di Kantè.

In contemporanea con la sfida del Pierre-Mauroy andrà in scena l'altro ottavo di finale della giornata, con la Juventus di Massimiliano Allegri impegnata contro il Villareal; le due sfide di mercoledì sera chiuderanno il programma degli ottavi di Champions, dopo aver già scoperto, durante la scorsa settimana, le prime quattro qualificate alla fase successiva: Bayern Monaco (8-2 vs Red Bull Salisburgo), Liverpool (2-1 vs Inter), Manchester City (5-0 vs Sporting Lisbona) e Real Madrid (3-2 vs Paris Saint Germain); martedì 13, invece, sono in programma i restanti due match di ritorno, che vedranno in campo Ajax e Benfica, dopo il rocambolesco 2-2 dell'andata, e Manchester United e Atletico Madrid, che proseguiranno dall'1-1 dell'andata in Spagna.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League